Keystone
TENNIS
17.07.17 - 14:310
Aggiornamento : 23:34

Federer "tradisce" la Muguruza e fa festa fino alle 5 del mattino

La spagnola, campionessa nel torneo femminile, sperava di poter ballare con il tennista renano

LONDRA (Gbr) - Soltanto alcuni mesi fa Roger Federer si interrogava sul proprio futuro e sulle possibilità di sorprendere ed emozionare ancora il mondo della racchetta. Le cose, però, nel mondo dello sport possono cambiare molto velocemente soprattutto se ti chiami Roger Federer. 

La sua carriera sembrava sulla via del tramonto, ma è proprio in questo caso che sono venute fuori le enormi doti del campione renano. Il quasi 36enne, ancora una volta, ha saputo stupire tutti e - forse - anche sé stesso. Ed è così che ieri l'intramontabile Roger si è messo in tasca il secondo Slam di un sin qui incredibile 2017, il 19esimo di una carriera fantastica. 

Re Roger si è goduto al massimo il successo ottenuto ieri: «Sono andato a letto alle 5 del mattino. Ho dormito poche e ore e mi sono svegliato con un gran mal di testa», le parole del tennista rossocrociato a SRF. 

Federer ha organizzato la cena di Gala in un bar di Londra, "tradendo" la collega Garbine Muguruza (campionessa in campo femminile) che sognava di danzare con Roger. «Sei pronto a ballare?», gli aveva chiesto via twitter la spagnola a King Roger. Lo svizzero aveva risposto affermativamente, prima però di cambiare programma...

Nel 2015, come tradizione vuole, erano stati Serena Williams e Novak Djokovic a dare spettacolo danzando sulle note di "Night Fever".

 

Commenti
 
francox 1 anno fa su tio
Urca la Mirka, scusa non posso.
PI 1 anno fa su tio
Sarà stata Mirka a fargli cambiare il programma...
falcodellarupe 1 anno fa su tio
beh da Roger non me l'aspettavo, Garbine è una gran bella donna e se aveva confermato prima, non è stato per niente elegante.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NAZIONALE
3 ore

Svizzera già certa di disputare le Olimpiadi

La selezione rossocrociata, grazie ai risultati ottenuti ai Mondiali in Slovacchia, ha già strappato il pass per la kermesse a 5 cerchi del 2022

CICLISMO
5 ore

«Doping? Non era legale, ma non cambierei nulla»

Lance Armstrong, vincitore di 7 Tour de France (poi revocati): «Abbiamo fatto quello che dovevamo per vincere. Molti errori hanno portato al più grande scandalo nella storia dello sport»

TENNIS
8 ore

La rottura con la Vekic? Stan se la ride: «Ci sono stati molti cambi durante la mia carriera»

Wawrinka ha svicolato davanti alle domande riguardanti l'addio a Donna Vekic: «Non è solo la mia vita privata ad influenzare il mio tennis e quel che succede sul campo»

SUPER LEAGUE
11 ore

Lugano, cuore a Cornaredo, testa a Berna? «Il rischio è quello di non giocare la partita»

Fabio Celestini ha messo in guardia i suoi in vista della sfida al GC: «Comprensibile un 10% di distrazione: se arrivassimo ad avere il 50% di testa qui e l'altro al Lucerna non andrebbe bene»

SUPER LEAGUE
14 ore

Vincere non basta ma il Lugano spera

Non è più in pole position, non è più padrone del suo destino, in vista dell'ultima corsa dell'anno il Lugano ha in ogni caso un posto privilegiatissimo sulla griglia di partenza

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report