KUDERMETOVA V. (RUS)
1
BENCIC B. (SUI)
1
3 set
(4-6 : 6-4 : 0-0)
KUDERMETOVA V. (RUS)
1 - 1
3 set
4-6
6-4
0-0
BENCIC B. (SUI)
4-6
6-4
0-0
WTA-S
DOHA QATAR
Winner plays Putintseva.
Ultimo aggiornamento: 25.02.2020 17:24
keystone-sda.ch/ (ENNIO LEANZA)
SUPER LEAGUE
28.07.19 - 19:290
Aggiornamento : 29.07.19 - 09:50

Il mister del Lugano ha qualche rammarico: «Meritavamo di vincere»

Fabio Celestini si è espresso a margine del pareggio casalingo contro il Thun (0-0)

LUGANO - Il tecnico del Lugano Fabio Celestini è soddisfatto in seguito al pareggio casalingo maturato a Cornaredo contro il Thun (0-0). «Ho visto una grande maturità da parte della squadra», ha dichiarato il coach al termine del match. 

«Avevamo preparato la partita in un certo modo, poi siamo riusciti a cambiare modulo in funzione al loro gioco e per mezz'ora nel primo tempo abbiamo giocato davvero bene. I ragazzi sono stati bravissimi, mi sono divertito a vederli giocare. Peccato non aver segnato, questo ci ha rovinato un po' la festa. Nel secondo tempo è stata una partita diversa, gli spazi si sono ristretti e ci è mancata anche un po' di brillantezza. Ma l'importante è che la squadra non ha voluto perdere, poiché quando non riesci a vincere, è fondamentale non perdere. Forse a livello tattico ci siamo abbassati troppo, loro si sono chiusi e il match è diventato difficile ed equilibrato. Con l'YB sarà un'altra gara, vedremo come prepararla bene durante la settimana. Siamo ancora primi e dobbiamo assolutamente continuare a lavorare con la massima umiltà e tranquillità. Ripeto mi è piaciuto il contenuto, mi spiace  per il risultato, meritavamo di vincere e saremmo andati a punteggio pieno».

Ricordiamo che ai bianoneri è stata annullata una rete dalla Var? «Bisogna accettarla. Dispiace quando tocca a noi vederci annullare una rete, ma prima o poi festeggeremo anche noi. Peccato per il goal, ma se era fuorigioco era giusto intervenire. Si vince e si perde con lealtà e poi la decisione è stata presa velocemente...»

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NAZIONALE
59 min
Petkovic è carico: «Cari tifosi, sono fiero di continuare questa avventura con voi»
Il presidente Blanc: «Non ha mai fallito la qualificazione ai grandi tornei e ha dato una certa continuità ai risultati»
NAZIONALE
2 ore
Petkovic-Svizzera: si continua
Il 56enne selezionatore, in sella dal 2014, rimarrà sulla panchina della Nazionale almeno fino al 2022
NAZIONALE
5 ore
E la Svezia ci è andata una volta ancora di traverso...
Grande gioia per l'argento conquistato o enorme delusione per l'oro mancato? Chiedetelo ai finalisti del Mondiale 2018
HCL
7 ore
Playoff sì, playoff no: Lugano, sono giorni di fuoco
Regna ottimismo, ma non troppo. Parola a Bottani, Gautschi, Cantoni e Conne
NATIONAL LEAGUE
10 ore
Giocano le altre, il Lugano guarda e "gufa"
Questa sera saranno in pista Friborgo, Losanna e Berna, le rivali che potrebbero estromettere i bianconeri dai playoff
LOS ANGELES
18 ore
Lo schianto mortale per negligenza, la vedova di Kobe Bryant va in tribunale
Durante la celebrazione per marito e figlia, Vanessa Laine ha ammesso di aver fatto causa alla società di trasporto
MERCATO
20 ore
Dzemaili in fuga dalla Cina: futuro al Benevento?
La promozione dei campani nella massima serie è vicinissima: il primo rinforzo potrebbe essere proprio l'elvetico
NAZIONALE
23 ore
Petkovic: è rinnovo
Ormai sembra certo: il selezionatore elvetico piloterà la Svizzera almeno fino al 2022
HCAP
1 gior
Ambrì ultima fermata della carriera di Upshall
Il canadese, reduce da un'esperienza alla Valascia, ha deciso di appendere i pattini al chiodo
MOTOMONDIALE
1 gior
Honda in "crisi"? I Marquez: «Non siamo contenti»
A meno di due settimane dal via del Mondiale Marc e Alex non stanno certo brillando
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile