Deposit
TI.MAMME
22.10.21 - 08:000

La magia delle stagioni spiegata ai bambini

Esperienze e giochi rendono più semplice capire anche i cambiamenti della natura

Passa attraverso i profumi e i colori la ciclicità delle stagioni e tutte le esperienze che permettono di associare queste caratteristiche ad un tempo preciso aiutano i più piccoli a capirne il susseguirsi. Le gemme che abbondano in primavera, il grano dorato nei campi d’estate, le foglie cadute in autunno ed il freddo dell’inverno sono alcuni dei segni distintivi che permettono ai piccoli di rendersi conto delle situazioni gustandone le caratteristiche senza rimanere spiazzati. Ma come spiegare ai bambini l’alternanza delle stagioni? Il metodo scientifico potrebbe risultare troppo pesante e rimane preferibile accennarlo aiutandosi con un mappamondo ed una lampada per dare corpo alla regola dell’inclinazione terrestre che, durante la rotazione del nostro Pianeta, provoca una diversa esposizione a luce e calore dai raggi solari. Libri, racconti e filastrocche possono aiutare a capire la ciclicità delle stagioni attraverso i cambiamenti visibili in natura, ma il gioco rimane il modo più efficace per ogni spiegazione.

Un disco di cartone diviso in quattro spicchi ognuno con caratteristiche della stagione rappresentata aiuterà i più piccoli a focalizzare l’alternanza, mentre l’idea di un diario sarà utile ai più grandicelli per appuntare tutti i cambiamenti visibili in ciò che li circonda, ma anche emozioni, ricordi ed esperienze legate ai particolari momenti dell’anno. I vasetti delle stagioni possono essere una trovata originale e divertente per realizzare degli scrigni con l’essenza di ogni stagione. Quattro barattoli di vetro con coperchio ospiteranno ognuno gli ingredienti di una stagione: conchiglie e sassolini per l’estate; 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile