Berna
Losanna
19:45
 
Bienne
Langnau
19:45
 
Ginevra
Friborgo
19:45
 
Lugano
Lakers
19:45
 
Zugo
Zurigo
19:45
 
Berna
LNA
0 - 0
19:45
Losanna
Ultimo aggiornamento: 22.11.2019 18:46
Bienne
LNA
0 - 0
19:45
Langnau
Ultimo aggiornamento: 22.11.2019 18:46
Ginevra
LNA
0 - 0
19:45
Friborgo
Ultimo aggiornamento: 22.11.2019 18:46
Lugano
LNA
0 - 0
19:45
Lakers
Ultimo aggiornamento: 22.11.2019 18:46
Zugo
LNA
0 - 0
19:45
Zurigo
Ultimo aggiornamento: 22.11.2019 18:46
COPPA SVIZZERA
29.05.16 - 19:320
Aggiornamento : 30.05.16 - 02:17

«Sono deluso, ma la salvezza resta un miracolo. Il mio futuro? Non dipende da questa partita»

Zdenek Zeman si è espresso a margine della sconfitta subita in finale di Coppa Svizzera

ZURIGO - È un Zdenek Zeman visibilmente deluso quello che si è presentato di fronte ai giornalisti al termine della partita che ha visto lo Zurigo trionfare nella Coppa Nazionale.

«Per noi questa è un'occasione persa. Si giocava per la coppa e per l'Europa, non siamo stati capaci di approfittarne. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, nel secondo non siamo riusciti a reagire anche se abbiamo colpito un palo e c'era rigore netto. Mi dispiace perché oggi era una partita giocabile, potevamo farcela. Questa era una sfida che ci poteva dare grosse soddisfazioni, mi dispiace per i tifosi e i giocatori».

Impossibile poi non chiedere al tecnico boemo qualcosa sul suo futuro: «Se resterò a Lugano? Non dipende da una partita. Dipende da diverse cose che bisognerà valutare».

Infine Zeman conclude cosi: «Nel complesso sono deluso. Per me la squadra durante la stagione poteva mettere sul campo un gioco migliore, poche volte abbiamo fatto il calcio che mi piace. Però i giocatori che hanno vestito questa maglia hanno fatto un miracolo ottenendo la salvezza. Nessuno aveva esperienza a questo livello, non si erano mai confrontati con questi avversari e ritmi», ha concluso il tecnico del Lugano.

 

Commenti
 
Italienische Obdlachose 3 anni fa su fb
Zeman cambia sigarette e vieni a comprarle in Italia che costano meno...ho sentito che a Como il tuo amico Moggi ha aperto una tabaccheria...
Giuliana Tengattini 3 anni fa su fb
Zeman fa giocare bene ... Ma se i giocatori sbagliano in modo clamoroso non sarà colpa del Boemo
Marlon M D'Amico 3 anni fa su fb
Mai una gioia...
Davide Franchi 3 anni fa su fb
Se bottani sbaglia il rigore è colpa di Zeman? Il Lugano oggi ha giocato bene e meritava la vittoria...però appunto per questo c'è rammarico, era l'occasione giusta, quando mai ricapiterà un occasione così ghiotta?
Max Negri 3 anni fa su fb
Zero Titoli!!! Nemmeno contro una retrocessa ...???
Simone Fiocchetta 3 anni fa su fb
Quando Zeman perde,saltano fuori da ogni dove i Moggiani convinti....
Marlon M D'Amico 3 anni fa su fb
In pratica da sempre...
Simone Fiocchetta 3 anni fa su fb
Marlon M D'Amico ,il fatto di aver salvato il Lugano,con un bugget inferiore agli avversari non é una vittoria?aver valorizzato Signori,Baiano,Insigne e Immobile non é una vittoria?O contano solo le vittorie ottenute con corruzzione e medicinali?
Giulia Previtali 3 anni fa su fb
un allenatore FALLITO per una squadretta di FALLITI
Luana Riva 3 anni fa su fb
Che commento spregevole ne hai sempre una contro tutti guardati allo specchio e critica te stessa ogni tanto va.....
Cataldo Lettieri 3 anni fa su fb
Zeman conferma contratto rinnovo 2017 Forzaaaaa Zeman
Daniel ManuRock Mauro 3 anni fa su fb
Sono 40 anni che chiaccheri senza vincere NULLA...ma il peggio non sei tu,il peggio è chi ti paga per fare un mestiere che non è il tuo.
Luana Riva 3 anni fa su fb
Forza fatti avanti magari è il tuo mestiere
TOP NEWS Sport
MOTO GP
1 ora
Rossi è carico: «L'obiettivo del 2020? Andare un po' meno... piano!»
Nella prossima stagione il pilota italiano vorrebbe tornare a essere competitivo
SUPER LEAGUE
3 ore
«Col Thun non è uno spareggio. Pochi gol? Sottoporta non bisogna voler strafare»
Maurizio Jacobacci lancia la sfida della Stockhorn Arena: «Ci aspettiamo una partita molto intensa. La pausa? È stata positiva, ho potuto lavorare sul mio calcio»
SERIE A
6 ore
«Con CR7 non servono chiarimenti. Il match di Bergamo? Al 99% non giocherà»
Maurizio Sarri ha parlato alla vigilia della sfida contro l'Atalanta: «Cristiano Ronaldo ha un problema che lo sta condizionando anche mentalmente. Puntiamo a recuperarlo per la gara di Champions»
DERBY
9 ore
Ambrì & Lugano: è tutto pronto per il terzo derby
La stracantonale si giocherà alla Valascia: i biancoblù saranno forse più freschi visto che non giocano questa sera, al contrario dei bianconeri (in casa contro il Rapperswil)
SUPER LEAGUE
12 ore
Esame fanalino di coda per il Lugano: a Thun bisogna vincere
I bianconeri se la vedranno contro l'ultima della classe. In Challenge League il Chiasso cerca il terzo successo consecutivo
UDINE
20 ore
«Vivrò a Udine con Lara. Il calcio? Avrei preferito restare fra le pannocchie...»
Valon Behrami ha rilasciato una lunga intervista sulla sua vita: «Il mondo del calcio è fantastico, ma va tutto molto veloce. Lara? Quando torna dalle gare le faccio trovare la cena pronta...»
NATIONAL LEAGUE
21 ore
«Avevo lasciato un gruppo come questo. Kubalik? All-in per seguire i suoi sogni»
Samuel Guerra, tornato a Davos dopo le avventure a Zurigo e Ambrì, è alla seconda esperienza in gialloblù: «Inizio buono, ma il difficile comincia ora. Anche noi svizzeri dobbiamo tirare il carro»
COPPA DAVIS
1 gior
Ritiri e orari assurdi, ma Piqué attacca Federer: «Pensi quello che vuole»
La nuova Coppa Davis piace a pochi e sta facendo discutere. Fognini: «Finalmente è finita... 4:18. È normale?». Nel frattempo Piqué critica King Roger: «Lui ha il suo torneo...»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Se sei ultimo ti brucia il c**o»
Ultimo ma non allo sbando, il Thun pensa alla rimonta. Rapp: «Non cambiamo nulla. Guai a farlo o a mettersi a inventare qualcosa adesso. Perdere la testa non ha senso»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Lo Zurigo si tiene stretto Noreau
Il difensore canadese ha rinnovato fino al 2022 il suo accordo con i Lions. Sven Leuenberger: «Maxim dà impulsi importanti al nostro gioco»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile