keystone-sda.ch / STR (DAVID SWANSON)
+23
LOS ANGELES
26.01.20 - 23:440

"Nooooooooooo God please No!"

Migliaia di personaggi famosi hanno usato i social network per ricordare Kobe Bryant

LOS ANGELES (USA) - Dai "colleghi" del presente e del passato ai politici, dai personaggi dello spettacolo a quelli della letteratura. In tantissimi hanno usato i social per ricordare Kobe Bryant, tragicamente perito, insieme con una delle quattro figlie, in un incidente di elicottero.

Barack Obama, Donald Trump, Paul Gasol, Justin Bieber, Lenny Kravitz e Maradona sono solo alcuni di quelli intercettati. C'è chi lo ha voluto ricordare, chi ha postato una foto insieme e chi, come Dwyane Wade, con il suo "Nooooooooooo God please No!", si è semplicemente mostrato incredulo.

 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

It can't be. You always encouraged me mamba. Gave me me some of the best quotes that we smile about to this day.! Love you man!

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) in data:

 

 

 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

We already miss you my brother RIP 🙏🏼❤️ God Bless you and your family

Un post condiviso da Tom Brady (@tombrady) in data:

 

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

@KobeBryant. Se van todos los buenos. Lamento también el fallecimiento de su hija y de los tripulantes del helicóptero. Hasta la vista, leyenda.

Un post condiviso da Diego Maradona (@maradona) in data:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STR (ADAM S DAVIS)
Guarda tutte le 27 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Livia Bignotti Aria 10 mesi fa su fb
Why does God take good people? 😭
LeadingSport 10 mesi fa su fb
Certo che fare titoli acchiappa click per una tragedia... ce ne vuole. Rip Kobe, te ne vai in un posto migliore . Condoglianze a tutta la famiglia per l’orrenda tragedia
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
8 ore
L'Ambrì graffia e fa festa a Davos
Vittoria ampiamente meritata per i biancoblù, che piegano 6-4 i grigionesi di Wohlwend. Altre due reti di Nättinen.
SERIE A
10 ore
Caso Suarez, Paratici indagato: la Juve conferma e ora rischia sanzioni
Se ne venisse accertata la responsabilità, per la Juventus si andrebbe dalla semplice multa alla retrocessione.
SUPER LEAGUE
14 ore
«L'ambiente è ottimo e i risultati aiutano: ora non vogliamo fermarci»
Il Lugano, al lavoro per preparare la trasferta di Sion, è imbattuto da 17 incontri: «Questione di mentalità».
HCL
16 ore
Il primo eSports team della storia bianconera
Il 14 dicembre inizia la prima edizione della eNL. Il Lugano sarà rappresentato da Robby Bertoli. Conosciamolo meglio
HCAP
19 ore
Covid permettendo, si cercano ritmo e continuità
Tra rinvii e quarantene saranno solo quattro le partite nel weekend, con i biancoblù di Cereda impegnati a Davos.
SUPER LEAGUE
23 ore
Sion ferito ma agguerrito: Lugano, attento
I bianconeri vogliono allungare la loro serie positiva, ma al Tourbillon dovranno sudare.
MOTOGP
1 gior
Calvario Marquez, terzo intervento: «8 ore sotto i ferri»
Il pilota della Honda è stato nuovamente operato a Madrid. I tempi di recupero? C'è chi parla di altri 6 mesi di stop
EUROPA LEAGUE
1 gior
Nsame illude l'YB, poi la Roma cala il tris
I gialloneri - che si giocheranno il pass per i 1/16 contro il Cluj - sono stati sconfitti 3-1 all'Olimpico.
SERIE A
1 gior
«Con la leucemia ho unito tutti, anche chi mi insultava»
Mihajlovic, mister del Bologna: «Sono un soldato, ci ho messo mentalità e voglia di vivere, ma il merito è dei dottori»
MOTOGP
1 gior
«Nessun privilegio per Valentino Rossi»
«Se guidi con noi, saremo noi a decidere le strategie».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile