tipress
L'OSPITE
18.05.20 - 09:040

Quest'anno riscopriamo i nostri sentieri

 Moreno Colombo, presidente OTR Mendrisiotto e Basso Ceresio

MENDRISIO - L’OTR Mendrisiotto e Basso Ceresio gestisce - tramite la propria squadra di manutenzione - un patrimonio pari a 360 km di sentieri, ai quali vanno aggiunti quelli gestiti e sostenuti dai Comuni (un esempio il Comune di Chiasso, tramite una propria squadra, gestisce 25 km di sentieri e di strade forestali solo lungo le pendici del Penz).

I sentieri favoriscono l’economia alpestre e l’economia forestale, questi fungono anche da importanti vie di comunicazione in caso di pericoli naturali.

Si tratta di una rete articolata di percorsi in grado di soddisfare le esigenze sia di escursionisti allenati sia di principianti alle prime armi.

Vediamo assieme 14 itinerari che potrete provare nelle prossime settimane:

- Seseglio: itinerari tra i vigneti - facile - 10.09 km
- Il villaggio medievale di Tremona -facile - 3.61 km
- Alla scoperta delle nevère del Monte Generoso - facile - 5.07 km
- Sentiero geo-paleontologico Monte San Giorgio - media - 13.49 km
- L’uomo è la vite da Mendrisio - cantine - Castel San Pietro e Istituto Agrario di Mezzana - facile 12.17 km
- Giro della Valle di Maggio - facile - 8.48 km
- Attraverso il Parco della Valle della Motta - facile - 2.63 km
- itinerario culturale di Mendrisio -facile -3.56 km
- Dalla Val Mara alla Valle di Muggio - alta - 11.87 km
- Melano - Cascata del Botto - Rovio - facile - 2.47 km
- Serpiano - Monte San Giorgio - media - 10.48 km
- Itinerario culturale del Basso Mendrisiotto - alta - 21.12 km
- Viticoltura e territorio - facile - 16.78 km
- Meride - Monte San Giorgio vetta - Meride - facile - 9,93 km

Altre info le potete trovare sul sito mendrisiottoturismo.ch.

Nelle difficili scorse settimane, grazie anche al bel tempo, molte persone hanno riscoperto la gioia di camminare attraversando con piacere il nostro territorio.

Continuiamo a farlo anche nei prossimi mesi, facciamo conoscere ad amici, parenti e visitatori del Mendrisiotto e Basso Ceresio i favolosi angoli naturali del nostro Distretto.

I sentieri si insinuano nel territorio con delicatezza, rappresentano strumenti di conoscenza del territorio stesso. 

L’ escursionismo e la pratica della MTB cominciano già ora a prospettarsi come avanguardia del movimento della ripresa verso la normalizzazione, quindi è necessario essere pronti per accogliere i fruitori del territorio, con infrastrutture curate.

Pertanto, oltre ai temi dell’enogastronomia, dell’artigianato o alle espressioni artistiche locali, le ricadute economiche sul territorio dipendono anche dei media che diffondono il verbo “camminare”, insomma, di quel tessuto produttivo e promozionale legato al mondo outdoor che trova nei sentieri il principale attrattore per turisti amanti dell’attività all’aria aperta.

Una conclusione ineccepibile, ma a questo punto, da un punto di vista pragmatico, non resta che preoccuparci del nostro volano.....la rete sentieristica, buona estate nel Mendrisiotto e Basso Ceresio e nel nostro Cantone!

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile