keystone-sda.ch/STR (CYRIL ZINGARO)
+ 7
COPPA SVIZZERA
15.09.19 - 08:000
Aggiornamento : 20:55

Celestini è deluso: «È stata una prestazione preoccupante»

Il Lugano è stato battuto in trasferta dal Losanna venendo eliminato dalla Coppa Svizzera

LOSANNA - In seguito alla cocente eliminazione maturata nei 1/16 di finale di Coppa Svizzera contro il Losanna - formazione di Challenge League - il tecnico del Lugano Fabio Celestini è ovviamente amareggiato. «È la più brutta prestazione da quando sono a Lugano», si può leggere sul sito ufficiale dei bianconeri. «Evidentemente devo smettere di parlare se il risultato è questo: ci eravamo detti tante cose e fissati degli obiettivi ma oggi in campo (ieri, ndr) non si è visto nulla di tutto ciò. Devo riflettere su tante cose».

Nelle ultime sei uscite stagionali, Bottani e compagni hanno perso in cinque occasioni, vincendo solo nei 1/32 di finale di Coppa contro il Concordia. «Non so cosa sta succedendo: se sia mancanza di voglia di vincere o altro. Per tutta la settimana ci eravamo detti che sarebbe stato bello arrivare fino in fondo alla Coppa svizzera, era una partita stimolante, di sera, con campo perfetto e contro una squadra vera e ambiziosa. C’erano tutte le premesse per far bene. Siamo all’inizio dell’Europa League - che è un’avventura fantastica - in campionato sono trascorse solo sei giornate e siamo lì, qual è il problema? Finora abbiamo dimostrato di essere una buona squadra ma questa sera non riesco a capire cosa sia successo: noi non siamo quelli visti a Losanna. Dobbiamo cercare di capire perché è successo. È stata una prestazione preoccupante(...)». 

keystone-sda.ch/STR (CYRIL ZINGARO)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
arca51 1 mese fa su tio
una gabola in meno vista l'Europa alle porte
Leon9012 1 mese fa su tio
Forse al posto di sempre puntare il dito sui giocatori, bisognerebbe fare da parte dell'allenatore un mea culpa e smetterla come l'anno scorso di mettere dentro moduli che vanno bene per un barcellona o una juventus ma che non vanno bene per un lugano! Perché i giocatori non penso vogliano rimanere per sempre a Lugano ma vogliano fare anche loro carriera calcistica e puntare in alto, ne va del loro interesse! Per non parlare di motivazione che Celestini non sa dare, quando parla sembra di essere a messa e ora c'e l'Europa... siamo apposto.
Leon9012 1 mese fa su tio
Forse al posto di sempre puntare il dito sui giocatori, bisognerebbe fare da parte dell'allenatore un mea culpa e smetterla come l'anno scorso di mettere dentro moduli che vanno bene per un barcellona o una juventus ma che non vanno bene per un lugano! Perché i giocatori non penso vogliano rimanere per sempre a Lugano ma vogliano fare anche loro carriera calcistica e puntare in alto, ne va del loro interesse! Per non parlare di motivazione che Celestini non sa dare, quando parla sembra di essere a messa e ora c'e l'Europa... siamo apposto!
Indira69 1 mese fa su tio
"in campionato sono trascorse solo sei giornate e siamo lì","Finora abbiamo dimostrato di essere una buona squadra",se trovarsi all'ultimo posto in classifica(con lo Xamax),essere usciti ai 16 di Coppa in maniera oscena e dare l'impressione di involvere ogni partita che passa partorisce queste affermazioni,allora direi che l'unica cosa da fare é chiamare l'ambulanza.
El Jardinero 1 mese fa su tio
E quando sembra che sia finita...è proprio allora che comincia la salita.. Vai Fabio: FORZA LUGANO !!
Zarco 1 mese fa su tio
X Charlotte! Solita soluzione di comodo
cle72 1 mese fa su tio
Credo che le affermazioni in diretta TV del capitano di celestini in occasione delle partite scorse non hanno fatto bene al gruppo, certe cose devo assolutamente rimanere tra i muri dello spogliatoio. Ora un mea culpa generale e avanti a lavorare certe figure non sono più ammissibili! Forza Lugano !
El Jardinero 1 mese fa su tio
@cle72 Giusta chiave di lettura, la disunione del gruppo fa veri e propri casini nelle squadre. Celestini è bravo e lo sappiamo allora cosa non va? ;)
lube1 1 mese fa su tio
Tornate con i piedi prt terra, altro che Europa, Renzetti in primis
Charlotte Queen 1 mese fa su fb
Cambiare allenatore
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL
12 min
«Avevo offerte da due top club della Lega, ma non ho mai pensato di andar via»
Luca Fazzini è raggiante dopo aver prolungato il suo contratto con i bianconeri: «Ho 24 anni e questa è l'età in cui posso raggiungere il top»
HCL
42 min
«Fazzini? Grande giocatore e grande ragazzo»
Hnat Domenichelli è felice che l'attaccante ticinese abbia deciso di restare a Lugano
HCL
3 ore
Lugano, Fazzini rinnova fino al 2022!
Il 24enne attaccante ticinese resta fedele ai bianconeri: firmato un nuovo contratto biennale
MOTOMONDIALE
5 ore
«Caro Valentino, hai sbagliato...»
Jeremy Burgess, ex capo tecnico con il quale l'italiano ha vinto sette titoli in MotoGP, ha espresso il suo pensiero...
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
8 ore
Le c***ate di Evra e le palle di Xhaka: «Un non top player, per ora»
Il centrocampista svizzero trascina, con carattere, un Arsenal balbettante. Arno Rossini: «Ha questa stagione e la prossima per fare il "click". Può e deve segnare 10-15 gol»
CHAMPIONS LEAGUE
16 ore
Due-bala salva la Juve
Una doppietta in 2' di Paulo Dybala ha permesso ai bianconeri di battere 2-1 il Lokomotiv. Successi larghissimi per Tottenham, PSG e City
NATIONAL LEAGUE
17 ore
I Lions allungano, rimontona per il Rapperswil
Battendo 2-0 il Ginevra, lo Zurigo ha allungato in vetta alla classifica. Sangallesi avanti 5-3 sul Bienne dopo essere stati sotto 0-3
HCAP
17 ore
All'Ambrì non basta la generosità, alla Valascia vincono gli Orsi
I leventinesi – decimati dagli infortuni – si sono dovuti arrendere al cinismo del Berna. 5-2 il risultato finale con doppietta di Scherwey
CHAMPIONS LEAGUE
18 ore
Morata fa godere l'Atletico
Ai Colchoneros è bastato un colpo di testa dell'ex Juve: Leverkusen ko a Madrid. 2-2 esterno della Dinamo Zagabria del ticinese Gavranovic contro lo Shakhtar Donetsk
NHL
21 ore
Niente Svizzera e niente Lugano: Sbisa agli Anaheim Ducks
Il difensore elvetico si è accordato con la nuova franchigia fino al termine della stagione
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile