keystone-sda.ch/STR (CYRIL ZINGARO)
+7
COPPA SVIZZERA
15.09.19 - 08:000
Aggiornamento : 20:55

Celestini è deluso: «È stata una prestazione preoccupante»

Il Lugano è stato battuto in trasferta dal Losanna venendo eliminato dalla Coppa Svizzera

LOSANNA - In seguito alla cocente eliminazione maturata nei 1/16 di finale di Coppa Svizzera contro il Losanna - formazione di Challenge League - il tecnico del Lugano Fabio Celestini è ovviamente amareggiato. «È la più brutta prestazione da quando sono a Lugano», si può leggere sul sito ufficiale dei bianconeri. «Evidentemente devo smettere di parlare se il risultato è questo: ci eravamo detti tante cose e fissati degli obiettivi ma oggi in campo (ieri, ndr) non si è visto nulla di tutto ciò. Devo riflettere su tante cose».

Nelle ultime sei uscite stagionali, Bottani e compagni hanno perso in cinque occasioni, vincendo solo nei 1/32 di finale di Coppa contro il Concordia. «Non so cosa sta succedendo: se sia mancanza di voglia di vincere o altro. Per tutta la settimana ci eravamo detti che sarebbe stato bello arrivare fino in fondo alla Coppa svizzera, era una partita stimolante, di sera, con campo perfetto e contro una squadra vera e ambiziosa. C’erano tutte le premesse per far bene. Siamo all’inizio dell’Europa League - che è un’avventura fantastica - in campionato sono trascorse solo sei giornate e siamo lì, qual è il problema? Finora abbiamo dimostrato di essere una buona squadra ma questa sera non riesco a capire cosa sia successo: noi non siamo quelli visti a Losanna. Dobbiamo cercare di capire perché è successo. È stata una prestazione preoccupante(...)». 

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STR (CYRIL ZINGARO)
Guarda tutte le 11 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
arca51 8 mesi fa su tio
una gabola in meno vista l'Europa alle porte
Leon9012 8 mesi fa su tio
Forse al posto di sempre puntare il dito sui giocatori, bisognerebbe fare da parte dell'allenatore un mea culpa e smetterla come l'anno scorso di mettere dentro moduli che vanno bene per un barcellona o una juventus ma che non vanno bene per un lugano! Perché i giocatori non penso vogliano rimanere per sempre a Lugano ma vogliano fare anche loro carriera calcistica e puntare in alto, ne va del loro interesse! Per non parlare di motivazione che Celestini non sa dare, quando parla sembra di essere a messa e ora c'e l'Europa... siamo apposto.
Leon9012 8 mesi fa su tio
Forse al posto di sempre puntare il dito sui giocatori, bisognerebbe fare da parte dell'allenatore un mea culpa e smetterla come l'anno scorso di mettere dentro moduli che vanno bene per un barcellona o una juventus ma che non vanno bene per un lugano! Perché i giocatori non penso vogliano rimanere per sempre a Lugano ma vogliano fare anche loro carriera calcistica e puntare in alto, ne va del loro interesse! Per non parlare di motivazione che Celestini non sa dare, quando parla sembra di essere a messa e ora c'e l'Europa... siamo apposto!
Indira69 8 mesi fa su tio
"in campionato sono trascorse solo sei giornate e siamo lì","Finora abbiamo dimostrato di essere una buona squadra",se trovarsi all'ultimo posto in classifica(con lo Xamax),essere usciti ai 16 di Coppa in maniera oscena e dare l'impressione di involvere ogni partita che passa partorisce queste affermazioni,allora direi che l'unica cosa da fare é chiamare l'ambulanza.
El Jardinero 8 mesi fa su tio
E quando sembra che sia finita...è proprio allora che comincia la salita.. Vai Fabio: FORZA LUGANO !!
Zarco 8 mesi fa su tio
X Charlotte! Solita soluzione di comodo
cle72 8 mesi fa su tio
Credo che le affermazioni in diretta TV del capitano di celestini in occasione delle partite scorse non hanno fatto bene al gruppo, certe cose devo assolutamente rimanere tra i muri dello spogliatoio. Ora un mea culpa generale e avanti a lavorare certe figure non sono più ammissibili! Forza Lugano !
El Jardinero 8 mesi fa su tio
@cle72 Giusta chiave di lettura, la disunione del gruppo fa veri e propri casini nelle squadre. Celestini è bravo e lo sappiamo allora cosa non va? ;)
lube1 8 mesi fa su tio
Tornate con i piedi prt terra, altro che Europa, Renzetti in primis
Charlotte Queen 8 mesi fa su fb
Cambiare allenatore
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
2 ore
«Constantin? Sono felice a Neuchâtel»
Cacciato dal Sion, Djourou si consola con il suo Xamax: «Non vedo l'ora d'iniziare questa nuova avventura»
FOTO GALLERY
CHALLENGE LEAGUE
6 ore
Il Chiasso è tornato al lavoro
La formazione momò è scesa in campo a Seseglio agli ordini di Lupi dopo tre mesi di stop forzato
FORMULA 1
8 ore
Schumi, destino segnato
Il figlio di Michael potrebbe sostituire Raikkonen all’Alfa Romeo.
MOTO GP
12 ore
«Miller può battere Marquez»
Cal Crutchlow è sicuro: «Jack è in grado di poter compiere quel passo in avanti che lo porterà a lottare con Marc»
FORMULA 1
14 ore
Niente quarantena, Silverstone raddoppia
Il Governo britannico ha dispensato gli sportivi d’élite dall’autoisolamento.
SERIE A
17 ore
Balotelli non ci sta: «Non mi alleno? Non pensavo di essere invisibile»
Super Mario: «Al momento giusto spiegherò per filo e per segno tutto e capirete»
FORMULA 1
1 gior
I vecchi amori (a volte) ritornano: Alonso vicino alla Renault
La scuderia francese deve ancora sostituire il partente Ricciardo: «È un'opzione, Fernando è un ottimo pilota»
MOTO GP
1 gior
Esordio, pole e vittoria per Jorge Lorenzo
Il pilota spagnolo, che vive a Lugano, è salito sul gradino più alto del podio davanti a Rabat e Quartararo
CALCIO
1 gior
Basta Italia (per ora), Allegri andrà all'estero
L'ex tecnico della Juve è pronto per la sua prima avventura al di fuori dei confini italiani
LIGUE 1
1 gior
Icardi & PSG è fatta... e c'è la clausola anti Juve
L'attaccante argentino si è accordato con i parigini per le prossime quattro stagioni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile