Champions
30.03.10 - 22:440
Aggiornamento : 13.10.14 - 14:03

Tris del Lione al Bordeaux nel derby di Francia

I padroni di casa del Lione abbattono il Bordeaux per 3-1 nell'andata dei quarti di Champions

I campioni in carica del campionato francese perdono l'andata dei quarti di finale di Champions contro il Lione per 3-1.

L'inizio di gara è alquanto nervoso per le due squadre francesi che si affrontano nei quarti di finale della Champions League. Dopo 10' a passare in vantaggio sono i padroni di casa con l'ex Porto Lisandro Lopez: l'attaccante approfitta di un passaggio di Bodmer dopo un errore di Ciani e con la punta del piede dal limite dell'area piccola deposita il pallone in rete. Il gol però non manda in crisi i girondini che trovano il pareggio dopo appena 4' con Chamakh servito da Gourcuff che dopo una grande giocata crossa per la testa dell'attaccante che non sbaglia. La gara prosegue con continui capovolgimenti di fronte senza però realizzazioni. Clamorosa l'occasione capitata a Delgado al 23' che solo davanti a Carrasso viene ipnotizzato dall'estremo difensore. Dopo 9' arriva il nuovo vantaggio dei leoni di Francia con Bastos che trova un sinistro chirurgico dal vertice sinistro dell'area piccola. Al 39' è ancora il Lione a rispondere ma questa volta Lloris riesce a deviare la conclusione velenosa del solito Chamakh mandando la sua squadra al riposo in vantaggio per 2-1.

Ad inizio ripresa è evidente la preoccupazione di Laurent Blanc, allenatore del Bordeaux soprattutto quando Lloris al 61' compie un vero e proprio miracolo su Chamakh che in spaccata chiama il portiere alla parata di riflesso. Al 69' incredibile gol mangiato da parte di Makoun: l'attaccante solo davanti a Carrasso calcia contro il portiere e per il Lione è l'ennesima occasione sprecata. Sul contropiede incredibile traversa colpita dai girondini: Chamakh fa da sponda per l'accorrente Wendel che dal limite dell'area colpisce la traversa con un tiro al volo. La forte pressione messa in campo dai padroni di casa porta al terzo gol al minuto 77'. Cissokho dopo una bella progressione calcia verso la porta ma Chalmè si oppone con un braccio e per l'arbitro Brych è calcio di rigore. Lisandro Lopez sfrutta al meglio l'estrema punizione spiazzando il portiere. Il Bordeaux è in bambola e cade sotto le incredibili progressioni di Cissokho. Al 79' Govou si mangia il quarto gol calciando fuori un pallone crossato dal terzino sinistro. In prospettiva del ritorno brutta tegola per il Lione che perde Lisandro Lopez che diffidato viene ammonito. Sul finire di gara sono comunque i padroni di casa che mantengono il pallino del gioco mentre i girondini restano a guardare. Il ritorno è in programma mercoledì 7 aprile.


Datasport

Risultati
19.10.2019
Challenge League
Chiasso
 0 - 1 
fine
0-1
SC Kriens
FC Stade Ls Ouchy
 0 - 3 
fine
0-2
Wil
Winterthur
 1 - 0 
fine
1-0
Vaduz
Sciaffusa
 1 - 1 
fine
1-1
Grasshopper
 
20.10.2019
Super League
Lugano
 0 - 0 
fine
0-0
Zurigo
Lucerna
 3 - 1 
fine
0-1
Sion
Servette
 1 - 2 
fine
0-1
S.Gallo
 
21.10.2019
Serie A
Brescia
 0 - 0 
fine
0-0
Fiorentina
 
22.10.2019
Champions UEFA
Shakhtar Donetsk
 2 - 2 
fine
1-1
Dinamo Zagreb
Atletico Madrid
 1 - 0 
fine
0-0
Bayer Leverkusen
Club Brugge
 0 - 5 
fine
0-1
Paris Saint Germain
Galatasaray
 0 - 1 
fine
0-1
Real Madrid
Olympiakos Piraeus
 2 - 3 
fine
1-1
Bayern Monaco
Manchester City
 5 - 1 
fine
2-1
Atalanta
Juventus
 2 - 1 
fine
0-1
Lokomotiv Moscow
Tottenham
 5 - 0 
fine
3-0
Crvena Zvezda
 
23.10.2019
Champions UEFA
Rb Leipzig
  
18:55
Zenit Saint Petersburg
Ajax
  
18:55
Chelsea
Red Bull Salzburg
  
21:00
Napoli
Genk
  
21:00
Liverpool
Inter
  
21:00
Borussia Dortmund
Slavia Praha
  
21:00
Barcelona
Benfica
  
21:00
Lyon
Lille
  
21:00
Valencia
 
25.10.2019
Challenge League
Grasshopper
  
20:00
Vaduz
Serie A
Verona
  
20:45
Sassuolo
 
26.10.2019
Super League
Xamax
  
19:00
Lucerna
Sion
  
19:00
Servette
 
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
36 min
«Caro Valentino, hai sbagliato...»
Jeremy Burgess, ex capo tecnico con il quale l'italiano ha vinto sette titoli in MotoGP, ha espresso il suo pensiero...
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
3 ore
Le c***ate di Evra e le palle di Xhaka: «Un non top player, per ora»
Il centrocampista svizzero trascina, con carattere, un Arsenal balbettante. Arno Rossini: «Ha questa stagione e la prossima per fare il "click". Può e deve segnare 10-15 gol»
CHAMPIONS LEAGUE
11 ore
Due-bala salva la Juve
Una doppietta in 2' di Paulo Dybala ha permesso ai bianconeri di battere 2-1 il Lokomotiv. Successi larghissimi per Tottenham, PSG e City
NATIONAL LEAGUE
12 ore
I Lions allungano, rimontona per il Rapperswil
Battendo 2-0 il Ginevra, lo Zurigo ha allungato in vetta alla classifica. Sangallesi avanti 5-3 sul Bienne dopo essere stati sotto 0-3
HCAP
12 ore
All'Ambrì non basta la generosità, alla Valascia vincono gli Orsi
I leventinesi – decimati dagli infortuni – si sono dovuti arrendere al cinismo del Berna. 5-2 il risultato finale con doppietta di Scherwey
CHAMPIONS LEAGUE
13 ore
Morata fa godere l'Atletico
Ai Colchoneros è bastato un colpo di testa dell'ex Juve: Leverkusen ko a Madrid. 2-2 esterno della Dinamo Zagabria del ticinese Gavranovic contro lo Shakhtar Donetsk
NHL
16 ore
Niente Svizzera e niente Lugano: Sbisa agli Anaheim Ducks
Il difensore elvetico si è accordato con la nuova franchigia fino al termine della stagione
HCL
19 ore
Ohtamaa verso la KHL, spalle coperte con Postma: «Avanti con 4 stranieri»
Col finnico in partenza (contratto in scadenza il 3 novembre), i bianconeri hanno annunciato l'arrivo in prova del canadese. Domenichelli: «Paul è un difensore molto valido, il mio compito...»
NATIONAL LEAGUE
21 ore
«Pestoni? A volte decisivo ma si prendeva delle pause»
Alex Chatelain dentro la crisi del Berna: «Un avvio del genere ci ha lasciato spaesati. Jalonen rinnovato per rinforzare la sua posizione? Può anche essere. Monitoriamo Gaëtan Haas»
HCL
1 gior
Nuovo straniero a Lugano? C'è Paul Postma
Il 30enne difensore canadese si allenerà da mercoledì agli ordini di Sami Kapanen
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile