HOCKEY
07.04.12 - 10:040
Aggiornamento : 09.11.14 - 01:03

Io non sono scaramantico... perché porta sfortuna!

Stasera alle 19.45 alla Valascia c’è gara-3 dello spareggio fra Ambrì e Langenthal e vi proponiamo qualche corso, ricorso e coincidenza che metterebbero decisamente alle corde i più superstiziosi

AMBRÌ – Fiumi di inchiostro e parole si sono sprecati nelle ultime settimane per cercare di capire, dopo l’ennesima regular season chiusasi negativamente, dove questo Ambrì stesse andando a finire: infortuni, sfortuna, limiti tecnici e strutturali, errori e malumori. Tante sono le variabili che hanno portato i leventinesi sull’orlo del precipizio e se da una parte c’è chi, come l’allenatore dei biancoblù Constantine, è un “feticista” delle statistiche e parrebbe costruire ogni sua convinzione in base ai numeri, noi invece vorremmo - a volte anche partendo da cifre, corsi e ricorsi - approcciare la fondamentale gara-3 dello spareggio fra Ambrì e Langenthal proponendovi (con leggerezza) qualche spunto di riflessione un po’ più… emozionale. Chiamateli, se volete, segnali…

Partiamo da lontano: dall’introduzione dei playoff (stagione 1985-86) l’Ambrì-Piotta non è mai stato retrocesso nella lega cadetta, mentre sull’altro fronte i bernesi, in tutta la loro storia iniziata nel 1946, non hanno mai assaporato il piacere della massima lega. Facendo un passettino avanti, è già stata ricordata più volte l’amichevole (la prima del precampionato leventinese) del 12 agosto 2011 a Sursee quando il Langenthal malmenò i biancoblù con un secco 6-1 griffato da una tripletta di Kelly. Da lì, il campionato. Amaro, anzi amarissimo per Jeff Campbell che alla gioia per la conquista del titolo di NLB, ha dovuto contrapporre la delusione per l’infortunio che lo ha messo K.O. a pochi secondi dalla fine della finale contro il Losanna dopo che in stagione aveva totalizzato qualcosa come 82 punti (38 gol!). Fra le licenze-B assicuratesi dall’Ambrì figurano Loichat e Schoder – il primo impiegato due volte, mai il portiere – che in stagione una sola volta sono stati sconfitti dal Langenthal con il loro Visp: che siano talismani più che rinforzi? D’altro canto bisogna anche dire che l’Ajoie di Pedretti ha vinto una volta sola… Intanto in gara-2, in questo Ambrì che segna col contagocce, sono tornati al gol Lakhmatov ed Elias Bianchi, assenti dal tabellino dei marcatori rispettivamente dal 10 dicembre (21 partite) e dal 5 novembre (36 incontri). Sarà un segnale?

Ma non finisce qui. Dopo tutte queste strane coincidenze o fatti che sembrerebbero, quasi tutti, far sorridere all’Ambrì, altri invece potrebbero mettere i brividi. L’ultima retrocessione dalla A alla B si verificò nel 2008 e a farne le spese fu il Basilea di Julian Walker, al termine del campionato poi trasferitosi in valle… sbagliamo o il numero 91 dei leventinesi a fine stagione cambierà casacca? Inoltre, a condannare quel Basilea fu il Bienne, guidato alla transenna da un certo Heinz Ehlers. Sempre lui che, poche settimane fa, ribaltò la finalissima di NLB dopo essere stato sotto per 2-0 nella serie al cospetto del Losanna…

Ma sono solo coincidenze, casualità. Forse. Tifosi biancoblù, non dannatevi l’anima e, soprattutto, non badate alle superstizioni perché, come dice il saggio: “Io non sono scaramantico perché… porta sfortuna!”

SPAREGGIO PROMOZIONE/RELEGAZIONE (best of 7)
Gara-3, sabato 7 aprile

19h45 Ambrì-Piotta - Langenthal; serie 2-0
Il programma: lunedì 9 aprile, 19h45; ev giovedì 12 aprile, 19h45; ev. sabato 14 aprile, 19h45; ev. martedì 17 aprile, 19h45.

FINALE NLA(best of 7)
Gara-3, sabato 7 aprile

20h15 Berna – Zurigo; serie 1-1
Il programma: lunedì 9 aprile, 16h00; giovedì 12 aprile, 20h415; ev. sabato 14 aprile, 20h15; ev. martedì 17 aprile, 20h15.

SPORT: Risultati e classifiche

SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
8 ore
«Covid-19? Non vorrei essere nei panni della SFL»
Mister Jacobacci ha parlato alla vigilia del match col Lucerna: «Servirà un altro sforzo notevole».
SUPER LEAGUE
10 ore
Sollievo Xamax: nessun caso di coronavirus
La squadra di Henchoz potrà scendere in campo domani a Thun
SERIE A
10 ore
La Lazio crolla ancora: terza sconfitta consecutiva
I biancocelesti, di scena all'Olimpico, sono caduti al cospetto del Sassuolo (1-2)
SUPER LEAGUE
11 ore
Allarme Covid tra tante incognite: «Il campionato deve chiudere»
La Super trema dopo i casi di positività in casa Zurigo. Constantin, da sempre contrario alla ripresa, non ha dubbi
FORMULA 1
13 ore
Hamilton domina sul bagnato, la Ferrari delude e arranca
Il britannico scatterà dalla pole davanti a Verstappen. Quarto Bottas. Male la Rossa: Vettel decimo, Leclerc fuori in Q2
SERIE A
16 ore
La Juve rischia grosso con l'Atalanta: «Voglio ordine e continuità»
Maurizio Sarri non vuole abbassare la guardia: «Voltiamo pagina, ma contro i bergamaschi sarà dura»
SUPER LEAGUE
18 ore
Zurigo, altri casi di Covid-19
Quello di Kryeziu non è l'unico caso (sono 9 in totale). Tutti i giocatori e lo staff si trovano già in isolamento
SERIE A
22 ore
Ibra si allontana dal Milan: «Rangnick? Non so chi sia...»
Il gigante svedese ha parlato della sua situazione attuale: «Ibra gioca per vincere qualcosa oppure sta a casa...»
CHALLENGE LEAGUE
1 gior
Covid-19: positivo anche un calciatore del Grasshoppers
La sfida fra le cavallette e il Wil di questa sera è stata rinviata
SUPER LEAGUE
1 gior
Niente match: tutti i giocatori dello Zurigo in quarantena
Coronavirus: i tigurini dovranno restare in isolamento per dieci giorni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile