Deposit
TI.MAMME
02.07.21 - 08:000

Nonni e bambini vittime di colpo di calore

Le elevate temperature e l’umidità possono provocare gravi rischi soprattutto nei soggetti più fragili.

Temperature elevate, umidità superiore al 90% e scarsa ventilazione: sono questi i fattori che possono dare spazio ad un colpo di calore, la fatalità che può colpire a qualsiasi età, ma che incide maggiormente su soggetti fragili come anziani e bambini. Le conseguenze del colpo di calore possono essere anche gravi con alterazioni del metabolismo e di alcune funzioni vitali ed ormonali. Per questo è importante riconoscerlo subito e soccorrere tempestivamente il paziente. In seguito a colpo di calore il soggetto presenta profonda stanchezza accompagnata da una sensazione di malessere diffuso, nausea, vomito, mal di testa e vertigini che, nei casi più gravi, sono seguite da ipotensione e aumento della frequenza cardiaca.

La prevenzione è il comportamento più importante per scongiurare il colpo di calore e richiede alcuni accorgimenti fondamentali come: non esporsi al sole ed evitare sforzi fisici nelle ore più calde, bere a sufficienza e mangiare in modo appropriato. Evitare gli indumenti scuri, bagnarsi frequentemente e mantenere la pelle umida così da favorire la termoregolazione esterna. In caso di colpo di calore, però, bisogna essere molto rapidi nel soccorso del malcapitato e, dopo aver allertato i soccorsi, sarà importante far scendere la sua temperatura sotto i 37 gradi. Per riuscirci bisognerà mettere del ghiaccio su fronte, inguine e ascelle. In ospedale, dopo aver provveduto a far calare la temperatura corporea del paziente, si provvederà a reidratarlo e a far rientrare eventuali disturbi accessori e nell’arco di uno o due giorni il problema viene definitivamente risolto o può richiedere un perfezionamento, affidato ad una terapia domiciliare.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
TI.MAMME
16 ore
Cavallo a dondolo: tanto divertimento, ma non solo
I modelli più moderni sono postazioni multifunzione che stimolano lo sviluppo psicofisico dei bambini
TI.MAMME
1 gior
Gravidanza e trattamenti di bellezza: ci sono rischi?
Ci sono cure estetiche che è preferibile evitare ed altre da fare con particolari attenzioni. Scopriamole
ti.mamme
2 gior
"La Coppa dell’amicizia", una fiaba musicale per i bambini
L'evento è in programma per sabato 18 settembre al Gran Rex di Locarno
TI.MAMME
3 gior
I suoni che fanno dormire il bebè
Si chiamano rumori bianchi e sono la ninna nanna più efficace in natura
ti.mamme
3 gior
Falsi miti ed evidenze nell'allattamento
L'EOC organizza un webinar per il 22 settembre
ti.mamme
4 gior
Quando è il momento giusto per dare lo smartphone ai nostri figli?
L'incontro gratuito online è previsto per mercoledì 22 settembre
ti.mamme
5 gior
Lezioni extrascolastiche: sono sempre utili?
Prima di ricorrere ad un aiuto esterno, bisogna capire qual è la reale difficoltà dello studente
ti.mamme
6 gior
L'amico immaginario: quando la fantasia diventa realtà
Niente paura: è del tutto normale un compagno fantastico nella vita dei bambini!
ti.mamme
1 sett
Verruche e bambini: non solo sulla pianta dei piedi
I porri si trasmettono a causa di contatto interpersonale e con superfici contaminate
ti.mamme
1 sett
Sicurezza su ruote: le protezioni che salvano i bambini
Dal caschetto alle ginocchiere, tutto ciò che non deve mancare nell’uso di pattini, skateboard e bici
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile