PIT Penguins
4
NJ Devils
1
3. tempo
(1-0 : 1-1 : 2-0)
OTT Senators
4
NY Rangers
1
pausa
(2-1 : 2-0)
PIT Penguins
NHL
4 - 1
3. tempo
1-0
1-1
2-0
NJ Devils
1-0
1-1
2-0
1-0 KAHUN
8'
 
 
 
 
21'
1-1 HALL
2-1 GUENTZEL
33'
 
 
3-1 MCCANN
42'
 
 
4-1 MARINO
43'
 
 
8' 1-0 KAHUN
HALL 1-1 21'
33' 2-1 GUENTZEL
42' 3-1 MCCANN
43' 4-1 MARINO
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 23.11.2019 03:17
OTT Senators
NHL
4 - 1
pausa
2-1
2-0
NY Rangers
2-1
2-0
1-0 CHABOT
1'
 
 
2-0 BROWN
7'
 
 
 
 
18'
2-1 TROUBA
3-1 ENNIS
22'
 
 
4-1 DUCLAIR
34'
 
 
1' 1-0 CHABOT
7' 2-0 BROWN
TROUBA 2-1 18'
22' 3-1 ENNIS
34' 4-1 DUCLAIR
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 23.11.2019 03:17
MERCATO
07.01.16 - 20:420

"Voglio Messi, Pogba, Alaba e Piqué" e il City prepara 500'000'000

Pep Guardiola avrebbe presentato una ricchissima lista della spesa ai dirigenti del Manchester. Prima di firmare vuol essere sicuro di avere una squadra comeptitiva

MANCHESTER (Gbr) - "Volete che venga a Manchester? Bene, allora preparatevi a mettere mano al portafogli per comprare chi vi dico". Potrebbe essere stato questo, o qualcosa di molto simile, il discorso tra Pep Guardiola e i dirigenti del City.

La stampa di oltremanica ha parlato dei colpi di mercato chiesti dal tecnico spagnolo per rinforzare la squadra. Non si tratta solo di qualche aggiustamento a una rosa già importante; l'allenatore del Bayern ha infatti inserito nella sua personale lista dei desideri Lionel Messi, Paul Pogba, David Alaba e Gerard Piqué. Quattro campioni in grado di far fare un salto di qualità a ogni team del mondo e, soprattutto, quattro giocatori straviziati e costosissimi. Partendo dalla Pulce, alla quale i Citizens verserebbero un milione di euro a settimana, (oltre a 162 milioni di euro al Barça), continuando per il Polpo Paul, la scorsa estate valutato intorno agli 80 milioni e chiudendo con i due difensori di Barça e Bayern.

Nonostante i media britannici diano l'affare, anzi gli affari, come già avviati, la notizia pare molto da "fantamercato". Anche perché, fosse vera, il Manchester si troverebbe a sborsare, tra ingaggi e trasferimenti, più di 500'000'000 di euro.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Corre il Bienne, sorprendono Losanna e Friborgo
I bernesi hanno regolato il Langnau. Leoni biancorossi e Dragoni hanno vinto rispettivamente a Berna e Ginevra. Zugo avanti contro lo Zurigo
HCL
5 ore
Il Lugano torna finalmente a sorridere, spazzato via il Rapperswil
I bianconeri mettono fine alla serie di sei sconfitte consecutive superando i Lakers con un secco 5-1. Domani il derby alla Valascia
VIDEO
COPA VERDE
8 ore
Zaza "style": prende una lunga rincorsa, cammina e... sbaglia clamorosamente!
È successo in occasione della sfida dell'ultimo atto della Copa Verde
MOTO GP
9 ore
Rossi è carico: «L'obiettivo del 2020? Andare un po' meno... piano!»
Nella prossima stagione il pilota italiano vorrebbe tornare a essere competitivo
SUPER LEAGUE
11 ore
«Col Thun non è uno spareggio. Pochi gol? Sottoporta non bisogna voler strafare»
Maurizio Jacobacci lancia la sfida della Stockhorn Arena: «Ci aspettiamo una partita molto intensa. La pausa? È stata positiva, ho potuto lavorare sul mio calcio»
SERIE A
14 ore
«Con CR7 non servono chiarimenti. Il match di Bergamo? Al 99% non giocherà»
Maurizio Sarri ha parlato alla vigilia della sfida contro l'Atalanta: «Cristiano Ronaldo ha un problema che lo sta condizionando anche mentalmente. Puntiamo a recuperarlo per la gara di Champions»
DERBY
17 ore
Ambrì & Lugano: è tutto pronto per il terzo derby
La stracantonale si giocherà alla Valascia: i biancoblù saranno forse più freschi visto che non giocano questa sera, al contrario dei bianconeri (in casa contro il Rapperswil)
SUPER LEAGUE
20 ore
Esame fanalino di coda per il Lugano: a Thun bisogna vincere
I bianconeri se la vedranno contro l'ultima della classe. In Challenge League il Chiasso cerca il terzo successo consecutivo
UDINE
1 gior
«Vivrò a Udine con Lara. Il calcio? Avrei preferito restare fra le pannocchie...»
Valon Behrami ha rilasciato una lunga intervista sulla sua vita: «Il mondo del calcio è fantastico, ma va tutto molto veloce. Lara? Quando torna dalle gare le faccio trovare la cena pronta...»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«Avevo lasciato un gruppo come questo. Kubalik? All-in per seguire i suoi sogni»
Samuel Guerra, tornato a Davos dopo le avventure a Zurigo e Ambrì, è alla seconda esperienza in gialloblù: «Inizio buono, ma il difficile comincia ora. Anche noi svizzeri dobbiamo tirare il carro»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile