Il passato e' domani
14.06.10 - 09:240
Aggiornamento : 02.11.14 - 08:39

Scenata di Chinaglia

L'Italia batte Haiti con un netto 3-1

Il 15 giugno 1974 l'Italia di Valcareggi fa l'esordio al mondiale contro Haiti e vince 3-1; Chinaglia sostituito s'infuria. Doveva essere una partita vinta dagli azzurri con una goleada e invece la sfida contro Haiti si è rivelata ricca di insidie e polemiche. Dopo un primo tempo giocato sottotono, in particolare dai due attaccanti Riva e Chinaglia, la seconda frazione si apre con l'inaspettato vantaggio dei nostri avversari con Sanon che beffa Zoff dopo 1143 minuti d'imbattibilità.

Passano pochi minuti e arriva il pareggio di Rivera che ci fa tirare un sospiro di sollievo e al 64° un tiro di Benetti deviato da Auguste regala il vantaggio all'Italia. Poco dopo Valcareggi sostituisce Chinaglia con Anastasi, il bomber laziale la prende male e, ripreso dalle telecamere, manda "a quel paese" il ct azzurro. La partita si chiude sul 3-1 grazie al gol di Anastasi ma inevitabili si scatenano le critiche. Nel clan azzurro si respira una brutta aria e Chinaglia pensa addirittura di lasciare il ritiro.


Datasport

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
2 ore
«Vettel vuole andare alla Mercedes e lanciare la sfida a Hamilton»
L'ex boss della Formula 1 ha consigliato al tedesco un anno sabbatico
TENNIS
12 ore
«Federer è stato fortunato»
Il francese Gasquet si è espresso in merito al momento "scelto" dal collega per sottoporsi all'operazione al ginocchio
MOTO GP
15 ore
Petrucci sbotta: «Miller? Se ne parla dall'anno scorso e non fa piacere»
Il pilota italiano lascerà con tutta probabilità la Ducati al termine della corrente stagione: «Questa è la vita»
BUNDESLIGA
16 ore
Mbabu in rete ma non basta: Wolfsburg battuto
Zuber vince il derby elvetico su Edimilson Fernandes, grazie all'1-0 dell'Hoffenheim colto sul campo del Magonza
CALCIO
19 ore
Covid-19: deceduto (insieme a zio e padre) il primo calciatore professionista
Il 25enne difensore dell'Universitario del Beni è stato colpito in maniera virulenta dal virus
HCL
22 ore
Peter Cehlarik ha firmato con il Lugano? Il club smentisce
Dal 2016 l'attaccante slovacco gioca per i Boston Bruins.
PREMIER LEAGUE
23 ore
Brendan Rodgers: «Ho contratto il virus, camminavo a malapena...»
L'allenatore del Leicester: «Non sentivo né gusti né odori ed era come se avessi una parte della testa isolata»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Da Lugano a Losanna
L'attaccante si è accordato con i vodesi per i prossimi due campionati
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano c'è: «Per fortuna abbiamo anticipato l'inizio degli allenamenti...»
Maurizio Jacobacci: «Super League a 12 squadre? Il tempo a disposizione per ragionare era davvero poco»
SUPER LEAGUE
1 gior
Colpo Xamax: ecco i "licenziati" Djourou e Kouassi
I due ex calciatori del Sion, scaricati da Christian Constantin, si sono accordati con la formazione neocastellana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile