Keystone
SUPER LEAGUE
16.12.17 - 20:580
Aggiornamento : 17.12.17 - 13:31

Il Lugano chiude l'anno in bellezza: sbancata Thun

Il 2017 bianconero va agli archivi con un successo alla Stockhorn Arena per 2-0 (gol di Junior e Gerndt). Bianconeri con cinque lunghezze di vantaggio sull'ultimo posto

THUN - Per trascorrere un Natale un po' più sereno al Lugano servivano tre punti a Thun, utili per abbellire una classifica non certo bellissima.

I bianconeri hanno reagito alla grandissima alla sconfitta casalinga subita domenica scorsa contro il Losanna, imponendosi alla Stockhorn Arena con il punteggio di 2-0 e ottenendo tre punti d'oro. La vittoria in terra bernese ha infatti permesso agli uomini di Tami di chiudere l'anno solare a +5 sull'ultimo posto. Un cuscinetto di sicurezza niente male per Sulmoni e compagni. 

Per l'ultimo impegno del 2017 Pier Tami ha lasciato fuori dall'11 di partenza Gerndt. Titolare Bottani, Ledesma ha invece giocato davanti alla difesa.

Nella prima parte della sfida sono stati i padroni di casa a farsi preferire. Al 20' Costanzo ha sfiorato il vantaggio colpendo la traversa su punizione. Poco dopo la mezz'ora, invece, è stato il ticinese Rapp a sfiorare il punto dell'1-0. Nell'occasione è stato bravo Da Costa a salvare la sua squadra. 

Al 50' il Lugano ha reclamato un rigore per una presunta trattenuta su Bottani. L'arbitro del confronto Tschudi ha però deciso di sorvolare. Anzi ha ammonito il ticinese per proteste.

Al 58' - in uno dei primi sussulti del confronto targato Lugano - i sottocenerini sono poi passati a condurre, grazie a una bella conclusione al volo di un ispirato Junior ottimamente servito da Mihajlovic. La rete ha galvanizzato il complesso di Tami, tanto che nei minuti seguenti sono arrivate altre ottime chance confezionate nuovamente da Junior e Gerndt (entrato poco prima al posto di Bottani). La formazione bernese, invece, quasi mai nel secondo tempo è andata a graffiare la retroguardia ticinese. Al 95' è poi giunto il liberatorio 2-0 firmato da Gerndt. E così il Lugano ha potuto festeggiare la posta piena. 

In classifica i bianconeri, momentaneamente settimi a quota 22 punti ma in attesa dell'impegno di domani del Lucerna contro lo Young Boys, hanno scavalcato proprio il Thun.

Dal canto suo il Sion, sconfitto 3-2 a San Gallo e sempre più incapace di reagire alle avversità di una stagione sin qui disastrosa, chiude il 2017 malinconicamente all'ultimo posto. 

Il Lugano tornerà in campo il 4 febbraio per affrontare in trasferta il Basilea. 

THUN - LUGANO 0-2 (0-0)
Reti: 58' Junior 0-1; 95' Gerndt 0-2
Lugano: Da Costa; Rouiller, Sulmoni, Golemic, Daprelà (52' Yao); Ledesma; Mihajlovic, Sabbatini, Mariani, Carlinhos jr. (81' Vecsei); Bottani (68' Gerndt)

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Lorello Amato 2 anni fa su fb
grazie ragazzi, staff incl. Pres
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
17 min
Riecco l’hockey: 800 tifosi bianconeri con la mascherina
Sabato 15 agosto 800 supporter potranno assistere alla sfida tra i ticinesi e l’Olten.
CHAMPIONS LEAGUE
3 ore
Piangi o ridi? Ronaldo, è la tua notte
In campo anche City e Real e, domani, Bayern-Chelsea e Barça-Napoli.
EUROPA LEAGUE
13 ore
Sorrisone Basilea, si aprono le porte del paradiso
Già impostisi 3-0 all’andata, i renani hanno piegato il Francoforte pure nel ritorno (1-0). Ora lo Shakhtar.
SERIE A
15 ore
Ronaldo si "coccola" (ancora) con un bolide... da 10 milioni
Il campione portoghese della Juventus ha deciso di regalarsi una Bugatti Centodieci. Ne esistono solo dieci esemplari...
CICLISMO
18 ore
5 ore di operazione per Jakobsen: condizioni stabili ma gravi
Il ciclista olandese resta in pericolo di vita, ma i medici che gli hanno ricostruito le ossa del volto sono ottimisti
HCL
22 ore
«Felice di aver ritrovato il ghiaccio... e lo spogliatoio. Lugano? Sono pronto»
Sandro Zurkirchen è carico: «A causa del lockdown quest'anno le emozioni sono ancora più intense».
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
«Obiettivo mancato, ma di certo non molliamo»
Mirko Salvi, portiere delle Cavallette: «Un club come il GC, insieme ai suoi grandi fans, non può restare a lungo in B»
EUROPA LEAGUE
1 gior
Basilea già pronto alla festa, Eintracht in cerca di miracoli
I renani sono vicini alla qualificazione alla final eight.
CICLISMO
1 gior
Caduta shock allo sprint: Jakobsen in coma farmacologico
Spaventoso e drammatico incidente nella volata della prima tappa del Tour di Polonia. Il 23enne è in pericolo di vita.
MOTOMONDIALE
1 gior
Valentino “gasato”, e a Brno ha già goduto
Una buona Yamaha e l’assenza di Marquez hanno fatto salire le quotazioni del Dottore.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile