WIN Jets
3
CHI Blackhawks
2
fine
(0-1 : 2-1 : 1-0)
WIN Jets
NHL
3 - 2
fine
0-1
2-1
1-0
CHI Blackhawks
0-1
2-1
1-0
 
 
16'
0-1 CARPENTER
1-1 APPLETON
27'
 
 
2-1 ROSLOVIC
36'
 
 
 
 
40'
2-2 KANE
3-2 BEAULIEU
42'
 
 
CARPENTER 0-1 16'
27' 1-1 APPLETON
36' 2-1 ROSLOVIC
KANE 2-2 40'
42' 3-2 BEAULIEU
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.02.2020 05:03
Keystone
PREMIER LEAGUE
10.01.18 - 18:430
Aggiornamento : 11.01.18 - 09:15

Via dall'Everton per un rito voodoo? Lukaku pensa a un'azione legale

Farhad Moshiri, azionista di maggioranza dell'Everton: «Era intenzionato a rinnovare, ma dopo una telefonata con la madre decise di andare via. Il suo cervello era sparito»

LIVERPOOL (GBR) - Non sono piaciute per niente a Romelu Lukaku le parole del patron dell'Everton, Farhad Moshiri, che aveva parlato di riti voodoo alla base del bomber di lasciare il suo ex club.

Si pensa anche ad adire le vie legali come ha detto l'agente del giocatore alla BBC: «La decisione di andar via non ha nulla a che fare con il voodoo, lui è lontano da queste credenze. Romelu è molto cattolico e il voodoo non fa parte né della sua vita né delle cose in cui crede. Semplicemente non aveva più fiducia nell'Everton e nel progetto del sig.Moshiri, ecco perchè non ha continuato l'avventura lì e ha firmato un nuovo contratto. Ora vedremo quali decisioni legali potranno essere prese contro di loro».

Moshiri, con delle dichiarazioni decisamente curiose, aveva giustificato davanti ai soci la cessione del bomber, a un passo dal Chelsea e oggi al Manchester United (che ha pagato 85 milioni di euro+17 di bonus). «Ho passato due estati cercando di tenerlo», ha riferito Farhad Moshiri. «La prima estate mi ci sono voluti tre mesi e siamo riusciti a tenerlo un anno in più. L'estate scorsa, gli abbiamo offerto una proposta migliore rispetto a quella del Chelsea, ma lui voleva andarsene... Inizialmente stava per firmare, poi però, improvvisamente, nel corso della riunione, Romelu ha chiamato sua madre che era in pellegrinaggio in Africa. Al telefono la madre gli disse di aver visto un rito voodoo che consigliava di scegliere la via di Londra. In quel momento ha deciso che doveva firmare per il Chelsea. Cosa potevo fare? In seguito ho parlato con lui, con il suo agente e con la madre, ma non c’è stato nulla da fare – ha concluso Moshiri – Era andato a Los Angeles e non voleva tornare. Il suo cervello era sparito».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
STOP AND GO
6 ore
Ambrì "a pezzi" ma combattivo come sempre, Lugano (quasi) al riparo da brutte sorprese
In National League c'è un Langnau che sembra non averne più ed è scivolato sotto la linea
SUPER LEAGUE
7 ore
«Tutti vogliono vedere questo Lugano»
Fulvio Sulmoni si è espresso sulla bella vittoria ottenuta sui campioni svizzeri in carica
SUPER LEAGUE
9 ore
«Siamo andati oltre le nostre possibilità»
Maurizio Jacobacci si gode i tre punti ottenuti con i bernesi: «Vincere contro una squadra come lo Young Boys è bellissimo»
SUPER LEAGUE
10 ore
L'attaccante Rangelo Janga a Lugano
L'olandese proviene dall'Astana: sosterrà domani mattina le visite mediche
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Vittoria dello Zurigo e secondo posto
I Lions hanno battuto il Bienne 5-2, doppietta di Pettersson
SUPER LEAGUE
11 ore
Un Lugano sotto pressione stende lo Young Boys
Bianconeri sul velluto a Cornaredo, prima vittoria del 2020 e tre punti pesantissimi: 2-1 il risultato finale
SERIE A
12 ore
Juve non bellissima ma vincente
I bianconeri, in superiorità numerica dal 37', hanno sconfitto il Brescia per 2-0. Larga vittoria della Fiorentina, 5-1 esterno sulla Sampdoria
SCI ALPINO
14 ore
Holdener, è di nuovo podio: seconda in slalom
Dopo il terzo posto in gigante, la svittese ci ha regalato un'altra grande giornata. Vittoria alla Vlhova
TENNIS
16 ore
Leonie, il sogno svanisce in finale
Niente lieto fine per la 19enne elvetica, protagonista in Thailandia di un eccellente torneo: l'ultimo atto ha sorriso alla polacca 6-3, 6-2
MOTOMONDIALE
17 ore
«MotoGP esigente, d'ora in poi solo contratti annuali»
Valentino Rossi è tornato a parlare del suo futuro: «L’idea è quella di continuare ancora, ma devo provare a me stesso che posso andare forte»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile