TENNIS
05.07.16 - 23:220

Cuevas, follie a Wimbledon: "pipì" in un tubo per le palline?

Il tennista uruguaiano e il suo compagno in doppio Marcel Granollers hanno perso le staffe: tutto è nato da un "toilette break" non concesso

LONDRA (GBR) - «Mi scappa la pipì papà, non resisto proprio più, io la faccio qui» cantava un vecchio tormentone. Ed è quello che più o meno ha detto ieri Pablo Cuevas all'arbitro del match di doppio - poi perso insieme a Marcel Granollers - contro la coppia formata dall'inglese Marray e il canadese Shamasdin (6-3, 4-6, 6-4, 3-6, 14-12).

Ancora poco chiare le dinamiche vere e proprie. Fatto sta che a causa del lungo prolungarsi della partita, finita 14-12 al quinto interminabile set, Cuevas avrebbe chiesto un'altra sospensione, una in più del consentito, per andare in bagno.

L'arbitro di sedia, la francese Aurélie Tourte, si è rifiutata. A quel punto (quando il punteggio era sul 9-8), Cuevas avrebbe minacciato di "farla in campo", ricevendo un warning per condotta antisportiva. Se l'uruguaiano abbia o meno espletato i suoi bisogni in un tubo per le palline (coperto da un asciugamano) resta un mistero: un testimone dice di sì, gli organizzatori hanno invece smentito la notizia.

Fatto sta che la sfida è poi proseguita e, sul 13-12 (30-0) per Marray-Shamasdin, Cuevas ha pensato bene di lanciare la pallina fuori dal campo rimediando il secondo warning ed il punto perso. I due, sentendosi puniti ingiustamente, hanno inscenato una sorta di sit-in durato una decina di minuti, e così è dovuto scendere in campo il supervisor e cominciare un lavoro di mediazione con i due giocatori per far sì che l'incontro si potesse finalmente concludere...

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
2 ore

Valentino Rossi papà? «Mi prendo tempo ma forse ho la donna giusta»

Il campione di Tavullia ha posticipato il momento della paternità: «Difficile conciliare la vita che faccio con quella di babbo»

SUPER LEAGUE
5 ore

Un ex Juve per rinforzare lo Young Boys

I bernesi sono vicini all'ingaggio del 27enne danese Frederik Sorensen

PREMIER LEAGUE
14 ore

Guardiola-Agüero: non son botte ma poco ci manca

Lite furiosa tra l'allenatore e la punta del City durante la sfida al Tottenham. Tutto è “rientrato” a fine match, con un abbraccio pacificatore

COPPA SVIZZERA
17 ore

Chiasso, che figuraccia: fuori da una squadra di Prima Lega

Nel primo turno di coppa, i rossoblù sono caduti 2-1 – ai supplementari – contro i friborghesi del Bulle. Bellinzona avanti 5-0 sul Gambarogno-Contone. Taverne fuori per mano del Kriens

HCAP
19 ore

Hofer-show e l'Ambrì travolge il Vitkovice

Buona prestazione e bella vittoria per i biancoblù i quali, grazie alle quattro reti dell'attaccante, hanno chiuso la Lehner Cup battendo 6-1 i cechi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile