PALLONE D'ORO
20.10.15 - 10:220

Ecco i 23 finalisti per il Pallone d'Oro

Tra gli allenatori in corsa c'è pure quello della Juventus Massimiliano Allegri che lo scorso anno sfiorò il triplete

PARIGI (Francia) - C'è Paul Pogba della Juventus, Zlatan Ibrahimovic del PSG, Aguero del City e pochi altri: per il resto Bayern Monaco, Barcellona e Real Madrid la fanno da padroni nella lista dei 23 finalisti tra cui verrà scelto il Pallone d'oro 2015.

Ci sono ovviamente i due favoritissimi che come da quasi un decennio a questa parte monopolizzano il podio: Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Nella lista passata dai 49 di un mese fa ai 23 di adesso 11 calciatori giocano in Liga, 5 in Premier, 5 in Bundesliga, 1 solo in Serie A (Pogba nella Juventus appunto) e 1 in Ligue 1 (Ibrahimovic) anche se Arturo Vidal deve buona parte della sua nomination al triplete sfiorato con la Juventus prima di passare al Bayern Monaco in estate.

Tra gli allenatori in corsa proprio il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri oltre a Carlo Ancelotti e Josè Mourinho. Il favorito sembra comunque Luis Enrique che ha portato il Barcellona, lui sì, al triplete. Poche chance per Jorge Sampaoli, il CT argentino che ha portato il Cile alla conquista dell’ultima Copa América.

Ecco le liste dei finalisti.

CALCIATORI: Sergio Agüero (Argentina/Manchester City), Gareth Bale (Wales/Real Madrid), Karim Benzema (France/Real Madrid), Cristiano Ronaldo (Portugal/Real Madrid), Kevin De Bruyne (Belgium/VfL Wolfsburg/Manchester City), Eden Hazard (Belgium/Chelsea), Zlatan Ibrahimović (Sweden/Paris Saint-Germain), Andrés Iniesta (Spain/FC Barcelona), Toni Kroos (Germany/Real Madrid), Robert Lewandowski (Poland/FC Bayern Munich), Javier Mascherano (Argentina/FC Barcelona), Lionel Messi (Argentina/FC Barcelona), Thomas Müller (Germany/FC Bayern Munich), Manuel Neuer (Germany/FC Bayern Munich), Neymar (Brazil/FC Barcelona), Paul Pogba (France/Juventus), Ivan Rakitić (Croatia/FC Barcelona), Arjen Robben (Netherlands/FC Bayern Munich), James Rodríguez (Colombia/Real Madrid), Alexis Sánchez (Chile/Arsenal), Luis Suárez (Uruguay/FC Barcelona), Yaya Touré (Côte d’Ivoire/Manchester City), Arturo Vidal (Chile/Juventus/FC Bayern Munich).

ALLENATORI: Massimiliano Allegri (Italy/Juventus), Carlo Ancelotti (Italy/Real Madrid), Laurent Blanc (France/Paris Saint-Germain), Unai Emery (Spain/Sevilla FC), Pep Guardiola (Spain/FC Bayern Munich), Luis Enrique Martínez (Spain/FC Barcelona), José Mourinho (Portugal/Chelsea), Jorge Sampaoli (Argentina/Chilean national team), Diego Simeone (Argentina/Atlético Madrid), Arsène Wenger (France/Arsenal).

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
CALCIO
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
4 ore
Toh, ridacchia anche Pirlo
I bianconeri hanno battuto 3-0 la Sampdoria nella prima di campionato.
TENNIS
6 ore
Allarme Covid-19 al Roland Garros
Gli organizzatori dello slam francese sono sotto pressione ancora prima dell'inizio del torneo. Già 5 gli esclusi.
SUPER LEAGUE
8 ore
Losanna & Vaduz: la partenza delle matricole è ottima
I vodesi hanno liquidato il Servette 2-1, mentre la formazione del Liechtenstein ha impattato 1-1 a Basilea
MOTOMONDIALE
11 ore
Svetta Viñales e ora è lotta apertissima per il Mondiale
Il pilota della Yamaha ha preceduto al traguardo Mir e Pol Espargaro. In Moto2 vince Bastianini, in Moto3 Fenati
MILANO
14 ore
«Reagisce agli stimoli visivi e sonori. Lo vedo già alle Olimpiadi»
Il Dottor Costa si è espresso in merito alle condizioni fisiche di Zanardi
SUPER LEAGUE
18 ore
«È una rete che mi aiuta a lavorare con maggior serenità»
Mattia Bottani ha fornito una grande prestazione nella prima uscita stagionale dei suoi
DERBY
1 gior
È tornato il derby: vittoria del Lugano
Gli uomini di Pelletier si sono imposti 3-2, grazie in particolare alle due reti del canadese.
SUPER LEAGUE
1 gior
«Sono orgoglioso di questo gruppo»
Il Lugano di Jacobacci ha rotto il ghiaccio come meglio non poteva nel nuovo campionato, battendo 2-1 il Lucerna
SUPER LEAGUE
1 gior
Lugano subito in palla: steso il Lucerna
A Cornaredo i bianconeri hanno battuto i ragazzi di Celestini per 2-1.
TENNIS
1 gior
Federer giocherellone: «Mi dice spesso "se solo fossi bello quanto te"...»
L'italiano ha raccontato quanto il basilese si diverta con i colleghi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile