TiPress (Foto d'archivio)
+3
SUPER LEAGUE
28.05.19 - 14:430
Aggiornamento : 19:58

Piccinocchi no, Sabbatini ni, Lugano e quel centrocampo da ripensare

Il 24enne sta trattando con l'Ascoli. Il 31enne parla con il Lugano, ma la firma non è vicina

LUGANO - Nella stagione che verrà Mario Piccinocchi non sarà un giocatore del Lugano. Nella stagione che verrà Jonathan Sabbatini potrebbe non essere un giocatore del Lugano. Il tempo verbale è diverso; l'epilogo potrebbe però essere uguale.

Capaci di ottenere risultati diametralmente opposti nell'annata appena conclusa - 19 presenze (e due assist) per l'italiano, 38 gettoni (con 6 gol e 5 assist) per l'uruguaiano - i due centrocampisti hanno un unico punto in comune: sono in scadenza di contratto. Questo non significa in ogni caso che partiranno entrambi.

Lo farà certamente il 24enne, che ha messo l'Italia in cima alla sua lista di preferenze e da qualche settimana sta parlando con l'Ascoli. «Si sta chiacchierando, ma in questo momento dell'anno non si può parlare di trattativa vicina alla conclusione - ha sottolineato l'agente - Siamo aperti a ogni tipo di soluzione e, seppure preferirebbe l'Italia, Mario non ha escluso una nuova esperienza "europea"».

Potrebbe partire pure Sabbatini il quale, nonostante l'ottimismo filtrato da Cornaredo, non è ancora certo di firmare. All'ultimo grande contratto della carriera, dal Lugano il capitano vuole ottenere certezze. Tramite il suo agente ha chiesto un triennale "importante", che il club si è affrettato a definire negoziabile. Che le parti si "trovino" è possibile; la trattativa è in ogni caso tutt'altro che in fase di definizione. Quando (se) si può concludere? Jonathan è in vacanza e, prima di un nuovo faccia a faccia con la dirigenza, passeranno tre settimane. Giorni che serviranno per definire il nuovo assetto societario e, chissà, per spingere una delle parti ad avvicinarsi all'altra.

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress (Foto d'archivio)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
El Jardinero 1 anno fa su tio
Piccinocchi giuocatore sottovalutato di gran talento. La sua sfortuna è stato il l'aspetto fisico. Sabbatini da ringraziare tanto per quello che ha dato al Lugano. Potrebbe restare a fare da chioccia a qualche giovane (tipo Brlek) di prospettiva. Forza Lugano !!
roma 1 anno fa su tio
A mio modesto parere il buon "Sabba" firmerà per il Lugano.
Loki 1 anno fa su tio
Ole Bach Jensen! Mi fido di Angelo!
albertolupo 1 anno fa su tio
Otto Luttrop e Willi Gorter !
Zarco 1 anno fa su tio
Mario persona stupenda , ma come giocatore non mi hai mai convinto in Totò; Sabba una bandiera che sono sicuro non ci lascerà !!!!!!
Indira69 1 anno fa su tio
Per la campagna europea,un paio di innesti di peso a centrocampo sono imprescindibili.Servono chili ed esperienza.Se poi ci si aggiunge anche un portiere affidabile,allora il salto di qualità potrà dirsi completo.Filip Holender davanti mi garba parecchio.
Diablo 1 anno fa su tio
Jonny firmerá a Lugano.......
Zarco 1 anno fa su tio
@Diablo Sono sicuro pure io!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
3 ore
Genoa shock: 14 positivi al coronavirus
Pessime notizie per il Grifone e la Serie A: dopo quelli di Perin e Schöne sono emersi altri 12 casi
ULSAN
5 ore
Né Ronaldo, né Messi: il miglior bomber del 2020 è Junior Negao
Il 33enne brasiliano precede di due marcature il fuoriclasse della Juventus
CHALLENGE LEAGUE
9 ore
L'ex bianconero Aratore scende di categoria
Il 29enne ha firmato un contratto triennale con l'Aarau
VIDEO
MLS
11 ore
Debutto da incubo per Higuain: rigore alle stelle e rissa sfiorata
È successo nella sfida di campionato fra Philadelphia Union e Inter Miami (3-0): di seguito il video
MOTOGP
13 ore
Vale Rossi ora teme anche… il fratellino
Il pesarese ha provato a cancellare la delusione per l’errore spagnolo.
NATIONAL LEAGUE
17 ore
Il "rognoso" Ginevra è ancora più forte. Friborgo? Un'incognita
Le Aquile puntano a riconfermarsi, mentre i burgundi potrebbero creare la sorpresa. Losanna e Bienne cercano continuità
SUPER LEAGUE
18 ore
Carattere e qualità, il Lugano non muore mai
Ottimo inizio di campionato per la truppa di Jacobacci.
SERIE A
1 gior
Il Maestro Pirlo tradito da qualcuno dei suoi allievi
Il solito Ronaldo ha spinto i bianconeri al 2-2 finale. Ma il resto della “classe”...
TENNIS
1 gior
Murray non è lui, Wawrinka passeggia
Match facile per il vodese, impostosi 6-1, 6-3, 6-2 senza troppo faticare.
CICLISMO
1 gior
Hirschi brilla e si prende il bronzo ai Mondiali!
Grandi emozioni nella prova in linea, con Alaphilippe che ha regalato l'oro alla Francia. Terza medaglia per la Svizzera
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile