archivio
L'OSPITE
04.05.21 - 11:460
Aggiornamento : 12:13

Voglio fare del bene, oltre alle spaccature

Marianna Meyer, candidata PLR per la sezione di Lugano alle recenti elezioni comunali (non eletta) 

È cosa nota che la recente assemblea del partito liberale radicale sezione di Lugano sia stata -per usare un eufemismo- caratterizzata da toni accesi. Quale nuova leva a Lugano, anche se ho un passato da consigliera comunale a Cadempino, tengo ad esprimere la mia voglia di continuare a lavorare per il bene del partito.

A fare e fare del bene, oltre alle spaccature. A lavorare insieme, tra colleghi, così da continuare a portare avanti i valori liberali radicali. Il momento storico ci pone di fronte a tanti quesiti, le spaccature ora non hanno spazio, i cittadini hanno bisogno di persone votate -e da votare- al bene comune. Concetto che non è uno slogan elettorale, ma un qualcosa a cui il politico è dovuto ad ambire ed impegnarsi ogni giorno, non solamente a fini elettorali o per “farsi voler bene”. Io, nuova leva, ci tengo e ribadisco pure che in questa visione non mi sento sola.. ci sono stati screzi, ma anche voglia di cambiamento che spero non venga cancellata da questo clima che purtroppo ora affrontiamo, ma che è risolvibile con il dialogo e va risolto. Per il bene del partito, ma soprattutto per il fine ultimo: lavorare per i nostri cittadini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile