MARTINEZ SANCHEZ M./SORRIB
0
BENCIC B./ROSOLSKA A.
1
2 set
(2-6 : 1-4)
MARTINEZ SANCHEZ M./SORRIB
0 - 1
2 set
2-6
1-4
BENCIC B./ROSOLSKA A.
2-6
1-4
WTA-D
STUTTGART GERMANY
Ultimo aggiornamento: 24.04.2019 16:10
BASILEA
12.06.15 - 13:590
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Spendaccione, godereccio e (in passato) furioso fino alla vergogna: ecco il Roger sconosciuto

Sapete tutto di Federer? Siete degli esperti? Alcuni particolari della sua vita e della sua carriera potrebbero esservi sfuggiti

BASILEA - Roger Federer non passa mai di moda. Anche quando non vince, anche quando non entusiasma, c’è sempre qualcuno pronto a ricordarne gesta o record, battute o curiosità. Proprio su queste ha puntato il portale tematico tenniscircus, il quale ha elencato dei “particolari” della vita, sportiva e non, del basilese.

Il fatto più curioso riguarda la spesa, corposa, effettuata ogni anno dal renano per far incordare le proprie racchette: 150’000 dollari. Roger è il tennista che più di frequente mette mano al portafogli per far sì che i suoi attrezzi del mestiere siano perfetti. Si fida solo di un incordatore “personale” e fa svolgere l’operazione in una camera d’albergo. Al riparo da occhi indiscreti.

L’analisi è continuata con i problemi comportamentali avuti da King Roger durante l’adolescenza: “I genitori lo hanno seguito poco durante i tornei perché si vergognavano delle sue sfuriate”. Il basilese ha spesso ammesso di aver salvato la propria carriera riuscendo a incanalare la propria rabbia.

Impeccabile a tavola? Per nulla. A differenza di praticamente ogni collega il renano non ha mai assunto o consultato specialisti che gli consigliassero diete specifiche. Certo non si abbufferà, ma nemmeno sta attentissimo a tutto quel che ingerisce.

Altri particolari analizzati riguardano l’incredibile tenuta fisica di Roger (che in carriera non si è mai ritirato in una partita ufficiale, unico giocatore finora riuscito nell'impresa) e la sua maniacale precisione. Sapete perché ha scelto il tennis? Perché, negli sport di squadra, con i quali aveva cominciato ad “annusare” la competizione, non sopportava gli errori commessi dai compagni...

Commenti
 
TOP NEWS Sport
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report