ANA Ducks
5
VEGAS Knights
6
fine
(1-1 : 1-2 : 3-2 : 0-1)
LA Kings
2
EDM Oilers
4
fine
(0-1 : 1-2 : 1-1)
ANA Ducks
NHL
5 - 6
fine
1-1
1-2
3-2
0-1
VEGAS Knights
1-1
1-2
3-2
0-1
 
 
13'
0-1 BROWN
1-1 SHORE
20'
 
 
2-1 RITCHIE
31'
 
 
 
 
36'
2-2 MARTINEZ
 
 
39'
2-3 KARLSSON
3-3 RITCHIE
41'
 
 
 
 
47'
3-4 KARLSSON
 
 
52'
3-5 KARLSSON
4-5 HENRIQUE
58'
 
 
5-5 HENRIQUE
59'
 
 
 
 
64'
5-6 THEODORE
BROWN 0-1 13'
20' 1-1 SHORE
31' 2-1 RITCHIE
MARTINEZ 2-2 36'
KARLSSON 2-3 39'
41' 3-3 RITCHIE
KARLSSON 3-4 47'
KARLSSON 3-5 52'
58' 4-5 HENRIQUE
59' 5-5 HENRIQUE
THEODORE 5-6 64'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 06:51
LA Kings
NHL
2 - 4
fine
0-1
1-2
1-1
EDM Oilers
0-1
1-2
1-1
 
 
20'
0-1 DRAISAITL
 
 
26'
0-2 NUGENT-HOPKINS
 
 
37'
0-3 MCDAVID
1-3 KOPITAR
39'
 
 
2-3 BROWN
41'
 
 
 
 
60'
2-4 ARCHIBALD
DRAISAITL 0-1 20'
NUGENT-HOPKINS 0-2 26'
MCDAVID 0-3 37'
39' 1-3 KOPITAR
41' 2-3 BROWN
ARCHIBALD 2-4 60'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 24.02.2020 06:51
COPPA SVIZZERA
19.08.18 - 16:540
Aggiornamento : 20.08.18 - 09:23

Il Lugano avanza in Coppa: liquidato il Dietikon

Nei 1/32 di finale i bianconeri di Abascal hanno sconfitto 4-0 la compagine di 2a Lega Interregionale. Ok anche GC, Lucerna, San Gallo e Xamax

DIETIKON - Nessun problema per il Lugano di Guillermo Abascal, approdato agevolmente ai 1/16 di finale di Coppa Svizzera grazie al rotondo successo per 4-0 ottenuto sul campo del Dietikon.

In casa degli zurighesi, compagine di 2a Lega Interregionale, i bianconeri - memori delle difficoltà incontrate nei primi turni delle passate edizioni - , non si sono fatti sorprendere iniziando il match col piede giusto e facendo valere la propria superiorità tecnica e fisica.

Subito avanti grazie a Crnigoj, a segno al 4' su bel assist del neo-acquisto Brlek, i ticinesi hanno raddoppiato al 21' grazie a Gerndt, lesto nel firmare il 2-0 con un tocco da distanza ravvicinata. In controllo della sfida - i locali hanno provato a pungere soprattutto con qualche conclusione dalla distanza -, il Lugano ha piazzato il colpo del ko in avvio di ripresa, quando Ceesay ha firmato la doppietta personale che, tra il 50' e il 57', ha portato il punteggio sul 4-0.

Al 78' da segnalare un brutto intervento di Meyer su Amuzie, toccato duro alla caviglia sinistra e costretto a terminare anzitempo il suo incontro. Con i tre cambi già effettuati - dentro nell'ordine Carlinhos, Bottani e Binous al posto di Janko, Crnigoj e Ceesay -, i ticinesi hanno chiuso in 10 la partita dopo la prematura uscita di scena di Amuzie, le cui condizioni andranno ora valutate attentamente.

Tra le altre sfide del pomeriggio da sottolineare i successi di Grasshopper (2-0 sul Buochs), Lucerna (9-1 sul Gland), San Gallo (6-0 contro l'Ueberstorf) e NE Xamax (1-0 contro l'Yverdon).

DIETIKON - LUGANO 0-4 (0-2)

Reti: 4' Crnigoj 0-1; 21' Gerndt 0-2; 50' Ceesay 0-3; 57' Ceesay 0-4.

LUGANO. Da Costa; Krasniqi, Amuzie, Daprelà, Masciangelo, Crnigoj (46' Bottani), Sabatini, Brlek, Janko (46' Carlinhos Jr.), Gerndt, Ceesay (64' Binous).

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Indira69 1 anno fa su tio
Petar Brlek,ottimo acquisto,il regista che mancava.
cle72 1 anno fa su tio
Ottimo bene avanti così. Anche per il gradito ritorno di Mattia e speriamo non sia nulla di grave l'infortunio di Amuzie auguri. FORZA RAGAZZI!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL - L'ANALISI
21 min
Lugano: 12 reti incassate in due match e playoff (seriamente) a rischio
I bianconeri hanno steccato nel momento più importante della loro stagione
SUPER LEAGUE
8 ore
«Punto buono con qualche rammarico»
Maurizio Jacobacci si tiene stretto il pari con il Sion: «Contento di Janga e Covilo»
SUPER LEAGUE
11 ore
Janga felice a metà: «Peccato per quell'occasione...»
Positivo all'esordio, il nuovo attaccante del Lugano può solo crescere: «Da mesi non giocavo più una partita intera»
SUPER LEAGUE
13 ore
Lugano pari e patta, e la classifica si muove
I bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 contro il Sion. Pareggio pirotecnico tra San Gallo e Young Boys
PREMIER LEAGUE
15 ore
L'ascesa di Klopp: «Mi chiamarono 20 club, ma avevo i postumi di una festa...»
Il tecnico dei Reds, mai banale, ha raccontato alcuni aneddoti: «All'inizio il Dortmund mi voleva pagare meno del Mainz»
STOP AND GO
18 ore
Lugano aggrappato alla speranza, per l'Ambrì più alibi che punti
Le ultime sconfitte hanno allontanato i bianconeri dai playoff. I biancoblù non hanno superato i loro limiti
SERIE A
19 ore
Coronavirus, in Italia sport in ginocchio
Oltre ai tanti stop nelle serie minori, anche quattro partite di Serie A sono state rinviate
SCI ALPINO
19 ore
Brignone comanda dopo il superG
L'italiana è in vetta dopo la prima prova della combinata. Gisin e Holdener in agguato
BOXE
22 ore
Demolito Wilder, Tyson Fury campione del mondo
Il britannico ha messo le mani sulla cintura WBC; lo statunitense ha gettato la spugna al settimo round
FORMULA 1
23 ore
Ferrari già indietro? «Sono meno ottimista dello scorso anno»
Mattia Binotto, team principal della Rossa: «Gli altri sono molto veloci. Ci sono 22 gare per sviluppare e crescere»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile