CROAZIA
04.07.16 - 14:080

Sassaiola contro Rakitic. La colpa? È amico dei serbi

Ecco l’assurdo motivo che ha portato all’attacco di alcuni fanatici nei confronti del centrocampista della Croazia

UGLJAN (Croazia) - Cominciano a emergere i motivi dell'assurda aggressione al nazionale croato del Barcellona Ivan Rakitic che, mentre si trovava in vacanza sull'isola di Ugljan, è stato costretto a fuggire con la famiglia su una barca dopo l'assalto di alcuni ultrà che hanno preso a sassate la villa dove risiedeva.

La ragione sarebbe l'amicizia da sempre manifestata dal centrocampista nei confronti del popolo serbo. Quand'era allo Schalke, Rakitic legò molto con il difensore Mlade Krstajic, un serbo nato in Bosnia, col quale negli anni ha mantenuto un solido rapporto d'amicizia.

Qualche mese fa Rakitic ha sovvenzionato di tasca sua il club serbo del Radnik di Bijeljina, di cui è presidente proprio Krstajic, e sarebbe stata questa la goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso degli ultrà croati, da sempre ultranazionalisti.

Commenti
 
Goran Jankov 3 anni fa su fb
NON AVETE CAPITO NIENTE, VOI, I SASSI GLI SONO STATI LANCIATI DA CROATI, SUOI PAESANI PERCHÈ RAKITIC NELLA CARRIERA HA FATTO AMICIZIE CON TANTI SERBI, COME È GIUSTO CHE SIA, QUINDI É GRANDE AMICO DI MLADEN KRSTAJIC, SERBO, ALLORA RAKITIĆ HA AIUTATO UN CLUB SERBO DI BOSNIA, CON DENARO IL PRESIDENTE DI QUELL CLUB È KRSTAJIĆ SERBO E SUO GRANDE AMICO, QUINDI GLI ULTRAS CROATI SI SONO INCAZZATI E GLI HANNO LANCIATO I SASSI.
Oliver Bondini 3 anni fa su fb
Mai credere a quello che scrivono a Tio !!! Si sbagliano o esagerano sempre con gli articoli !
Fabio Bottani 3 anni fa su fb
Un sasso o una sassaiola non cambia niente rimane il fondo.... chi é stato é CORTISSIMO di cervello ! Il brutto che si generalizza !
Zorica Radovanovic 3 anni fa su fb
Bugiardi
Anna Bellini 3 anni fa su fb
Il razzismo è puro sterco e i razzisti sono gli escrementi.
Dalibor Stefanovic 3 anni fa su fb
Purtroppo c'è un fondo di verità in questo articolo....
Aleksandar Borojević 3 anni fa su fb
Mamu vam jebem nacionalističku
Valentina Pandurevic 3 anni fa su fb
I giornalisti esagerano sempre.. C'e stato solo un uomo che ha buttato un sasso che ha rotto la finestra.. Non è scappato in barca ne niente.. I giornalisti devono sempre fare delle polemiche su delle cose minime.. Sempre.. È il loro lavoro purtroppo.. Ma troppe bugie per i miei gusti..
Niki Ceraja 3 anni fa su fb
Mateo Majić
Mateo Majić 3 anni fa su fb
??
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 3 anni fa su fb
e che palle sta merda di guerra, siamo tutti balcanici, la cosa positiva e che i giovani stanno dimenticando queste tensioni etniche inutili e pietose, speriamo si ritorni come in jugoslavia, senza queste liti nazionaliste, non gli sono bastate le bombe gli stupri i morti le fosse comuni, noo si continua nella testa di alcuni idioti
TOP NEWS Sport
HCL
36 min
Postma e il Lugano davanti al rullo compressore
Fin qui capace di vincere 9 delle 10 partite disputate all'Hallenstadion, questa sera lo Zurigo ospiterà i bianconeri del debuttante difensore canadese
SERIE A
10 ore
«CR7? Serve rispetto per gli allenatori e i compagni»
Roberto Mancini ha detto la sua sul "caso" di Cristiano Ronaldo, furioso dopo essere stato sostituito da Sarri. Nel frattempo l'asso portoghese ha chiuso la polemica sui social
MOTOGP
13 ore
Marquez accarezza Rossi: «Discesa dolce dolce»
Lo spagnolo ha teso la mano al Dottore e parlato di rinnovo: «I soldi non mi interessano. Rimango in Honda se il progetto mi convince»
FORMULA 1
16 ore
«Leclerc veloce quanto Vettel e... più intelligente di quanto si pensi»
Felipe Massa ha spezzato una lancia in favore del pilota della Ferrari: «Sta gestendo perfettamente la situazione. È uno da seguire con attenzione»
SERIE A
18 ore
I fantastiliardi di Ronaldo e le p***e di Sarri
La seconda sostituzione consecutiva ha fatto infuriare il portoghese, che ha lasciato il mondo-Juve sbattendo la porta. Per i bianconeri necessaria una mediazione
SUPER LEAGUE
21 ore
Cornaredo non esplode: il Lugano non riesce a vincere in casa
La formazione bianconera non è ancora stata in grado di regalare un successo casalingo ai propri tifosi
NAZIONALE
1 gior
La giovane Nazionale stupisce: due punti totali per Bertaggia e Fazzini
I rossocrociati hanno conquistato la Deutschland Cup davanti alla Germania
TENNIS
1 gior
Niente da fare per Federer, esulta Thiem
Il campione renano è stato sconfitto con il punteggio di 7-5, 7-5
SUPER LEAGUE
1 gior
«Tutti ci hanno provato, ma senza fortuna. Dobbiamo trovare le giuste soluzioni»
Marco Aratore ha commentato la sconfitta col Basilea: «Non era facile, ma nel secondo tempo la reazione c'è stata. Dovevamo trovare la rete per metterli in difficoltà»
SUPER LEAGUE
1 gior
«L'importante è rimanere calmi, non bisogna stravolgere tutto»
Maurizio Jacobacci, mister del Lugano, si è espresso dopo il ko interno col Basilea: «Loro hanno segnato con troppa facilità. Ora abbiamo 14 giorni per lavorare bene»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile