Keystone
SUPER LEAGUE
17.11.17 - 07:000
Aggiornamento : 16:18

Il Lugano ci prova: a San Gallo per portare a casa tre punti

I bianconeri sono carichi in vista della trasferta di sabato

SAN GALLO - Domani sera il Lugano sarà di scena a San Gallo per disputare la gara del 15esimo turno di Super League.

I ragazzi di Tami sono pronti a immergersi nuovamente nel campionato, dopo la sosta dedicata alle nazionali. La pausa è sicuramente servita alla squadra per ricaricare le batterie dopo essersi resa protagonista di un mese di ottobre alquanto intenso, visto il gran numero di partite disputate.

Il tecnico bianconero non potrà presumibilmente contare sui servigi di Golemic, Yao, Jozinovic, Padalino, Guidotti, Crnigoj e Bottani, mentre fra i giocatori che scalpitano per ottenere un po' di minutaggio c'è sicuramente Antonini Culina. Il numero 9 bianconero – entrato sul terreno di gioco al 70' in occasione della trasferta di Thun nell'ultima uscita stagionale al posto di Gerndt – ha mostrato una buona confidenza con il pallone e sta completamente recuperando dal calvario di infortuni che l'ha tenuto fuori dal campo per molto tempo. 

La formazione ticinese è sicuramente motivata a continuare il ruolino di marcia positivo in campionato che dura da tre giornate, dopo il pareggio di Sion, il successo davanti ai propri tifosi con il Lucerna e il buon punto ottenuto sul campo del Thun quasi due settimane or sono.

Dal canto suo il San Gallo occupa il quarto posto in classifica e ha alternato tre vittorie e altrettante battute d'arresto negli ultimi sei incontri disputati. L'impresa di espugnare il campo della compagine allenata da Contini non è poi così un'utopia, se si pensa che i biancoverdi nelle ultime tre partite hanno incassato ben otto reti, quattro contro il Losanna (0-4), una con il GC (3-1) e tre a Lucerna (0-3).

Per quanto riguarda gli altri incontri da segnalare lo scontro al vertice fra YB e Zurigo, così come la sfida di bassa classifica fra Losanna e Lucerna.

In Challenge Legue invece il Chiasso ospita il Wohlen al Riva IV nella giornata di domenica. Un successo permetterebbe ai momò di staccarsi ulteriormente dai bassifondi della graduatoria. 

Commenti
 
GI 1 anno fa su tio
Spero sia il caso.....altrimenti lunedì ci sarà.....
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
2 ore

4'000'000 (quasi) per Berra, bruciato anche il Lugano

Alla corsa al 32enne portiere hanno partecipato pure i bianconeri. Steinegger: «Alla fine eravamo rimasti noi e il Friborgo. Ora uno straniero? Molto meglio uno svizzero. Magari Joel Daccord»

MOTOGP
5 ore

«Valentino Rossi? Ha 40 anni, non 20, non gli si può chiedere di più»

Luca Cadalora, ex personal coach del Dottore, ha criticato la Yamaha e applaudito Marquez: «Fa letteralmente paura»

BERNA
7 ore

Super League a 12 squadre? «Scelta sexy»

Il nuovo formato pensato dalla SFL strizza l'occhio alle big del nostro calcio. Stuzzica l'idea di chiudere i 22 match di stagione "regolare" prima di gennaio

UN DISCO PER L'ESTATE
10 ore

«C'erano tifosi che ballavano dentro la galleria del San Bernardino»

Jörg Eberle ha raccontato qualche aneddoto "ticinese": «Il più forte? Johansson, ma che linea insieme a Ton e Lüthi»

CHAMPIONS LEAGUE
18 ore

Young Boys, un pareggio amaro

Allo Stade de Suisse i bernesi - nell'incontro valido per l'andata dei playoff - non sono andati oltre il 2-2 con la Stella Rossa

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile