Ti-Press
+3
SUPER LEAGUE
25.02.19 - 17:060

Stangatona Lugano: tre turni a Maric e Covilo

Difensore e centrocampista pagano il comportamento tenuto al termine della gara contro lo Young Boys

LUGANO - Oltre al danno, la beffa. Vistosi superare all'ultimo respiro con un contestatissimo gol in contropiede, contro lo Young Boys il Lugano non ha incassato "solo" una sconfitta. I bianconeri hanno rimediato pure una sonora lezione. Chiamiamola così.

Mijat Maric e Miroslav Covilo, due tra i protagonisti del finale dell'incontro, hanno infatti rimediato una pesantissima squalifica. Addirittura tre giornate di stop. La sanzione è stata comminata per motivi differenti, anche se molto simili. Il primo pagherà l'espulsione rimediata negli ultimi secondi per il comportamento tenuto nei confronti dell'arbitro. Il secondo per le offese rivolte al quarto uomo. Maric rimarrà in tribuna già dalla partita di coppa a Thun. Covilo invece dovrà fermarsi presumibilmente dal prossimo weekend.

CALCIO: Risultati e classifiche

KEYSTONE/KPINL KPAPA KPPA (PABLO GIANINAZZI)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 1 anno fa su tio
L'azione doveva essere fermata subito da daprelà, prima che l'avversario toccasse palla, bastava tenerlo per la maglietta per fermarlo ergo fallo antisportivo...come detto anche da Celestini nell'intervista e lui a calcio ha giocato. Torno dire ABC del calcio!
SSG 1 anno fa su tio
@cle72 Scusa ma l'ABC del calcio insegna fare un gol in più degli avversari e non fare i falli antisportivi. Punti di vista.
cle72 1 anno fa su tio
@SSG Vero! ma in una situazione come domenica nei supplementari in una ripartenza di 5 contro 2 e ad un minuto dalla fine partita bisogna fermare l'avversario in ogni modo, come giustamente detto anche da Celestini. Prendere un giallo per aver reclamato dopo con il quarto uomo é stata la ciliegina sulla torta per Daprelà...un pollo! cmq. Forza Lugano speriamo che da questo ennesimo errore traggano insegnamento.
El Jardinero 1 anno fa su tio
Decisione di convalidare il gol domenica scandalosa, squalifica altrettanto ridicola. FC Lugano pesantemente preso in giro! Strano che la società non si tuteli. Boh...
roma 1 anno fa su tio
...mah, ingenuità, stupidità, isterismo.... speriamo ci serva da lezione.
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
Non seguo il calcio, simpatizzo Lugano, maddddaiiii nessun arbitro ha mai cambiato idea su una decisione presa, ne nell'hockey ne nel calcio o altri sport, tanto meno se lo insulti o fai complimenti a sua madre / moglie.... due giornate sarebbero bastate!
skorpio 1 anno fa su tio
Secondo me è fallo, il bernese l ha fatto da furbo ma lo è. Da dietro la porta si vede benissimo l arbitro che mette il fischietto in bocca ma poi non fischia.... Scommetto tranquillamente la pensione che a parti invertite lo avrebbe fischiato !!!
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile