+ 5
TENNIS
06.03.19 - 12:410

Le campionesse tornano a Lugano, con la benedizione della Hingis

Dall'8 al 14 aprile al TC Lido si disputerà la seconda edizione del Samsung Open. Presenti Belinda Bencic, Stefanie Vögele, Viktorija Golubic, Timea Bacsinszky, Jil Teichmann e Ylena In-Albon

LUGANO - La bagnatissima edizione del 2018 è comunque stata positiva; quella del 2019 si preannuncia da... leccarsi i baffi. Dall'8 al 14 aprile prossimi al TC Lido di Lugano si disputerà il Samsung Open, torneo che, benedetto dall'ambasciatrice d'eccezione Martina Hingis, potrà contare sulla presenza di almeno 25 delle prime 100 tenniste al mondo.

Sostenuta dagli sponsor principali Samsung e Cornèr, la kermesse aprirà le porte, tra le altre, a Belinda Bencic, Stefanie Vögele, Viktorija Golubic, Timea Bacsinszky, Jil Teichmann e Ylena In-Albon.

Di seguito il comunicato ufficiale:
"Per la seconda volta il Samsung Open si svolgerà a Lugano. Dall'8 al 14 aprile le migliori tenniste gareggeranno sui campi del TC Lido Lugano. Tra le atlete presenti ci sarà naturalmente Belinda Bencic (WTA 23), attualmente la miglior giocatrice svizzera. Inoltre, parteciperanno almeno 25 rappresentanti delle prime 100 al mondo.

Anche quest'anno i principali partner del torneo sono Samsung e Cornèr. “Come azienda tecnologica, Samsung si impegna a promuovere le giovani donne. Lo facciamo anche nello sport e con entusiasmo per questo torneo di tennis”, afferma Dario Casari, Country Manager di Samsung Svizzera.

Il CEO di Cornèr Group Vittorio Cornaro è un appassionato tennista: "Siamo orgogliosi che l'élite mondiale del tennis si fermi in Ticino e faccia entusiasmare il pubblico con le proprie capacità".

Belinda alla guida del gruppo delle svizzere

La ventunenne Belinda Bencic (WTA 23) si sta gradualmente avvicinando alla vetta della classifica. Con la sua performance al fianco di Roger Federer alla Hopman Cup e il suo terzo titolo WTA ottenuto a Dubai, dove ha battuto, tra le altre, anche quattro delle prime dieci giocatrici al mondo, è tornata ad altissimi livelli. "Non vedo l'ora che arrivi l'atmosfera familiare del Samsung Open di Lugano", afferma Belinda. "Ho pochi punti da difendere sulla terra, posso giocare rilassata e grazie al tifo di casa spero di andare molto lontano."

Non solo Bencic, la Svizzera infatti è fortemente rappresentata nel torneo di casa:
con Stefanie Vögele (WTA 80), sorprendente semifinalista dello scorso anno; Viktorija Golubic (WTA 103), eroina della Fed Cup nell'ultima partita contro l'Italia; Timea Bacsinszky (WTA 114), grande combattente che rientra dall’infortunio dello scorso anno, con l’emergente Jil Teichmann (WTA 154) e Ylena In-Albon (WTA 183), quest’ultima che si allena in Ticino e si sta ritagliando un posto importante a livello internazionale. Tutte loro amano le rare occasioni in cui potersi esibire davanti al pubblico di casa.

Martina Hingis sarà nuovamente l’ambasciatrice del Samsung Open. Sarà lei ad accogliere le giocatrici e gli ospiti. Sabato 6 aprile, in occasione della clinica dei bambini, giocherà a tennis con i giovanissimi dai 4 ai 10 anni. E successivamente si potrà assistere ad una sfida, che si terrà direttamente sul lago, a bordo di due barche.

Anett Kontaveit (EST) è la giocatrice meglio classificata al via

Il Samsung Open è uno dei primi tornei su terra battuta della stagione. Tra le atlete di livello mondiale che vogliono aggiudicarsi il titolo, sono ben quattro, oltre a Belinda Bencic, tra le migliori 35 stelle. La posizione numero 21 è occupata dall’estone Anett Kontaveit, che guida la classifica delle presenti, seguita da Carla Suarez Navarro (ESP, WTA 26) e Dominika Cibulkova (SVK, WTA 34). La semifinalista dello scorso anno Camila Giorgi (WTA 30) darà a Lugano un tocco di "italianità".

Anche se le due finaliste della passata edizione non saranno presenti, la direttrice del torneo Geraldine Dondit è certa che quest'anno il Samsung Open aprirà nuovamente le porte ad una nuova stella: "Siamo ancora una volta molto entusiasti dei grandi nomi che si sono annunciati per il nostro torneo. Sono curiosa di scoprire chi creerà un exploit quest'anno."

Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SERIE A
1 ora

Milan, che fatica col Verona (in dieci dal 21'): decisivo Piatek

I rossoneri si sono imposti 1-0 al Bentegodi: decisiva la rete del polacco su rigore. La Roma, brillantissima nel primo tempo, ha liquidato il Sassuolo (4-2)

STOP AND GO
4 ore

Ambrì e Lugano, false partenze

Rimasti a bocca asciutta, i biancoblù hanno incontrato parecchie difficoltà contro Zugo e Rappi. I bianconeri, ko col Losanna, sono ancora un "cantiere aperto". A Cereda e Kapanen il lavoro non manca

COPPA SVIZZERA
7 ore

Non basta un ottimo Bellinzona: lo Xamax vince di misura

I granata, di scena davanti ai propri tifosi, sono stati sconfitti 2-1 dal Neuchâtel Xamax nei 1/16 di finale di Coppa

MOTOMONDIALE
9 ore

Marquez padrone a Misano: vinto il duello con Quartararo

Lo spagnolo della Honda, sempre più leader della generale, ha ottenuto il settimo successo stagionale piegando Quartararo nel finale. Terzo Viñales davanti a Rossi. Solo sesto Dovizioso

MOTOMONDIALE
11 ore

Lüthi ai piedi del podio

Moto2: successo di Fernandez davanti a Di Giannantonio. Nella generale allunga il leader Alex Marquez

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile