Deposit
PAID POST
19.09.19 - 08:000

Zucchero: effetti sul corpo e sulla mente di grandi e piccini

Quali i suoi effetti sulla pelle? A queste e altre domande risponde la Farmacia Contrada dei Patrizi di Viganello

 

Una volta ci dicevano che lo zucchero faceva bene ai bambini. Ora si sta assistendo al fenomeno contrario. Ma quanto e quale zucchero bisogna dare ai bambini? Abbiamo girato queste e altre domande al team della Farmacia Contrada dei Patrizi di Viganello. 

«Innanzitutto bisogna distinguere tra zuccheri semplici e zuccheri complessi. I primi sono caratterizzati generalmente da una facile digestione e da un rapido assorbimento da parte del nostro corpo. I carboidrati complessi sono invece più lentamente digeribili.L’uso eccessivo dello zucchero semplice a tavola, ma sempre più spesso anche durante merende e spuntini, è da limitare, in quanto il picco glicemico che si verifica nel sangue causa un affaticamento del pancreas, la ghiandola addetta alla produzione di insulina e glucagone, due ormoni coinvolti nella regolazione della glicemia. Tutto questo oltre ad aumentare il rischio di carie ai denti!

Abusare di un consumo eccessivo di zuccheri semplici è un comportamento da evitare, in quanto, essendo questi assorbiti molto velocemente, non creano il senso di sazietà che avvertiamo con altri alimenti, e questo porta inevitabilmente a mangiare di più, avviandoci al sovrappeso; in secondo luogo possono provocare calo della resa e della concentrazione nel lavoro e nello studio».

Molte persone stressate si rifugiano nei dolci, abbuffandosi. È un fattore psicologico o c'è un aumento di cortisolo? Cosa provoca nel corpo?

«Il cortisolo viene prodotto nel nostro corpo per regolare il metabolismo, diminuire le infiammazioni e controllare il livello degli zuccheri nel sangue. La sua concentrazione può aumentare in maniera eccessiva in seguito a periodi di sovraccarico psico-fisico, come possono essere situazioni familiari difficili, lavoro pesante, esercizi fisici intensi ma anche diete scorrette e poco equilibrate e per questo motivo viene anche detto “ormone dello stress”. Anche il digiuno aumenta la concentrazione di cortisolo. Le conseguenze di un suo eccesso sono varie e tutte negative, dall’ipertensione alla debolezza, ad alterazione del ciclo mestruale e a maggiore suscettibilità alle infezioni.

Ci sono persone in cui lo stress può influire sull’appetito, portando a mangiare di più, soprattutto alimenti dolci, considerati maggiormente “consolatori”. Per mantenere il cortisolo a livelli normali è invece necessario ridurre i cibi ad alto indice glicemico, che hanno quindi effetti di innalzamento della glicemia».

È vero che lo zucchero fa male alla pelle (infiamma e velocizza l'arrivo delle rughe), nel caso affermativo perché?

«L’utilizzo dello zucchero non è da demonizzare al fine di migliorare lo stato di salute della pelle, anche se, l’alimentazione, come sempre, è essenziale per mantenerci in salute».

Lo zucchero crea dipendenza, come mai?

«Il consumo eccessivo di zuccheri raffinati, quali bibite, dolciumi e molti altri preparati industriali, porta a sviluppare sia reazioni neurochimiche a livello dei centri del cervello sia comportamenti del tutto simili a chi assume droghe psicoattive, alcol e sigarette. Tutte queste sostanze danno dipendenza e assuefazione, e conseguente possibile astinenza. Infatti secondo studi scientifici, quando si fa un uso smodato di zuccheri, i livelli del neurotrasmettitore dopamina aumentano, dando un senso di benessere. Il problema si riscontra nel momento in cui i valori di dopamina diminuiscono e il nostro corpo entra nel meccanismo di compensazione: introdurre nuovamente zuccheri per ritornare allo stato di euforia precedente».   

Quali effetti si hanno sui bambini se assumono zucchero?

«Generalmente viene sconsigliato di fumare e consumare alcolici alle neo mamme, ma anche un uso eccessivo di zuccheri raffinati potrebbe creare danni ai bambini, già durante la gravidanza e continuando poi con l’allattamento. Non si parla di zuccheri contenuti naturalmente negli alimenti, ma in quelli aggiunti sia a livello domestico che industriale. Gli effetti riscontrati sono molteplici: predisposizione del bambino a sovrappeso e obesità; steatosi epatica causata da un aumento dei livelli di acido urico, prodotto dal consumo eccessivo di fruttosio; iperattività legata a cali di attenzione e concentrazione e possibili conseguenti problematiche nel rendimento scolastico

Dubbi? Domande? Non esitate a contattarci

 

Questo articolo a pagamento è realizzato per conto di Farmacia Contrada dei Patrizi

 

».

ULTIME NOTIZIE ti.mamme
TI.MAMME
2 ore
Disturbi alimentari: Nenuco, la bambola della discordia
Il giocatolo accusato di insegnare ai bambini a rifiutare il cibo. La difesa dei produttori
TI.MAMME
17 ore
Centro Tenero: l'anniversario è uno spettacolo
In programma spettacoli circensi e un ricco concorso con mi-gliaia di premi in palio
TI.MAMME
1 gior
Una gita alla Glasi di Hergiswil
Alla scoperta del vetro insieme a tutta la famiglia. L'avventura di Augusta, di Mini Me Explorer
TI.MAMME
2 gior
Rapporto scuola-famiglia, un incontro per discuterne
L'appuntamento è per mercoledì 23 ottobre presso la sede luganese della Croce Rossa Svizzera
TI.MAMME
3 gior
"La Pulce di Caslano" per scambiare giochi e vestiti
Il progetto, ideato da Krystyna, ha preso avvio a gennaio, e ha già riscontrato un notevole successo
TI.MAMME
4 gior
Agendina, l'agenda per i bambini
Feste, sagre, spettacoli e molto altro ancora
PAID POST
5 gior
Caduta dei capelli dopo la gravidanza: ecco come contrastarla
Evitare prodotti aggressivi, spazzolare la chioma in maniera corretta, e l'utilizzo di alcuni integratori. Ecco i consigli della Farmacia Contrada dei Patrizi di Viganello
TIMAMME.CH
6 gior
I dolori della crescita tra mito e realtà
Diagnosi e cura di un fenomeno infantile diffuso e spesso non riconosciuto
TI.MAMME
1 sett
Quando i nonni hanno l'Alzheimer
La malattia spiegata ai bambini, consigli per comprendere e consolare
TI.MAMME
1 sett
Una gita sul Monte Brè
Un modo semplice per vedere la città dall'alto, ed è adatto anche ad una gita con i bambini
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile