Deposit
TI.MAMME
27.08.21 - 08:000

L’ansia da rientro a scuola dopo le vacanze

Recuperare i ritmi scolastici aiuta a rendere meno traumatico il ritorno in classe

Inutile negarlo: di pandemia e covid-19 non si può fare a meno di parlare, soprattutto in considerazione del significato che hanno nella nostra quotidianità e delle situazioni nelle quali ci hanno a lungo costretto. Limitazioni, distanziamenti e lockdown hanno coinvolto tutti, compresi bambini e adolescenti che si son visti anche sradicare dai propri contesti scolastici. Ora che la situazione sembra inquadrata in modo più o meno efficace, anche la routine scolastica torna ad essere per lo più normale. E, quindi, finite le vacanze, si tornerà in classe! Al cospetto di questa realtà le posizioni saranno di grande gioia all’idea di rivedere i compagni di classe o di grande ansia. Per ansia, ovviamente, si intende qualcosa di diverso rispetto a quella forma di eccitamento positivo che precede la ripresa e di solito interessa soprattutto i più piccoli alle prese con l’inizio di un nuovo percorso scolastico.

Come migliorare la situazione. In linea generale è utile riprogrammare le abitudini dei figli in vista dell’inizio dell’anno scolastico, affinché la ripresa non risulti eccessivamente drammatica e, soprattutto, non generi stanchezza sin dai primi giorni di frequenza. Le abitudini estive, infatti, con orari un po’ sregolati e nessun obbligo allo studio, sono difficili da abbandonare ed altrettanto difficile è rimettersi in riga senza una giusta preparazione. Meglio quindi ricominciare ad andare a letto ad un’ora giusta e, magari, cominciare a riprendere i libri in mano dedicandosi un paio d’ore al giorno allo studio. Se, invece, l’ansia del bambino arriva dall’inizio di un nuovo percorso scolastico, si potrà aiutarlo eliminando il fattore dell’incertezza che comincia a ronzare nei suoi pensieri. Portarlo a prendere visione di quella che sarà la sua nuova scuola, magari con un giro nei suoi spazi interni, potrà essere di aiuto al piccolo che avrà idee più chiare e riferimenti più certi. Ancora meglio se in classe si ritroverà con i compagni della scuola materna!

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile