Inter
4
Fiorentina
3
fine
(1-1)
Keystone
+11
SERIE A
01.09.19 - 22:480

Inter: Lukaku decisivo a Cagliari. Altra sconfitta per la Fiorentina

Nerazzurri vittoriosi 2-1 in Sardegna grazie a un rigore trasformato dal belga. Torino vincente 3-2 a Bergamo e primo in classifica insieme a Juve e Inter

CAGLIARI (Italia) - Due su due. Dopo aver steso il Lecce nell'esordio in campionato di lunedì scorso, l'Inter si è concessa il bis vincendo 2-1 a Cagliari grazie alle reti di Lautaro Martinez (27') e Lukaku su rigore (72'). In mezzo il gol sardo di Joao Pedro (50'). 

Seconda sconfitta in due gare per la Fiorentina di Montella e Ribery, finita ko per 2-1 sul campo del Genoa. Ai sigilli di Cristian Zapata (11') e Kouame (65'), per la Viola ha risposto il solo Pulgar dal dischetto (76'). 

Rocambolesca sconfitta casalinga dell'Atalanta contro il Torino. Ai bergamaschi non è bastata la doppietta di Duvan Zapata (38' e 54'), gli ospiti hanno fatto la voce grossa con Bonifazi (24'), Berenguer (57') e Izzo (66'). In virtù di questa affermazione il Toro - reduce dall'uscita di scena in Europa League nei playoff con il Wolves - è primo a punteggio pieno, insieme a Juve e Inter. 

Nelle altre tre partite della serata Lecce-Verona 0-1, Sassuolo-Sampdoria 4-1 e Udinese Parma 1-3. 

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 1 anno fa su tio
Montella! Zero
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile