TI-Press (archivio)
ACQUAROSSA
04.02.21 - 09:470

Acquarossa si ri-tinge di rossoverde

Nato lo scorso anno, il Gruppo SIAVerde si ripresenta per le elezioni comunali di aprile.

Per il Municipio è in corsa l'uscente socialista Eliane Jemini, mentre saranno sedici i candidati per un posto in Consiglio comunale.

ACQUAROSSA - Il gruppo SIAVerde, nato l’anno scorso ad Acquarossa dall’unione tra Sinistra e Indipendenti ed esponenti Verdi, non si lascia scoraggiare dalla pandemia e si ripresenta «con rinnovato entusiasmo» e qualche cambiamento per le elezioni comunali di aprile. Per il Municipio concorrerà in solitaria la municipale uscente socialista Eliane Jemini di Castro, mentre per il Consiglio Comunale le candidate e i candidati saranno sedici, tra cui spiccano numerosi giovani. Oltre agli uscenti Andrea Guidicelli, Eukene Tognali, Mauro Tognali, Giuliana Colombini e Rolando Guidicelli, sulla lista per il legislativo sono presenti Cristina Gardenghi (Verdi), Enea Toschini, Virginia Rossi, Mattia Righetti, Pietro Capoferri, Magali Scheder Lucchini, Fabrizio Conceprio (PS), Raffaele Lucchini, Walter Cortinovis, Graziano Veglio ed Eliane Jemini (PS).

Anche quest’anno - viene precisato in una nota - nel comune della media-Blenio si presenta un «gruppo dinamico e motivato» a portare «una visione progressista e a lungo termine», che si basa sui «principi di autodeterminazione, giustizia sociale e salvaguardia di ambiente e territorio», cercando di assicurare alle generazioni presenti e future una vita ricca e stimolante in un contesto periferico come quello del comune di Acquarossa. SIAVerde vuole «rappresentare una valida alternativa al centro e alla destra», mantenendo al contempo «uno spirito collaborativo per affrontare i temi comunali con le altre formazioni politiche in una discussione aperta, critica e franca».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Elezioni 2021
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile