KEYSTONE/EPA (JUANJO MARTIN)
+ 66
CHAMPIONS LEAGUE
05.03.19 - 22:550
Aggiornamento : 06.03.19 - 09:54

Ajax, quattro squilli al Bernabeu: Real Madrid fuori dalla coppa!

Prova gigantesca dei Lancieri, che con un perentorio 4-1 hanno ribaltato l'1-2 subito all'andata e hanno eliminato le Merengues. Ai quarti anche il Tottenham, sbarazzatosi del Borussia

MADRID (Spagna) – Il ribaltone, incredibile, impensabile, storico, si è consumato: l'Ajax ha vinto (4-1) dominando al Santiago Bernabeu e, così, ha eliminato il Real Madrid dalla Champions League. Ai tricampioni in carica, i Lancieri sembravano dover mestamente cedere il passo. Questo a causa del bugiardo ma pesantissimo 1-2 subito in casa all'andata. Gli olandesi non si sono invece fatti condizionare dal risultato negativo di tre settimane fa e, in uno dei tempi del calcio, hanno costruito la loro personalissima impresa.

Prive di Sergio Ramos, le Merengues hanno impiegato poco a capire che la serata non sarebbe stata comoda: in 18', spinti da Ziyech e Neres, gli ospiti erano infatti già avanti 2-0. Inseriti Bale e Asensio prima dell'intervallo (anche) per tentare di invertire il trend negativo, mister Solari non ha tuttavia ottenuto le risposte sperate e anzi, al 62', ha scosso nuovamente il capo per il provvisorio 0-3 di Tadic. Asensio, al 70', ha riacceso la piccola fiammella della speranza madridista, spenta però definitivamente 2' dopo da Schone, che ha piazzato l'1-4 e mandato in archivio il discorso qualificazione.

Di sorprese non ce ne sono invece state a Dortmund dove, forte del 3-0 dell'andata, il Tottenham ha controllato senza troppo penare le offensive giallonere. Pur senza pigiare il piede sull'acceleratore, grazie a Kane (gol al 49') i britannici hanno poi anche trovato il modo di vincere, rendendo così ancora più dolce il passaggio ai quarti.

KEYSTONE/AP (Manu Fernandez)
Guarda tutte le 69 immagini
Commenti
 
sergejville 6 mesi fa su tio
Già all'andata l'Ajax meritava la vittoria. Ieri Real anche sfortunato (due ferimenti e due traverse nei primi 30 minuti) ma grande qualità e coraggio dei Lancieri!
marcopolo13 6 mesi fa su tio
Che bello :-)
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
29 min

È subito operazione-riscatto per il Ticino hockeystico

Ambrì e Lugano a caccia dei primi punti stagionali rispettivamente a Berna e in casa con il Davos

EUROPA LEAGUE
3 ore

S'accende l'Europa, si spegne la crisi? «Coppa? A Lugano dovrebbero essere vaccinati»

Pier Tami ha guidato l'ultimo Lugano internazionale: «L'Europa può darti una spinta. I bianconeri hanno bisogno di reagire e la partita di Copenaghen offre loro un'occasione ghiottissima»

FORMULA 1
11 ore

Leclerc e quel paragone da brividi

Il presidente della FIA Jean Todt: «Rappresenta il futuro della Formula 1, mi ricorda Schumacher»

LIGA
13 ore

«Esagerato, non è normale: adesso però dobbiamo proteggerlo»

Il 16enne Ansu Fati sta battendo record e impressionando con la maglia del Barcellona. Mister Valverde: «È un giocatore che ha qualcosa di speciale, ma dobbiamo tenerlo coi piedi per terra»

SUPER LEAGUE
16 ore

«Celestini sarà sull'aereo per Copenaghen»

Giorni intensi e di riflessioni in casa Lugano. Renzetti: «Mancano i tempi tecnici, è il momento di prendersi il tempo necessario e fare tutte le valutazioni. Bottani? Avevo lanciato una provocazione»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile