Keystone/archivio
TENNIS
03.09.20 - 14:400
Aggiornamento : 23:40

Thiem cancella Federer e Nadal: «La loro assenza non è un problema»

US Open senza tanti big? Thiem: «Ci sono molti giocatori di livello. In futuro sarà normale l'assenza di Roger e Rafa»

NEW YORK - Senza tante stelle e in tono decisamente minore rispetto alle edizioni più scintillanti, sul cemento di New York si stanno disputando gli US Open. Il secondo Slam stagionale, segnato dall'assenza forzata del pubblico e toccato nel profondo dall'emergenza Covid - gli USA sono ancora nel pieno della bufera -, non ha visto al via assi come Roger Federer (20 Slam in carriera), Rafa Nadal (19), Stan Wawrinka (3) e una mina vagante dal grande appeal come Nick Kyrgios.

Volato ai 1/32 di finale beneficiando anche del ritiro di Munar - costretto a gettare la spugna quando si trovava sotto 2 set a 0 - Dominic Thiem si è invece presentato a Flushing Meadow con grandi ambizioni e da testa di serie numero 2. L’austriaco, a caccia del primo trionfo in un Major, ha parlato in conferenza stampa e, sollecitato sull’argomento, ha detto la sua sull'assenza di Federer e Nadal.

«Non è mai piacevole quando due tennisti del loro livello non sono al via, ma d’ora in poi dovremo anche abituarci a questa situazione», spiega Thiem in riferimento all’età ormai “avanzata” dei due fuoriclasse. «Mi diverto a vedere le loro partite, ma nel prossimo futuro sarà normale per loro non essere più negli Slam». Poi la “stilettata”, che difficilmente troverà il consenso degli appassionati… «Nel circuito Atp ci sono tanti altri giocatori di livello e, per il futuro, non credo sia un problema non vedere più Roger Federer e Rafael Nadal».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Seth Wenig)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
gadoal 2 mesi fa su tio
al solito UN TITOLO FUORVIANTE
GI 2 mesi fa su tio
non ha tutti i torti.....peccato che rischia di dover attendere ancora un paio di stagioni....Forza Dom, il futuro del tennis è tuo !!
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
2 min
Rossi ha fatto il grande passo
Il pilota italiano ha chiesto la mano alla sua fidanzata Francesca Sofia Novello.
STABIO
3 ore
Il coraggio di Murat Pelit: dalla sedia a rotelle al sogno olimpico
Il ticinese, protagonista alle ultime paralimpiadi di Pyeongchang: «Io in una parola? Felicità».
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
7 ore
Milioni, toilette e Rolls Royce: «Guardiola non è il numero uno al mondo»
Arno Rossini e le (difficili) classifiche dei tecnici: «Trovatemene uno "grande" con qualsiasi squadra guidata».
HCL
17 ore
Sportellate vincenti, il Lugano mostra i muscoli
Pesante e convincente successo per i bianconeri, avanti 2-0 contro un buon Ginevra.
FORMULA 1
21 ore
Schumacher cuore d'oro
Alan Permane, attualmente alla Renault, aveva lavorato con il tedesco ai tempi della Benetton
HCAP
1 gior
Pestoni lascerà il Berna
La conferma è giunta da Florence Schelling
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Ambrì e Lugano: cambia il calendario
In seguito a un inizio di campionato a singhiozzo la SIHF ha deciso di apporre qualche modifica al programma
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
L'EuroRonaldo si vuole sbloccare
Torna la Champions e si attendono già i primi verdetti. La Juve ospita il Ferencvaros: CR7 a caccia del primo gol
CALCIO
1 gior
«Il glorioso Chiasso non lo riconosco più»
Vittorio Bevilacqua a 360 gradi sul calcio ticinese: «Complimenti al Lugano, ma meriterebbe più pubblico».
MOTOMONDIALE
1 gior
«La malattia mi sta distruggendo»
Da due anni l'australiano convive con una rarissima sindrome da stanchezza.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile