CANOTTAGGIO
07.10.17 - 16:430

Giovani in passerella alla “Challenge luganese”

Club Canottieri Lugano sul gradino più alto del podio

LUGANO - Autunno, per il canottaggio, fa rima con “Challenge luganese”. La manifestazione, promossa dal Club Canottieri Lugano sotto l’egida della Federremiera ticinese ha visto al via sabato mattina una novantina di atleti in età compresa tra i 13 e i 19 anni appartenenti ai cinque sodalizi cantonali. Si è gareggiato sulla distanza di 500 per la categoria U13, 1000 per U15, U17 e U19 nel tratto compreso tra Villa Favorita e la sede del sodalizio organizzatore. Si è potuto assistere a gare veramente interessanti, molto combattute, alcune, com’è stato il caso del 4 di coppia U17, risoltasi per così dire al foto-finish. La regata ha visto la presenza dell’olimpionico Livio La Padula che ha così fatto il suo ingresso ufficiale in qualità di allenatore del Club Canottieri Lugano.

Possiamo ben dire che il canottaggio di casa nostra gode di buona salute sia dal profilo quantitativo come da quello qualitativo e questo grazie al buon lavoro svolto dagli allenatori delle singole società. Per parecchi dei partecipanti, tra cui Filippo Ammirati e Filippo Braidio, medaglia d’argento alla recente “Coupe de la jeunesse” di Hazewinkel, si è trattato di un buon galoppo d’allenamento in vista del Trofeo europeo delle Alpi (TERA) che andrà in scena il prossimo 21 ottobre a Macon, capoluogo della Saona e Loira (Borgogna).

I vincitori nelle rispettive categorie:

4 di coppia U19: SC Locarno (Petrosilli, Nessi, Martinoni, Mossi), 3’17”;  Singolo  U17 femminile: Sofia Pasotti, 4’28”; Doppio U15 ragazzi: Soldati, Pellegrini (SCCM), 3’14”; Doppio U19 ragazze: Cantoni, Stify (CC Lugano), 4’00”; Singolo U15 ragazze: Giorgia Pagnamenta (CC Lugano), 4’34”; Doppio U13 ragazzi: Airaghi, Pellegrini (SCCM), 2’23”; ragazze: Schenck, Maina (SCCM), 2’54”; Singolo U17 ragazzi (1.serie): Patrick Giust (SC Ceresio), 3’47”; (2.serie): Pietro Guscetti (SC Locarno), 3’41”; Doppio U15 ragazze: Patuzzo, Pagnamenta (CC Lugano), 4’12”; Singolo U15 ragazzi: Jan Pellegrini (SCCM), 3’59”; Doppio U17 ragazze: Fernandez, Krattiger (CC Lugano), 3’36”; Singolo U19 ragazzi: Filippo Ammirati (CC Lugano), 3’43”; Singolo U13 ragazzi: Jan Pellegrini (SCCM), 1’48”; Doppio U17 ragazzi (1.serie): Bosco, Bucci (CC Lugano), 3’24”; (2.serie): Lucchelli, Wabusseg (SCCM), 3’32”; 4 di coppia ragazzi: SCCM (Soldati, Riesen, Pellegrini, Luminati), 3’47”; ragazze: Audax/SCCM (Lustenberger, Ferretti, Scilanga, Colombo), 4’32; Singolo U19 ragazze: Chiara Cantoni (CCL), 3’25”; Doppio U19 Ragazzi Braido, Ammirati (CCL), 3’19”; 4 di coppia U17 Ragazzi: CC Lugano (Bosco, Bucci, Shadlou, El Sangedy), 3’08”.

La Challenge per società messa in palio dalla Donada SA, lattonieri-isolazioni, è stata vinta dal Club Canottieri Lugano con punti 153 (32 barche). Seguono, nell’ordine, SCCM (111, 26 barche), SC Locarno (67, 15 barche), SC Ceresio (27, 6 barche), SC “Audax Paradiso (5 punti, 1 barca).

Commenti
 
TOP NEWS Sport
BOLOGNA
1 ora

Leucemia e letto di ospedale, Mihajlovic allena in streaming

Ricoverato nel reparto di ematologia del Sant'Orsola, il tecnico sta comunque guidando allenamenti e partite del suo Bologna

HCAP
3 ore

Altro guaio per l'Ambrì: frattura alla mano per Jelovac

Il 24enne difensore si è infortunato bloccando un tiro contro il Barys Astana. Dovrà rimanere ai box per sei settimane

CICLISMO
5 ore

Il dolore dell'avversario di una vita: «L’avevo sentito due settimane fa, sono distrutto»

Eddy Merckx ha vissuto gran parte della sua carriera battagliando con Gimondi, scomparso ieri in Sicilia in seguito a un malore

COPPA SVIZZERA
16 ore

Lugano: primo turno di Coppa dolcissimo, steso il Concordia

Nessun problema per i bianconeri, vittoriosi 5-0 in terra renana grazie alla doppietta di Holender e ai gol di Gerndt, Aratore e Sulmoni

CARNET NOIR
17 ore

Si è spento Felice Gimondi

L'ex ciclista bergamasco si è sentito male mentre stava facendo il bagno a Giardini Naxos, in Sicilia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile