TiPress
BASKET
06.08.19 - 13:360
Aggiornamento : 19:44

I fratelli Mladjan alla SAM

Colpaccio della società: Dusan e Marko saranno a disposizione di Robbi Gubitosa per la stagione alle porte. Tante le novità in casa SAM

MASSAGNO - La Sambasket Massagno ha reso noto di aver quasi chiuso la campagna di allestimento del roster che sarà a disposizione del confermatissimo head coach Robbi Gubitosa, reduce dalle ultime due stagioni giocate ad alto livello. 

Ecco il comunicato emesso dalla società

"In attesa degli ultimi dettagli, rinnovi importantissimi per Uros Slokar, Slobodan Miljanic, Jules Aw, Randon Grueninger, Oliver Huettenmoser, Alexander Martino, Thomas Strelow, Andrea Mausli e Francesco Veri. La società non vede l'ora di accogliere a braccia aperte il suo grande Capitano Daniel Andjelkovic, reduce da un importante infortunio (ha saltato l’intera scorsa stagione). Partenze invece per Keon Moore, James Sinclair. Per farvi fronte la Società si è mossa laddove necessario, con alcuni innesti a rendere competitiva la squadra.

La grande novità è rappresentata dall’aver saputo richiamare in Ticino due tra i migliori prodotti mai usciti dal nostro Cantone, sicuramente tra i più importanti giocatori del panorama svizzero degli ultimi dieci anni.

I fratelli Dusan e Marko Mladjan, cresciuti ad Arbedo, per la prima volta nel corso della loro brillante e prestigiosa carriera giocheranno assieme, per la gioia dei tifosi massagnesi e quella di un’importante famiglia che tanto ha dato alla pallacanestro svizzera ed europea (ricordiamo il papà Milan, già fuoriclasse del Fidefinanz Bellinzona e capocannoniere del campionato serbo negli anni ’80-90).

Dusan Mladjan, 31 anni, 198 centimetri di classe cristallina, da anni perno e capitano della nostra Squadra nazionale (dopo una breve pausa è stato richiamato a furor di popolo nuovamente pochi giorni fa), è il fromboliere che ha fatto la fortuna di tutte le squadre che hanno avuto la possibilità di annoverarlo nei propri organici, guardia-ala dal tiro mortifero, spauracchio di tutte le difese avversarie. Dopo aver giocato in tutte le migliori compagini elvetiche, lo scorso anno Dusan ha difeso i colori di Olympic Fribourg, vincendo il Campionato e mettendo a segno 12 punti a gara, terzo miglior marcatore della Squadra.

Con Dusan, da Ginevra arriverà a Massagno il fratello Marko, classe 1993, ala di 205 centimetri, giocatore eclettico capace di ricoprire più ruoli in campo, pure lui più volte MVP del campionato svizzero. Per lui si tratta in realtà di un graditissimo ritorno, la SAM è stata il suo trampolino di lancio. È infatti a Massagno nel 2012, che il talento sopracenerino ha fatto il suo vero debutto in Serie A quando, allora 19enne, nel mercato di novembre giunse sulla collina e debuttò con 15 sonori punti nel derby contro l’allora inarrivabile SAV Vacallo. Da lì la sua carriera sbocciò ed è nota, costellata da importanti e prestigiosi successi, oltre ad essere in pianta stabile giocatore della nostra Nazionale maggiore.

Giungerà dalla Romandia pure Raijon Kelly, USA di 193 centimetri, 25enne play-guardia proveniente da un brillante campionato in quel di Riviera Lakers in cui, con 16 punti, 4 rimbalzi, 5 assists, 41% al tiro da 3 punti e 91% ai tiri liberi, si è rivelato giocatore molto interessante, sicuramente in grado di dar man forte al reparto arretrato. La rosa sarà quindi composta da 3 soli giocatori stranieri, affiancati da un mix di giocatori svizzeri tra esperti, più giovani e giovanissimi.

La squadra si riunirà nel corso del mese di agosto per la preparazione in vista del prossimo campionato, il cui esordio sarà di quelli di fuoco, il 29 settembre a Ginevra contro i locali Lions".

SPORT: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
DAVOS
2 ore
Impensabile una Spengler senza tifosi
Marc Gianola: «Una deadline? Possiamo attendere al massimo fino a ottobre, forse novembre».
SERIE A
13 ore
La Serie A riparte il 20 giugno!
Anche in Italia si torna in campo. Si dovrebbe iniziare con la Coppa Italia (13 e 14), poi spazio al campionato
PREMIER LEAGUE
18 ore
«Spero che tuo figlio prenda il coronavirus»
Il capitano del Watford, Deeney, ha raccontato un terribile retroscena riguardante il suo rifiuto ad allenarsi in gruppo
SERIE A
22 ore
L'avventura di Balotelli è giunta al capolinea: «Siamo tutti delusi»
Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha probabilmente chiuso le porte a Super Mario: «Gli ho voluto bene»
SUPERLIGAEN
22 ore
Il calcio riparte in Danimarca: tifosi allo stadio con... l'app Zoom!
Questa sera scenderanno in campo Agf e Randers e per l'occasione è prevista un'iniziativa digitale storica
SWISS LEAGUE
1 gior
Con Monnet (e Bezina), il Sierre fa sul serio: «Cittadina passionale, mi ricorda Ambrì»
L'attaccante 38enne: «Sono contento di aver ritrovato Goran dopo le avventure vissute insieme in Nazionale»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ripresa? Non si mette molto bene»
Angelo Renzetti, presidente del Lugano: «Non si tratta tanto di far felice qualcuno, ma di essere coerenti»
PARIGI
1 gior
«Contrasti e mascherine? C'è troppa incoerenza»
Didier Deschamps, ct della Nazionale francese: «Tutto è legato agli incassi...»
BERNA
1 gior
Sport: via libera agli eventi con al massimo 300 persone
Il Consiglio federale ha comunicato nuovi importanti allentamenti sulle misure per combattere la pandemia
SUPER LEAGUE
1 gior
«È ancora tutto un po' strano. Bundesliga? Ho spento dopo 10'»
Anche lo Zurigo è tornato in campo. Marchesano: «La sensazione è che si riprenda: attendiamo il verdetto della SFL»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile