FLIPKENS K. (BEL)
BENCIC B. (SUI)
13:30
 
FLIPKENS K. (BEL)
0 - 0
13:30
BENCIC B. (SUI)
WTA-S
MOSCOW RUSSIA
Winner plays Mladenovic or Bertens.
Ultimo aggiornamento: 18.10.2019 12:53
+ 11
UNIHOCKEY
11.04.19 - 09:580
Aggiornamento : 17:06

A un passo dal sogno arancionero: «Oltre le più rosee aspettative, stiamo "studiando" la LNA»

Il Ladies Team della SUM è a una vittoria dalla promozione nella massima serie. Ne abbiamo discusso con il presidente della SUM Davide Rampoldi

MENDRISIO - La semifinale di Coppa Svizzera, la vittoria del campionato di LNB e una promozione molto vicina. Ciò che l'estate scorsa poteva sembrare fantascienza è divenuto realtà nel corso di una stagione in cui la formazione arancionera non si è posta limiti, andando ben oltre le più rosee aspettative. La ricetta? Nessun segreto degno di Masterchef, "soltanto" duro lavoro, sudore, dedizione e spirito di squadra. Sono questi gli ingredienti che hanno spinto la formazione di Amos Coppe e Michel Betrisey ad essere, oggi, a una sola vittoria dalla massima serie. Sabato in terra friborghese - contro l'UHC Aergera Giffers - le ticinesi potrebbero centrare la promozione. Attualmente la SUM conduce nella serie per 2-1. Ne abbiamo discusso con il presidente della società momò Davide Rampoldi. 

«Direi che il Ladies Team è andato oltre le più rosee aspettative. Non lo nego, il gruppo mi ha stupito. L'obiettivo di inizio stagione era quello di raggiungere le semifinali ma, nonostante ci fossero squadre più ambiziose di noi, siamo lì a giocarci la promozione. Dopo la sconfitta subita nella semifinale di Coppa la squadra ha avuto un calo, anche a causa di alcune defezioni pesanti. Superato il momento difficile, con l'inizio dei playoff le ragazze hanno saputo inserire una marcia in più. Diversi addetti ai lavori, vedendo le nostre partite, ci hanno detto che questa squadra è pronta per il salto di categoria. Sono felicissimo e mai avrei pensato che a metà aprile ci saremmo ritrovati a giocarci la promozione...».

In caso di promozione, i "problemi" sarebbero tutti per il presidente...
«All'interno del comitato abbiamo naturalmente già discusso di questa eventualità. Ovviamente ci sono alcune preoccupazioni legate ai costi. Il nostro primo obiettivo, in caso di promozione, sarà quello di aumentare il numero di giocatrici. Quest'anno molto spesso i nostri allenatori hanno dovuto convivere con una rosa un po' tirata. In generale un po' di paura di poter perdere l'equilibrio c'è, poiché sarebbe un passo importante. Allo stesso tempo però vogliamo dar seguito ai segnali che quest'anno ci ha dato il campo...». 

Il budget aumenterebbe di tanto?
«Non ci dovrebbero essere costi esorbitanti. L'unica voce che potrebbe subire un incremento importante è quella relativa all'area tecnica del settore femminile, che andrebbe potenziata. Dunque parlerei di un aumento dei costi che potrebbe aggirarsi attorno al 10-15%. La mia speranza è che, con un'eventuale promozione, alcuni sponsor possano bussare alla nostra porta». 

Cosa vuoi dire alle ragazze a due giorni da gara-4?
«Ciò che facciamo in vita riecheggia nell'eternità. Crediamoci e prendiamoci questa promozione...».

Davide Rampoldi chiude la nostra chiacchierata con una battuta (ma non troppo)...
«Se il Ladies Team dovesse centrare la Serie A io e Christian Crivelli (una delle coppie arbitrali più affermate del panorama unihockeystico nazionale, ndr) non potremmo più arbitrare il massimo campionato femminile, a causa di un chiaro conflitto d'interesse. Le ragazze potrebbero dunque spedirci in disoccupazione...».

Guarda tutte le 15 immagini
Commenti
 
Dioneus 6 mesi fa su tio
Forza ragazze, grande pres!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
9 min

Via al nuovo tour de force bianconero

Domenica (ore 16, a Cornaredo), il Lugano affronterà lo Zurigo. Sarà la prima di sei partite da giocare in 21 giorni

HCL
1 ora

Il Lugano si tiene stretto Alessio Bertaggia

L'attaccante 26enne, definito l’ambasciatore perfetto dell’identità dell’HCL, ha prolungato il suo accordo con i bianconeri fino al 2022

NATIONAL LEAGUE
3 ore

«Faremo di tutto per restare nei piani alti della classifica»

Tim Bozon è carico e non vede l'ora di giocare il derby contro il Losanna: «Non sarà semplice, ma siamo pronti»

HCAP/HCL
6 ore

Trasferte bernesi per Lugano e Ambrì... poi c'è la Coppa

Le due formazioni ticinesi giocheranno due partite a testa lontane dai loro tifosi

HCAP
14 ore

Ambrì, Nordamerica ed emozioni: «Mi piacciono le sfide. Primo gol? Disco in camera»

Joël Neuenschwander, giovane attaccante con alle spalle tre anni oltreoceano, si sta ritagliando un ruolo nello scacchiere di Cereda: «Cerco di ripagarlo ogni giorno. Anthony? Lavora duro ai Rockets»

TORINO
16 ore

Acquafresca, bordate a Constantin: «Un anno a chiedere colloqui senza mai avere risposta»

Desaparecido biancorosso, l'attaccante italiano ha criticato il Sion: «Il comportamento che hanno avuto nei miei confronti è stato incredibile»

PREMIER LEAGUE
17 ore

«Ho sofferto e giocato scalzo, meglio aiutare che avere 10 Ferrari»

Sadio Mané, tra le stelle più brillanti del Liverpool, ha parlato del suo rapporto con il denaro: «Perché dovrei volere 20 orologi? Con quello che guadagno posso aiutare gli altri»

MOTOGP
20 ore

Fame chimica dopo gli eccessi: Marquez drogato (di successi)

I grandi festeggiamenti per l'ottavo titolo mondiale non hanno tolto l'appetito allo spagnolo della Honda: «A Motegi per vincere e lanciare la nuova stagione»

HCAP
22 ore

Nessuna frattura per D'Agostini

La discata rimediata alla mano destra durante la sfida al Banska Bystrica dovrebbe poter essere superata senza guai dall'attaccante canadese

MOTOGP
23 ore

Valentino Rossi: «Non sono felice»

Deluso per i risultati stagionali, il Dottore guarda con fiducia al tour de force: «Durante le prossime tre gare consecutive cercheremo di risolvere alcuni dei nostri problemi»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile