TiPress
BASKET
30.07.18 - 12:200

Jules Aw resta a Massagno

Il senegalese ha rinnovato per un'altra stagione. La SAM abbraccia anche Nikos Maragkidis, ala classe '97 proveniente dal Panionios (A1, Grecia)

MASSAGNO - Altra importante conferma in casa SAM in vista della prossima stagione di Swiss Basketball League. La SAM Basket Massagno comunica infatti di aver rinnovato il contratto di Jules Aw anche per il prossimo anno.

A Massagno, il lungo senegalese – che gioca con patentino svizzero – ha disputato una delle sue migliori stagioni da quando milita nel massimo campionato elvetico, mostrando non solo ottimi numeri (19 partite, 33.3 min., 15.1 pts, 11.2 reb di media) ma anche un atteggiamento al servizio della squadra di Gubitosa.

Con Aw, il roster della SAM Basket per la stagione 2018-19 annovera ufficialmente undici giocatori, compreso un giovane arrivo dalla Grecia. Si tratta di Nikos Maragkidis, un’ala classe 1997 proveniente dal Panionios (A1, Grecia).

L'attuale roster della SAM Basket per la stagione 2018-2019:

Marco Magnani
Alexander Martino
Yuri Solcà
Thomas Strelow
Nikos Maragkidis (Grecia)
Randon Güninger
Keon Moore (USA)
Andrea Maüsli
Oliver Hüttenmoser
Slobodan Miljanic (Montenegro)
Jules Aw

Gubitosa aspetta un'ulteriore conferma da Fabio Appavou, che per motivi di studio potrebbe dover rinunciare all'ultimo momento a vivere un'altra stagione alla SAM.

Per quanto riguarda Peter Ishiodu e Daniel Andjelkovic invece, i due giocatori sono ancora alle prese con l'infortunio al ginocchio (entrambi) e verosimilmente si potranno vedere al lavoro solo nel finale di stagione. I tempi di recupero sono ancora da definire.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
44 min
«Bisogna avere pazienza e fiducia in Kapanen»
Marco Baron ha parlato del momento dei bianconeri: «Al Lugano manca qualche gol, soprattutto da giocatori del calibro di Bürgler»
HCAP/HCL
3 ore
Esame doppio per l'Ambrì, trappole per il Lugano
Weekend di campionato; i biancoblù sfideranno Friborgo e Losanna, i bianconeri se la vedranno con il Langnau
NAZIONALE
4 ore
C'è la sfida alla Georgia, i tre punti sono d'obbligo
Questa sera la Nati giocherà a San Gallo il penultimo match di qualificazione all'Europeo. Serve solo vincere
TENNIS
13 ore
Maestoso King Roger: piega Djokovic e vola in semifinale
Il campione renano ha liquidato il serbo con il punteggio di 6-4, 6-3
MOTOMONDIALE
13 ore
«Lorenzo? Triste vederlo in questa situazione»
In molti hanno commentato l'addio dello spagnolo. Marc Marquez: «È una sorpresa, ma ha dimostrato coraggio e personalità». Paolo Ciabatti, direttore sportivo della Ducati: «Decisione sofferta»
SERIE A
16 ore
CR7 smentisce Sarri: «Non sto bene, sto molto bene...»
L'attaccante della Juve, dal ritiro del Portogallo, manda un messaggio al tecnico: «Vi dico una cosa per tutte le prime pagine dei giornali...»
MOTOMONDIALE
18 ore
L'addio di Lorenzo: «Impossibile trovare ancora le motivazioni»
Jorge Lorenzo ha annunciato il ritiro all'età di 32 anni: «Adoro questo sport, ma adoro vincere. Mi sono reso conto che questo non è più possibile»
MOTOMONDIALE
20 ore
Lorenzo si ritira!
Il 32enne pilota spagnolo, cinque volte campione del mondo (tre nella classe regina), ha annunciato il suo addio al circus
FORMULA 1
22 ore
«La Ferrari bara», Verstappen ingenuo portavoce della Mercedes
Helmut Marko ha provato a chiudere la querelle innescata dall'olandese. «Lui ha esagerato, ma l'indagine è partita dalla Mercedes»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
«Non stiamo panicando», a Berna tra preoccupazione e pancia piena
Cosa sta succedendo agli Orsi? Alex Chatelain: «Non c'è un unico aspetto che non va, dobbiamo rimanere positivi»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile