TiPress (foto d'archivio)
+8
SUPER LEAGUE
30.05.19 - 13:070
Aggiornamento : 21:50

Slitta la cessione del Lugano, Renzetti: «25 giugno ultimo termine. Ultimo, ultimo, ultimo»

Il passaggio della maggioranza delle quote azionarie del club bianconero a Leonid Novoselskiy si sarebbe dovuto concretizzare entro il 31 maggio

LUGANO - Angelo Renzetti rimarrà azionista di riferimento del Lugano almeno per un altro mese. Il presidente bianconero ha infatti confermato al Corriere del Ticino di aver accettato di prorogare fino al 25 giugno la scadenza imposta a Leonid Novoselskiy per l'eventuale passaggio di quote societarie.

Questo perché, in vista di un possibile importante investimento - che copra più stagioni - l'imprenditore russo sta ancora cercando dei partner in grado di sostenerlo. Al momento non è riuscito a mettere insieme la cifra totale (che dovrebbe essere di qualche decina di milioni di euro) e per questo ha chiesto e ottenuto un rinvio.

Nel commentare l'intoppo Angelo Renzetti ha dato fiducia al suo interlocutore, ammettendo che uno slittamento della scadenza di un mese cambia poco la situazione. «Il 25, ad ogni modo, sarà l’ultimo termine. Ultimo, ultimo, ultimo», ha sottolineato il massimo dirigente bianconero, che ha pure confermato come la sua intenzione sia sempre quella di vendere ma che, tranquillo, ora penserà a fare mercato e gestire la società.

Di seguito il comunicato ufficiale del FC Lugano:
"In relazione alla scadenza dell’opzione di acquisto della maggioranza del capitale azionario del FC Lugano SA i due azionisti Angelo Renzetti e Leonid Novoselskiy comunicano quanto segue:

Nessuna decisione in proposito verrà presa prima del 25 giugno 2019.
La società sta mettendo in atto tutte le misure necessarie per pianificare al meglio dal profilo finanziario, organizzativo e sportivo la nuova stagione che vedrà la squadra impegnata su più fronti e in particolare nei gironi di Europa League."

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (SAMUEL GOLAY)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 1 anno fa su tio
Mah! Sinceramente dopo aver letto che Leonid cerca aiuto da suoi compatrioti per un progetto a lungo termine, sinceramente spero che non se ne faccia nulla. Se questi dopo un anno mollano che succede? Il Lugano sparisce senza più soldi? Caro presidente rimani in carica tu sei il primo tifoso non mollare mai! Grande Lugano!!!
clay 1 anno fa su tio
non è che è un altro caso Giulini ACB !!??
miba 1 anno fa su tio
@clay Mah....a pensar male spesso ci si azzecca... La penso anch'io così
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
8 ore
«Situazione ridicola, serve un protocollo decente»
Michele Campana, dg del Lugano, si è soffermato sulle quarantene già imposte a molti club e le decisioni del CF
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Cinque positivi, pure il Rapperswil in quarantena
Sangallesi fermi fino al 4 novembre.
HCAP
12 ore
«L'Ambrì vuole andare avanti»
Il direttore generale biancoblù ha commentato la decisione presa dal Consiglio federale
BERNA
13 ore
Addio 66%: nessun tifoso nelle piste e negli stadi
Il Consiglio federale ha deciso di vietare gli eventi sportivi con oltre 50 persone
HCAP
13 ore
L'Ambrì perde Müller
Il centro classe '94 è alle prese con un infortunio al ginocchio destro
MILANO
17 ore
Federica Pellegrini fa marcia indietro
La nuotatrice italiana, positiva al coronavirus, negli scorsi giorni aveva lasciato pensare a un addio alle competizioni
SUPER LEAGUE
20 ore
Bottani positivo al coronavirus
Il giocatore del Lugano si è sottoposto al test dopo la comparsa dei sintomi
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
21 ore
Per alleviare le sofferenze di Renzetti e per... la gloria
Arno Rossini: «Per la prima volta il Lugano ha 17-18 giocatori veri».
HCAP
1 gior
Nättinen show, l'Ambrì divora i Lions
I leventinesi, trascinati dal finnico, brillano e ritrovano il sorriso anche in campionato: Zurigo battuto 5-2.
AMBRÌ
1 gior
«L’esposizione bovina non sullo stesso piano di una finale di Champions»
Filippo Lombardi: «Pronti ad accettare un deficit ma non a mettere in pericolo l’esistenza stessa di una società».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile