BREAKING NEWS
Coronavirus, altre 10 vittime in Ticino
KEYSTONE/EPA (ROBERTO BREGANI)
+11
MERCATO
14.07.19 - 15:060

Icardi-Inter, è guerra: «Io sto qua due anni, prendo lo stipendio e non mi muovo»

Il club vorrebbe cederlo, Maurito vuole rimanere. Grosso guaio in casa nerazzurra

LUGANO – L'Inter sta consumando il suo ritiro luganese, tappa che precede la remunerativa tournée asiatica. Agli ordini di mister Conte, in Ticino tutti i nerazzurri hanno potuto lavorare con tranquillità e profitto. Quasi tutti, almeno. Un paio, Radja Nainggolan e Mauro Icardi, hanno infatti visto le loro vicende personali – sono finiti ai margini del progetto – rendere più complicate le sudate a Cornaredo.

Amore finito? In qualche modo il belga è almeno riuscito a stuzzicare la fantasia dell'allenatore. L'argentino si è invece visto mettere ancor più in disparte. La società vorrebbe cederlo, alle sue condizioni. Il giocatore non vuole invece proprio partire. Con un contratto ancora lungo in essere, il coltello dalla parte del manico ce l'ha Maurito il quale, seccatissimo, si è mostrato pronto alla battaglia. Come riportato da Repubblica, dopo l'esclusione dalla “gita orientale” che invece affronteranno i compagni, l'attaccante è esploso, facendosi scappare un eloquente «Io sto qua due anni, prendo lo stipendio e non mi muovo». Nel tentativo di trovare una soluzione, Icardi si è affidato a un agente “esperto” da affiancare a Wanda Nara.

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/EPA (ROBERTO BREGANI)
Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LAS VEGAS
2 ore
Scatti sexy nei giorni del coronavirus: valanga di insulti
La canadese ha interpretato in maniera bizzarra il concetto del “social distancing”.
HCAP
13 ore
«Ad Ambrì, con Cereda, solo perché sono molto veloce»
Il 38enne si gode il presente, guardando al futuro senza paura: «Due anni fa ero pronto a chiudere, ero sereno».
HCAP
16 ore
Ancora Ambrì per Ngoy
Il 38enne rimarrà alla Valascia almeno per un altro anno
SERIE A
17 ore
«Per mettere tutti in quarantena è stato necessario che fosse positivo uno della Juve»
L'attaccante dell'Inter Romelu Lukaku, in una diretta su Instagram, è tornato sulla sospensione del campionato
NATIONAL LEAGUE
23 ore
Il calvario di Grassi: «Mi sono operato di nuovo. Covid-19? A Berna ora c'è consapevolezza»
SI vocifera che l'attaccante degli Orsi potrebbe tornare ad Ambrì: «Futuro? Vedremo con il tempo»
CANTONE
1 gior
«Abbiamo evitato un vero disastro»
Tamponi, squadre blindate e isolamento ad Abu Dhabi: la testimonianza di Mauro Gianetti, dirigente della Uae Emirates.
NHL
1 gior
«Grazie a Josi possiamo distribuire 80'000 pasti»
Il difensore rossocrociato ha fatto una donazione a "Second Harvest"
NORWICH
1 gior
Timm Klose gongola con Pornhub
Bloccato in quarantena a Norwich, il 31enne ha deciso di dare un'occhiata al noto sito pornografico
MOTOMONDIALE
1 gior
Rossi e il coronavirus, ora è tutto in bilico
La pandemia ha forse messo il punto sulla carriera del pilota italiano.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Incognita Covid-19: «Giocatori pronti a firmare per cifre un po' più basse»
Finita bruscamente la stagione, si guarda al futuro con cautela: «Studiamo le opzioni per la prossima preparazione»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile