tipress
L'OSPITE
19.02.20 - 13:300

Da chi dipende veramente il fallimento di Lugano Airport SA?

Raoul Ghisletta, consigliere comunale e presidente PS Lugano

LUGANO - Il Municipio di Lugano ha deciso in data 27 gennaio 2020 quale sarà il testo sottoposto a votazione popolare il prossimo 26 aprile 2020 a seguito della riuscita del referendum rossoverde che ha raccolto 3'383 firme, superiori al limite delle 3'000 firme necessarie.

Il testo della risoluzione del Consiglio comunale di Lugano del 25 novembre 2019 comprende 7 punti, mentre quello che sarà sottoposto a votazione popolare ne comprende solamente 5. Infatti il Municipio di Lugano ha stralciato i punti 6 e 7 della risoluzione, decidendo che essi non sono referendabili. Il punto 6 è quello che concede un credito di 780'000 franchi per la copertura del 60% delle previste perdite d’esercizio del 2020 di Lugano Airport SA: esso è stato addebitato alla gestione corrente e il preventivo 2020 è stato di conseguenza aggiornato. Il punto 7 riguarda la modifica degli statuti di LASA.

La cittadinanza di Lugano sarà quindi chiamata ad esprimersi unicamente sui punti da 1 a 5 della risoluzione del Consiglio comunale: 1) esso permette al Cantone di passare dal 12,5% al 40% dell’azionariato di LASA; 2) concede 3,6 mio Fr. per la sottoscrizione da parte di Lugano del 60% del nuovo capitale azionario di LASA; 3) inserisce questo importo di 3.6 mio fr negli investimenti; 4) concede 1,38 mio Fr. per la copertura delle perdite 2019 di LASA sotto forma di investimento; 5) permette di ammortizzare immediatamente l’investimento a fondo perso del punto precedente.

Negli scorsi giorni il sindaco Borradori e il consigliere di Stato Zali, presidente e membro del Consiglio d’amministrazione di LASA, hanno dichiarato che se passano i referendum rossoverdi cantonale e comunale LASA fallirà e quindi l’aeroporto chiuderà. Lo hanno detto addossando ai referendisti la colpa del vergognoso e strumentale licenziamento cautelativo di tutti i dipendenti di LASA per il 30 aprile 2020.

La verità è un’altra. La verità è che su proposta del Municipio di Lugano il Consiglio comunale di Lugano può benissimo votare quel milione e rotti di franchi per aggiornare il preventivo 2020 della Città ed evitare un fallimento di LASA, i licenziamenti selvaggi e la chiusura dell’aeroporto fino a fine 2020. L’aggiornamento del preventivo 2020 potrebbe già essere fatto nella seduta del 23 marzo 2020 del Consiglio comunale, completando i 780'000 fr già stanziati e non referendabili, che consentono a LASA di arrivare solo fino al 30 aprile 2020.

Questo meccanismo è stato chiarito il 4 settembre 2019 dalla Sezione enti locali in merito ad un altro caso di superamento del preventivo a Lugano, che riguardava la costosa sperimentazione viaria (PVP) in centro Città in atto in questi mesi. La Sezione enti locali ha ricordato che il superamento di una voce di preventivo da parte del Municipio è possibile con l’accordo del Consiglio comunale: il Consiglio comunale può dare il suo accordo o accettando un aggiornamento di preventivo prima della spesa (e questa è ritenuta la via politicamente più saggia in caso di tema controverso) oppure ratificando il superamento di preventivo in sede di consuntivo (ratifica posteriore alla spesa).

La strumentalizzazione e le bugie dei leghisti Borradori/Zali hanno quindi le gambe corte. Le cittadine e i cittadini possono votare senza paura contro il credito aeroportuale cantonale e comunale il 26 aprile, esprimendo due no ai 10 milioni di franchi per il rilancio di inutili e antieconomici voli di linea a carico dell’ente pubblico. Il PS ha indicato nei suoi rapporti di minoranza (cantonale e comunale) la disponibilità a versare 1 milione di franchi per il piano sociale e per la transizione societaria verso un aeroporto con soli voli privati (tra cui la scuola di volo e i servizi Rega). Il PS-PC Lugano ha pure formulato in una risoluzione e in un’interrogazione recenti la proposta di aggiornare il preventivo comunale 2020 per un importo simile. La palla sul fallimento di LASA è definitivamente nel campo della maggioranza politica di Lugano.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ospite
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile