UNIHOCKEY
23.10.16 - 21:010
Aggiornamento : 24.10.16 - 00:06

Il sogno delle Ladies si infrange contro il muro dell’Aergera Giffers

La SUM, impegnata nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Svizzera, è stata sconfitta 11-4

MENDRISIO - Al liceo di Mendrisio è andato in scena l’ottavo di coppa Svizzera, il LT era chiamato a una prova di orgoglio dopo la brutta sconfitta rimediata in terra basilese.

Le ragazze guidate dal capitano Zulji, non deludono le aspettative e regalano al pubblico presente emozioni e adrenalina. L'inizio è spumeggiante, Teggi buca la rete al 5’ su assist di Chiesa, il liceo si infiamma e la partita prende subito il volo. Si capisce subito che le friborghesi non sono venute in villeggiatura, reagiscono immediatamente e dapprima Kullaa e poi la topscorer Dazio ribaltano il risultato. Le summine tengono testa alle avversarie fino al 18’ quando due minuti di follia permettono al Giffers di prendere il largo, 1-5 il parziale del primo tempo.

La delusione sul volto delle Ladies è palpabile ma il secondo tempo inizia con tutt’altro piglio, negli spogliatoi coach Nisse deve aver mosso le giuste leve. Bergstrand e Chiesa di forza rimettono in partita le ticinesi che credono nella rimonta. Le summine dominano questo secondo tempo mettendo fortemente sotto pressione la difesa avversaria. Purtroppo il pareggio non arriva, anzi le friborghesi realizzano un altro gol in contropiede che taglia un po’ le gambe alle arancionere.

Determinate a giocarsi la partita fino in fondo, le summine decidono di dar fondo a tutte le energie. Il terzo tempo comincia quindi con l’arrembaggio delle ragazze alla metà campo avversaria. In rapida sequenza cadono le reti di Köstiger e Pini che portano il parziale sul 4:7.Il tentativo di rimonta brucia però tutte le riserve delle summine che non riescono più a contenere le avversarie. Negli ultimi 10’ il Giffers segna ben quattro gol che chiudono definitivamente la contesa.

Per quanto riguarda il settore giovanile, le Juniorinnen C hanno giocato ieri a Seedorf offrendo un’altra ottima prestazione. Grazie ad un pareggio e una vittoria si issano al secondo posto della classifica.

Oggi hanno anche giocato le U21 a Sargans. Il bilancio per loro è di una vittoria e una sconfitta.

Dopo la pausa per la nazionale, il campionato di LNB riprenderà sabato 12 novembre al Liceo di Mendrisio con il Floorball Uri.  

SUM LT - Aergera Giffers 4:11 (1:5, 2:1, 1:5)

Reti: 5. Teggi (Chiesa) 1:0. 6. Kullaa (Wieland) 1:1. 9. Dazio 1:2. 18. Rumo 1:3. 18. Köstinger (Wohlhauser) 1:4. 19. Buri 1:5. 22. Bergstrand (Teggi) 2:5. 30. Chiesa 3:5. 35. Kullaa 3:6. 45. Köstinger (Wohlhauser) 3:7. 46. Pini (Malossa) 4:7. 51. Buri (Wyder) 4:8. 51. Buri (Wieland) 4:9. 55. Bertolotti 4:10. 59. Köstinger (Wohlhauser) 4:11.

Penalità: 1x2’ minuti c. Mendrisiotto Ligornetto. Nessuna penalità.

Formazione SUM LT: Leoni; Meier, Rudaz; Monti, Regazzi, Buchs;  Holmström, Ratti; Bergstrand, Teggi, Chiesa; Malossa, Zulji; Donati, Pini, Rizza. A disposizione: Tommasini, Decarli.

Palestra Liceo Cantonale di Mendrisio, Mendrisio. Arbitri: Lehmann/Manser.

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
TOP NEWS Sport
HCL
46 min
Nuovo straniero a Lugano? C'è Paul Postma
Il 30enne difensore canadese si allenerà da mercoledì agli ordini di Sami Kapanen
HCAP
3 ore
Guai a fidarsi dell'Orso ferito
Il Berna sta vivendo una stagione complicata. Rimane però pericolosissimo. L'Ambrì deve prestare attenzione
NATIONAL LEAGUE
12 ore
Tanto tuonò che piovve: squalifica per Künzle
Reo di aver colpito e affondato Sabolic, il 25enne attaccante del Bienne è stato "richiamato" dalla Commissione disciplinare: aperta una procedura a suo carico
MOTOGP/FORMULA1
12 ore
Rossi-Hamilton, scambio di bolidi? «Ci stiamo lavorando»
Il Dottore sulla Mercedes AMG F1 e Lewis in sella alla Yamaha M1: in dicembre "l'incrocio" dovrebbe concretizzarsi
HCAP
15 ore
L'Ambrì perde Sabolic per 6-8 settimane
L'attaccante sloveno, toccato duro da Mike Künzle nel match di Coppa giocato a Bienne, ha subito un infortunio ai legamenti del ginocchio destro
HCL - L'ANALISI
17 ore
Lugano: Coppa amara, ma...
Ancora una volta gli ottavi di finale di Coppa rappresentano il capolinea per il Lugano. Ma in campionato...
SUPER LEAGUE
20 ore
Un pareggio senza infamia e senza lode
Per capire se la vittoria di Sion, ottenuta prima della pausa, ha rilanciato i bianconeri bisognerà attendere i prossimi impegni. Ieri il pesante campo di Cornaredo ha condizionato la partita
HCL
23 ore
Lugano, via Spooner: «Equilibrio soddisfacente senza di lui»
Hnat Domenichelli, GM bianconero: «Ryan si è sempre comportato in modo serio e professionale. Non ci sembrava giusto bloccare la sua carriera, gli auguriamo buona fortuna»
HCL
1 gior
Spooner-Lugano: è finita
L'attaccante canadese lascia i bianconeri: continuerà la stagione in KHL
HCAP - L'ANALISI
1 gior
Un blackout che macchia la settimana dell'Ambrì
Due vittorie e una sconfitta all'ultimo respiro: in casa leventinese, malgrado la beffa di Bienne, segnali di miglioramento. Manzato in forma smagliante
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile