PALLONE D'ORO
20.10.15 - 10:220

Ecco i 23 finalisti per il Pallone d'Oro

Tra gli allenatori in corsa c'è pure quello della Juventus Massimiliano Allegri che lo scorso anno sfiorò il triplete

PARIGI (Francia) - C'è Paul Pogba della Juventus, Zlatan Ibrahimovic del PSG, Aguero del City e pochi altri: per il resto Bayern Monaco, Barcellona e Real Madrid la fanno da padroni nella lista dei 23 finalisti tra cui verrà scelto il Pallone d'oro 2015.

Ci sono ovviamente i due favoritissimi che come da quasi un decennio a questa parte monopolizzano il podio: Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Nella lista passata dai 49 di un mese fa ai 23 di adesso 11 calciatori giocano in Liga, 5 in Premier, 5 in Bundesliga, 1 solo in Serie A (Pogba nella Juventus appunto) e 1 in Ligue 1 (Ibrahimovic) anche se Arturo Vidal deve buona parte della sua nomination al triplete sfiorato con la Juventus prima di passare al Bayern Monaco in estate.

Tra gli allenatori in corsa proprio il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri oltre a Carlo Ancelotti e Josè Mourinho. Il favorito sembra comunque Luis Enrique che ha portato il Barcellona, lui sì, al triplete. Poche chance per Jorge Sampaoli, il CT argentino che ha portato il Cile alla conquista dell’ultima Copa América.

Ecco le liste dei finalisti.

CALCIATORI: Sergio Agüero (Argentina/Manchester City), Gareth Bale (Wales/Real Madrid), Karim Benzema (France/Real Madrid), Cristiano Ronaldo (Portugal/Real Madrid), Kevin De Bruyne (Belgium/VfL Wolfsburg/Manchester City), Eden Hazard (Belgium/Chelsea), Zlatan Ibrahimović (Sweden/Paris Saint-Germain), Andrés Iniesta (Spain/FC Barcelona), Toni Kroos (Germany/Real Madrid), Robert Lewandowski (Poland/FC Bayern Munich), Javier Mascherano (Argentina/FC Barcelona), Lionel Messi (Argentina/FC Barcelona), Thomas Müller (Germany/FC Bayern Munich), Manuel Neuer (Germany/FC Bayern Munich), Neymar (Brazil/FC Barcelona), Paul Pogba (France/Juventus), Ivan Rakitić (Croatia/FC Barcelona), Arjen Robben (Netherlands/FC Bayern Munich), James Rodríguez (Colombia/Real Madrid), Alexis Sánchez (Chile/Arsenal), Luis Suárez (Uruguay/FC Barcelona), Yaya Touré (Côte d’Ivoire/Manchester City), Arturo Vidal (Chile/Juventus/FC Bayern Munich).

ALLENATORI: Massimiliano Allegri (Italy/Juventus), Carlo Ancelotti (Italy/Real Madrid), Laurent Blanc (France/Paris Saint-Germain), Unai Emery (Spain/Sevilla FC), Pep Guardiola (Spain/FC Bayern Munich), Luis Enrique Martínez (Spain/FC Barcelona), José Mourinho (Portugal/Chelsea), Jorge Sampaoli (Argentina/Chilean national team), Diego Simeone (Argentina/Atlético Madrid), Arsène Wenger (France/Arsenal).

Commenti
 
TOP NEWS Sport
VIDEO
BASEBALL
49 min
"Mamma, se non fumi per due anni ti regalo una Maserati"... detto fatto!
Il campione di baseball Josh Donaldson ha mantenuto la sua promessa
SUPER LEAGUE
1 ora
Un Natale sereno: con quale presidente tornerà in campo il Lugano?
I bianconeri hanno chiuso il 2019 con una buona prova contro i campioni svizzeri dello Young Boys
SERIE A
4 ore
Rodriguez non si presta
Poco utilizzato, l'esterno rossocrociato è in uscita dal Milan. Il Diavolo non accetterà però contratti temporanei
SWISS SPORTS AWARDS
12 ore
Sports Awards: gioie per Kambundji e Stucki
Il riconoscimento alla squadra dell'anno è andato alla 4x100, nella quale figura anche la ticinese Ajla Del Ponte
SUPER LEAGUE
14 ore
«Ho una squadra di qualità. Mercato? Ne discuteremo»
Maurizio Jacobacci si è detto soddisfatto per l'attitudine e le prestazioni del suo Lugano: «La squadra ha accettato quello che volevo»
SUPER LEAGUE
16 ore
Cessione? Renzetti nero (ma è rinfrancato dalla squadra)
Il presidente bianconero è deluso da come sta andando la trattativa per il passaggio di mano del club. Sul piano sportivo, invece, guarda con fiducia al futuro
SUPER LEAGUE
17 ore
Per il Lugano arrivano pari, record e vacanze (ma non per tutti)
I bianconeri hanno chiuso la prima parte del campionato pareggiando 0-0 contro lo Young Boys. Ora il rompete le righe, mentre Renzetti proverà a completare la vendita del club
FORMULA 1
20 ore
Vettel declassato: «Era inevitabile»
L'ad del Cavallino Louis Camilleri ha parlato della stagione che si è appena conclusa, elogiando le doti del monegasco
SCI ALPINO
22 ore
Pinturault vince, Kristoffersen giganteggia, Zenhäusern inforca
Il francese si è imposto nello slalom di Val-d'isère, precedendo Gross e Myhrer. Top ten per Meillard e Yule
NAZIONALE U20
1 gior
Un pezzo di Ambrì e Rockets al Mondiale
Rocco Pezzullo è ancora in corsa per prendere parte alla rassegna iridata di Ostrava e Trinec
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile