Mini Me Explorer
TI.MAMME
17.08.20 - 08:000

Alla scoperta degli ultimi tetti di paglia del Ticino con i bambini

Si trovano ai Centocampi, in Gambarogno. Ecco l'esperienza di Augusta, di Mini Me Explorer

Lo sapevate? In Ticino è ancora possibile ammirare dei tetti rivestiti interamente in paglia. Si trovano ai Centocampi, in Gambarogno, ed è possibile visitarli in compagnia di tutta la famiglia. Ecco l'esperienza di Augusta, di Mini Me Explorer

La passeggiata è adatta a tutti?
«La passeggiata ai Centocampi (o Monti di Caviano) partendo da Scaiano è molto ripida, anche se il sentiero è facile e non presenta pericoli o punti esposti. Non la consiglierei a famiglie con bambini piccoli non adatti a camminare. Secondo me va bene dai 7 anni. C'è la possibilità di salire in auto per un bel po' oltre Scaiano e raggiungere i Centocampi lungo un sentiero più breve (verificate, nel caso questa strada sia accessibile solo ai residenti). Una volta su, i tetti di paglia si trovano appena entrati nel nucleo, sulla destra».

Esiste una leggenda sulla zona, ce la puoi spiegare?
«Come tante leggende nostrane, uno dei protagonisti è il Diavolo in persona, l'altro un sacrestano pronto a vendere l'anima per trasformare in terre arabili i prati ricoperti di sterpaglie dei Monti di Caviano. Non vi racconto i dettagli, ma nel corso dell'opera il sacrestano si pentì e quindi escogitò un modo per ingannare il Diavolo, salvare la sua anima ed avere comunque i campi arati».

I tetti di paglia hanno affascinato i bambini?
«Certo che sì... un po' perché mio figlio non ne aveva mai visti, un po' anche perché leggendo le tavole illustrative si capisce che questi tetti dall'aria apparentemente "fragile" e dalla "cora durata", in realtà sono ben più longevi dei nostri tetti moderni. Il fatto che sotto il tetto di paglia sia stata messo un grande tavolo di legno con due panche è stata una bella trovata che è stata graditissima: invoglia a fare picnic (e noi, non sapendolo, l'avevamo appena fatto all'ombra di un albero)».

 

Per approfondire clicca qui

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
TI.MAMME
18 ore
Adolescenza: vademecum per i genitori
Indicazioni per sopravvivere all’età di passaggio dei propri figli
TI.MAMME
1 gior
Il pensiero magico che rende grandi i bambini
Che cosa c’è dietro l’abitudine dei bambini di trasformare il mondo degli adulti in una realtà a loro misura?
TI.MAMME
2 gior
Batch cooking: svoltare pranzo e cena con la cucina seriale
Portare in tavola piatti semplici, ma gustosi pur avendo poco tempo per prepararli è possibile!
ti.mamme
4 gior
Un salto al Parco San Michele
Lara, di Mini Me Explorer, ci dà qualche consiglio sul magico luogo con vista spettacolare su Lugano
TI.MAMME
5 gior
Madri pentite: nasce su Instagram la crociata redentrice
L’attrice Karla Tenório rompe il silenzio e rivela una realtà comune a molte donne
TI.MAMME
6 gior
Pancione e urti: quali rischi corre il bambino?
La massima attenzione serve ad evitare danni diretti e indiretti a mamma e nascituro
TI.MAMME
1 sett
Perimenopausa: l’ultimo step prima del climaterio
Conoscere il final menstrual period per viverlo correttamente e senza troppi problemi
TI.MAMME
1 sett
Enjoy the water: divertenti giochi estivi con l’acqua
Alcune idee di intrattenimento da fare in giardino o sul balcone, durante la bella stagione
TI.MAMME
1 sett
Proteggere i neonati dal caldo è utile e gratificante
Alcuni accorgimenti per eliminare le difficoltà dei più piccoli legate alle temperature elevate
TI.MAMME
1 sett
Stipsi gravidica: cause e rimedi per il problema che coinvolge le future mamme
Fibre e acqua sono il primo passo verso la soluzione, mentre i lassativi sarebbero da evitare
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile