CHAMPIONS LEAGUE
20.02.19 - 23:090
Aggiornamento : 21.02.19 - 10:04

Gimenez-Godin, l’Atletico rifila due schiaffi alla Juve

Ai bianconeri, sconfitti 2-0 a Madrid, servirà un'impresa nel match di ritorno per superare gli ottavi di Champions. Il City piega in rimonta lo Schalke (2-3)

MADRID (Spagna) - Pessimo affare per la Juve di Allegri, battuta 2-0 dall'Atletico Madrid nel primo round degli ottavi di Champions League (ritorno in programma il 12 marzo).

Dopo un primo tempo intenso ma privo di reti e grosse occasioni, la sfida si è infiammata nella ripresa. Dopo un’occasionissima sciupata da Diego Costa al 50' (tiro a lato da posizione favorevolissima), i colchoneros hanno sfiorato nuovamente il gol due minuti più tardi con Griezmann. La conclusione del francese, che con un tocco morbido ha provato a scavalcare Szczesny, è però stata deviata sulla traversa dal portiere dei bianconeri.

Al 71' nuove emozioni, con Morata che ha fatto esplodere di gioia il Wanda Metropolitano. La rete dell'attaccante (ex Juve), è però stata annullata dall'arbitro Zwayer per fallo dello stesso Morata su Chiellini. Sempre a caccia del gol del vantaggio, i padroni di casa hanno infine sbloccato il punteggio al 78' con José Gimenez. Il difensore, risolvendo una mischia su azione di calcio d'angolo, ha superato Szczesny da distanza ravvicinata.

Galvanizzati dall'1-0 gli uomini di Simeone hanno continuato a spingere e così all'83', su punizione di Griezmann, Godin ha trovato il 2-0 con un tiro velenoso da posizione defilata. Nel finale la Juve ha provato ad accorciare le distanze, ma le iniziative di Ronaldo e Bernardeschi non sono andate a buon fine.

Le reti non sono mancate nemmeno nell'altra sfida della serata, con lo Schalke 04 battuto a domicilio dal Manchester City (2-3). Gli uomini di Guardiola, avanti al 18' con Aguero - lesto nell'approfittare di un erroraccio della difesa dei padroni di casa - sono stati ribaltati nel primo tempo dalla doppietta di Bentaleb. L'algerino, glaciale dagli 11 metri, ha trasformato due rigori: al 38', su penalty concesso per fallo di mano di Otamendi, e al 45' (rigore concesso per una trattenuta ingenua di Fernandinho). Nella ripresa la situazione si è inizialmente complicata per i Citizens (espulso Otamendi al 68'), ma nel finale hanno piazzato due zampate letali. All'85' Sané ha impattato la contesa, mentre al 90' Sterling ha infilato il definitivo (e pesantissimo) 3-2.

CALCIO: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 14 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 1 anno fa su tio
Grande Atletico!!!!!
fapio 1 anno fa su tio
Ha decisamente vinto il migliore
Giuseppe Sansone 1 anno fa su fb
si gode si gode si godeeee
Ded Tedi Karaqi 1 anno fa su fb
Potrebbe interessarti anche
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
2 ore
Proposta shock: «Facciamo infettare subito i piloti»
L'uscita di Marko, consulente della Red Bull, ha del clamoroso ed è stata bocciata: «Non è stata accolta bene...»
COMO
5 ore
Wanda sotto attacco: «Hai portato i nostri figli nell'epicentro del contagio»
La showgirl - ex moglie di Maxi Lopez - si è spostata da Parigi alla villa della famiglia Icardi sul lago di Como
SUPER LEAGUE
8 ore
«Situazione surreale, ci si guarda male anche a far la spesa»
Chiacchierata con il ticinese dello Xamax Igor Djuric: «Cerco di fare attenzione, non possiamo sottovalutare nulla»
NATIONAL LEAGUE
12 ore
«Covid-19? A Davos c'è molta disciplina»
L'attaccante dei grigionesi Aeschlimann ha la famiglia in Ticino: «C'è preoccupazione, ma siamo sempre in contatto»
ASUNCION
22 ore
«Ronaldinho? Non sta affatto bene»
L'ex Pallone d'Oro è tra le mura di un carcere di Asuncion. Kakà: «Situazione triste»
BUNDESLIGA
1 gior
Il Dortmund di Favre torna già ad allenarsi
Emre Can, ex Juve, ha fatto sapere che i gialloneri riprenderanno l'attività lavorando a coppie
SERIE A
1 gior
Covid-19, Godin attacca l'Italia: «Siamo stati esposti fino all’ultimo momento»
Il difensore dell'Inter, dall'Uruguay, critica le istituzioni: «Hanno continuato a tirare la corda»
MOTOMONDIALE
1 gior
Cadute e cordoli virtuali: Alex Marquez vince al Mugello
Dieci piloti hanno partecipato alla prima edizione dello "StayAtHomeGP"
LIGA
1 gior
«Non seguo il calcio e non so i nomi degli avversari»
Il portiere del Barça ha raccontato un simpatico aneddoto: «Vedo solo i big match o se gioca qualche mio amico»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Scioccati, non ce l'aspettavamo»
Il 29enne è tra i nove che si sono visti recapitare la lettera (via WhatsApp) di licenziamento dal patron del Sion
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile