MONACO DI BAVIERA
07.01.15 - 18:120
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Shaqiri, lo Stoke City prova a beffare l'Inter: "Ci interessa, sarebbe fantastico"

"È un giocatore straordinario. Di sicuro ha molte opzioni davanti. Noi, però, non ci sentiamo affatto tagliati fuori"

MONACO DI BAVIERA (Germania) - La telenovela Shaqiri sembra ormai ai titoli di coda, con l'attaccante svizzero destinato con tutta probabilità all'Inter. Mentre già ballano cifre e clausole dell'accordo con i nerazzurri, però, c'è chi non si rassegna. È il caso dello Stoke City che, per bocca dell'assistente allenatore Mark Bowen, ha ammesso alla BBC "di nutrire grande interesse per il calciatore del Bayern".

A lungo nel mirino del Liverpool, quindi oggetto più che concreto dei desideri dell'Inter, appare comunque improbabile che lo svizzero possa "accontentarsi" dello Stoke City, undicesimo in Premier League. Il primo a rendersene conto è lo stesso Bowen:

"L'interesse è genuino perchè è un giocatore straordinario, sappiamo inoltre che vorrebbe giocare con regolarità in prima squadra. Se non dovesse avere pregiudizi nei confronti del nostro club, averlo con noi - ha ammesso il manager - sarebbe fantastico. Di sicuro ha molte opzioni davanti. Noi, però, non ci sentiamo affatto tagliati fuori. Shaqiri è nella nostra lista, ma si può immaginare quanta competizione possa esserci per aggiudicarsi un giocatore della sua abilità".

itm/red

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
3 ore
Il Lugano c'è: «Per fortuna abbiamo anticipato l'inizio degli allenamenti...»
Maurizio Jacobacci: «Super League a 12 squadre? Il tempo a disposizione per ragionare era davvero poco»
SUPER LEAGUE
7 ore
Colpo Xamax: ecco i "licenziati" Djourou e Kouassi
I due ex calciatori del Sion, scaricati da Christian Constantin, si sono accordati con la formazione neocastellana
FOTO GALLERY
SUPER LEAGUE
9 ore
Lugano & Covid-19: la misura della temperatura è una... costante
L'ambiente bianconero deve sottoporsi quotidianamente ai controlli del caso. Ecco le immagini in quel di Cornaredo
SUPER LEAGUE
13 ore
Calcio svizzero: ripartono i campionati
Il campionato elvetico riprenderà a porte chiuse il prossimo 20 giugno e... niente nuova formula (12+8)
NATIONAL LEAGUE
14 ore
«Covid-19? Ho avuto un po' di paura, mia moglie è incinta»
Il difensore ticinese del Losanna Matteo Nodari: «Il cambio societario? Stiamo andando nella direzione giusta»
DAVOS
18 ore
Impensabile una Spengler senza tifosi
Marc Gianola: «Una deadline? Possiamo attendere al massimo fino a ottobre, forse novembre».
SERIE A
1 gior
La Serie A riparte il 20 giugno!
Anche in Italia si torna in campo. Si dovrebbe iniziare con la Coppa Italia (13 e 14), poi spazio al campionato
PREMIER LEAGUE
1 gior
«Spero che tuo figlio prenda il coronavirus»
Il capitano del Watford, Deeney, ha raccontato un terribile retroscena riguardante il suo rifiuto ad allenarsi in gruppo
SERIE A
1 gior
L'avventura di Balotelli è giunta al capolinea: «Siamo tutti delusi»
Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha probabilmente chiuso le porte a Super Mario: «Gli ho voluto bene»
SUPERLIGAEN
1 gior
Il calcio riparte in Danimarca: tifosi allo stadio con... l'app Zoom!
Questa sera scenderanno in campo Agf e Randers e per l'occasione è prevista un'iniziativa digitale storica
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile