Keystone
SERIE A
09.03.18 - 14:230
Aggiornamento : 14:44

Ancora un caso di doping in Italia: squalificato Joao Pedro

Il giocatore del Cagliari è risultato positivo all'antidoping sia l'11 febbraio che la settimana successiva

CAGLIARI (Italia) - L'incubo del doping torna a materializzarsi in serie A. Dopo la vicenda Lucioni, il capitano del Benevento fermato un anno per essere risultato positivo a una sostanza vietata, questa volta è il cagliaritano Joao Pedro a finire nel mirino di Nado Italia (agenzia che si occupa di organizzare i controlli al termine di tutte le partite di campionato).

Il centravanti brasiliano è stato pescato in fallo dopo il match giocato dai rossoblu sul campo del Sassuolo, lo scorso 11 febbraio, e in quello disputato sabato 17 sul campo del Chievo. Nelle urine di Joao Pedro, in particolare, sono state ravvisate tracce di idroclorotiazide, un diuretico vietato dai regolamenti. Immediata è scattata la sospensione per l'attaccante del Cagliari, disposta d'ufficio dal tribunale nazionale antidoping.

Joao Pedro può richiedere le controanalisi, ma se dovesse essere confermata la sua positività potrebbe andare incontro ad un lungo stop. Una mazzata per il calciatore e per lo stesso club sardo, sotto shock per una notizia che nessuno si sarebbe mai aspettato.

Commenti
 
ciancaac 1 anno fa su tio
perché quel "ANCORA" nel titolo??? un po' fazioso direi....
TOP NEWS Sport
HCAP
2 ore

Ambrì, blackout e disattenzioni: a Berna arriva la terza sconfitta

I biancoblù, ancora a secco di punti, hanno perso 4-1 alla PostFinance Arena. Tre reti a inizio secondo tempo (di cui ben due in shorthanded) hanno compromesso la sfida

HCL
3 ore

Lugano ancora al tappeto, fa festa solo il Davos

Bianconeri sconfitti anche nella seconda uscita stagionale. I grigionesi si sono imposti 3-2 alla Cornér Arena, decisivi Wieser e Tedenby

CHAMPIONS LEAGUE
4 ore

Pareggio casalingo per l'Inter

La truppa di Conte non è andata oltre all'1-1 contro lo Slavia Praga. Nello stesso tempo Lione-Zenit è terminata con lo stesso punteggio

TENNIS
7 ore

«A Wimbledon 2020 ci sarò. Olimpiadi? Deciderò presto»

Roger Federer, in attesa della Laver Cup - in programma nei prossimi giorni a Ginevra - ha parlato dei suoi piani per la prossima stagione

FORMULA 1
10 ore

Vettel e l'odore della squalifica: «Per lui nessun problema di testa»

Juan Pablo Montoya ha "salvato" il tedesco della Ferrari: «Penso che non gli piaccia qualcosa della macchina e delle gomme»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile