TENNIS
16.07.17 - 15:080

Federer, sei fantastico! Ecco la 19esima meraviglia

Il renano ha vinto per l’ottava volta il torneo di Wimbledon, grazie al netto 6-3, 6-1, 6-4 rifilato a un claudicante Marin Cilic

LONDRA - Non ci sono più parole per descrivere Roger Federer. Il basilese - sempre più re di Wimbledon - ha vinto il 19esimo Slam della sua carriera, grazie al nettissimo 6-3, 6-1, 6-4 rifilato a un Marin Cilic condizionato da alcuni problemi fisici.

Per King Roger quello vinto oggi a Londra è il secondo Major della stagione (non gli capitava dal 2009 di vincere due Slam in un anno) - dopo quello conquistato in Australia ad inizio anno -, l’ottavo sul suo giardino preferito londinese. Nessuno ha fatto meglio di lui.

Il basilese ha chiuso il torneo senza concedere nemmeno un set ai suoi avversari a dimostrazione dell'ottima condizione raggiunta. 

La domanda che sorge spontanea è la seguente: dove vuole arrivare Federer? 

Di seguito vi proponiamo la cronaca della partita

1. SET: Il basilese ha vinto il primo set con il punteggio di 6-3. Inizialmente sono stati la tensione e il nervosismo a farla da padrone: i due contendenti, in particolare il basilese, hanno sbagliato alcuni colpi che solitamente “entrano”. La prima palla break del confronto è stata conquistata dal croato nel quarto game, annullata da Federer. In seguito, smaltita un po’ di tensione, è uscito il vero Roger: nel quinto game lo svizzero, di classe e di “prepotenza”, ha piazzato il primo break di giornata. King Roger ha chiuso la prima frazione rubando nuovamente il servizio a Cilic sul 5-3.

2. SET: Sulle ali dell’entusiasmo del primo set vinto Roger è andato a prendersi subito un altro break nel secondo game del secondo set, affossando un Cilic in chiara difficoltà. Quest’ultimo ha pure avuto una crisi di nervi, dovuta a un problema fisico che non gli ha permesso di esprimersi al meglio: a un certo punto infatti il croato si è “nascosto” sotto l’asciugamano e si è sfogato piangendo. Ciò non ha sortito gli effetti sperati nel bombardiere croato, RogerOne ha infatti continuato a controllare la contesa senza troppi patemi d’animo. Federer ha chiuso il secondo set grazie a un nuovo break al sesto game. 2-0 e 19esimo Slam a un passo. 

3. SET: Cilic, con le spalle al muro, è cresciuto. Nei primi game della terza frazione il suo gioco è parso un attimo più incisivo. Ma sono state soltanto delle fiammate sporadiche: al settimo game, infatti, Federer ha rubato nuovamente il servizio al suo avversario spianandosi la strada verso l’ottavo Wimbledon. 

1 anno fa Federer, ma chi ti ferma più?
Commenti
 
GI 1 anno fa su tio
peRFetto, paRFait, peRFekt, peRFect, peRFecto........E ora, in tutta calma verso la vetta !!!!!!!!!!!!! Grazie RogerFourOne per aver menzionato la Svizzera nel tuo breve discorso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
bledsoe 1 anno fa su tio
Che grandissimo il ruggero nazionale!!
rexlex 1 anno fa su tio
IMMENSO
bananajoe 1 anno fa su tio
Meraviglioso!!
francox 1 anno fa su tio
126 minuti fa avevano appena iniziato!
Fabio Ambrosini 1 anno fa su fb
Un grande ????
Meck1970 1 anno fa su tio
Incredibile. ... fenomeno. ...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report