KUDERMETOVA V. (RUS)
0
BENCIC B. (SUI)
2
fine
(3-6 : 4-6)
KUDERMETOVA V. (RUS)
0 - 2
fine
3-6
4-6
BENCIC B. (SUI)
3-6
4-6
WTA-S
EASTBOURNE GREAT BRITAIN
Ultimo aggiornamento: 25.06.2019 13:31
Keystone
SERIE A
18.04.18 - 22:490
Aggiornamento : 19.04.18 - 08:52

Il Napoli rosicchia due punti alla Juventus

Gli uomini di Sarri hanno battuto 4-2 l'Udinese, mentre i bianconeri non sono andati oltre l'1-1 sul campo del Crotone. Vittorie per Roma e Lazio

NAPOLI (Italia) - Sarà un finale di Serie A intenso, rovente e incerto. 

Sì perché questa sera il Napoli ha rosicchiato due punti alla Juve - ora "solo" a +4 -, grazie al 4-2 in rimonta inflitto all'Udinese. Per i partenopei - sotto 2-1 dopo 55' - sono andati a segno Insigne, Albiol, Milik e Tonelli, mentre per i friulani hanno timbrato il cartellino Jankto e Ingelsson. 

La Juve, invece, non è andata oltre l'1-1 in trasferta sul campo del Crotone: al vantaggio dei bianconeri firmato da Alex Sandro ha risposto Simy per i calabresi.

Ricordiamo che domenica sera è in programma allo Juventus Stadium lo scontro diretto proprio tra la squadra di Allegri e quella di Sarri. 

Tra le altre continua il momento di gloria della Roma - dopo l'exploit europeo con il Barcellona e il pareggio nel derby con la Lazio -, brava a battere il Genoa per 2-1 e raccogliere tre punti d'oro in chiave Champions. La Lazio ha però risposto alla grande, vincendo una partita "pazza" al Franchi contro la Fiorentina: 4-3 il risultato finale. Le due formazione di Roma restano appaiate al terzo posto a quota 64 punti, 1 in più dell'Inter. 

Dal canto suo il Milan di Gattuso ha raccolto il quarto pareggio di fila: sul campo del Torino la sfida si è chiusa sull'1-1. 

Nelle altre gare della 33esima giornata Verona-Sassuolo 0-1, Sampdoria-Bologna 1-0 e Benevento-Atalanta 0-3 (il primo gol è stato messo a segno dall'elvetico Freuler). 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
24 min

Dal lungo stop al rinnovo... dopo un folle finale: «A 30 anni non era semplice tornare»

Il ticinese Igor Djuric, fresco di rinnovo fino al 2022, è uno dei leader dello Xamax: «Posso parlare di premio per il duro lavoro. Joël Magnin? È un mister molto attivo e positivo»

SUPER LEAGUE
3 ore

Renzetti resta: «Sarei stato felice in tutti i casi»

Il presidente del Lugano ha commentato il "no" di Leonid Novoselskiy

COPA AMERICA
4 ore

Cavani stende il Cile

L'Uruguay ha vinto il big match con il Cile grazie alla rete firmata nel finale dall'attaccante del PSG. Definiti tutti i quarti di finale della competizione

SONDAGGIO
UN DISCO PER L’ESTATE
6 ore

Quando Seger tornò a casa con la coppa in tram

Il difensore e storico capitano degli Zurigo Lions è un’icona per l’hockey rossocrociato. Nel suo palmarès ha titoli, record e pure un’esultanza indimenticabile

SERIE A
15 ore

Il futuro è ancora un mistero: intanto Valon si rilassa a Gardaland

Il ticinese ha qualche buona proposta sul tavolo: dalla permanenza all'Udinese fino al ritorno in Svizzera...

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report