Cellino
21.01.10 - 20:440
Aggiornamento : 25.10.14 - 15:22

"Il West Ham? Sembrava tutto fatto"

Il presidente del Cagliari parla della trattativa per il club inglese: "Non riuscivo a crederci"

Massimo Cellino è ancora deluso per il mancato acquisto del West Ham. "Ho accumulato tanta adrenalina in questi giorni e intendo riversarla sul Cagliari, sotto forma di nuovi investimenti e progetti". L'ha detto il presidente rossoblu nel corso di un'intervista rilasciata a Sky, in cui il numero uno di viale La Playa ha assicurato che anche qualora fosse andato in porto l'acquisto del West Ham, non avrebbe lasciato il Cagliari Calcio. "Per me è come un figlio. Vorrei che i sardi sentissero l'orgoglio di appartenenza. Se avessimo 20.000 abbonati, daremmo lezioni di calcio e di impresa in tutta Italia, perchè non abbiamo nulla da invidiare a nessuno". Mercato chiuso, per quel che riguarda i rossoblu. "Ci ripromettiamo solo di risolvere al più presto le acquisizioni dei giocatori che abbiamo in comproprietà con altre squadre".

Il presidente si è anche soffermato sul mancato acquisto del West Ham: "Sembrava tutto fatto, poi il mio avvocato mi ha informato che avevano ceduto il club a delle persone che avevano comprato solo il 50% delle azioni. Non riuscivo a crederci. Il perchè lo conoscono soltanto loro, spero che ai tifosi del West Ham raccontino la verità. Posso dire che prima di lamentarci dei nostri difetti, dovremmo dare un'occhiata a quanto accade nel calcio inglese, dove accadono cose assurde dal punto di vista gestionale".


Datasport

SPORT: Risultati e classifiche

SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
2 ore
CR7 e Mou, rissa sfiorata ai tempi del Real
Nella sua autobiografia il 34enne croato ha toccato due temi scottanti
TENNIS
12 ore
Ivanisevic azzera Federer
Il coach di Djokovic coccola il suo assistito: «Supererà tutti i record nel giro di un paio d’anni al massimo»
SERIE A
15 ore
«Terribile»
Il nazionale elvetico dell'Atalanta ha parlato delle difficili settimane vissute dalla città di Bergamo
COPPA SPENGLER
17 ore
"Torna la Montanara": Ambrì alla Spengler
Per il secondo anno di fila i leventinesi parteciperanno al torneo grigionese
HCAP
21 ore
«Abolire la retrocessione? Non ero così felice, ma poi...»
Chiacchierata con il difensore biancoblù Michaël Ngoy: «Lavorare bene in estate è la base per prolungare la carriera»
SUPER LEAGUE
23 ore
Il Lugano guarda al futuro: rinnovi per Covilo e Kecskes
I due tesserati hanno convinto la società bianconera
SUPER LEAGUE
1 gior
«Constantin? Noi non ci siamo ribellati, il sistema poi te la fa pagare»
Il presidente del Lugano Angelo Renzetti sull'infortunio di Obexer: «Ci stiamo concentrando su Pavlovic e Jefferson»
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Gasperini indignato: «Io in panchina con il coronavirus? Polemica offensiva»
Il 62enne è accusato dal club spagnolo di essersi presentato in panchina nonostante i sintomi del Covid-19
HCL
1 gior
«Fantastico poter contare sul Lugano»
Il club bianconero ha sostenuto concretamente la Fondazione Amici della Vita
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano inizia domenica 21... nella città di Calvino
Sono stati pubblicati i calendari: i bianconeri giocheranno invece la prima gara casalinga il 24 giugno con il Lucerna
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile