keystone-sda.ch / STF (Matt Dunham)
Il testamento del principe Filippo resterà segreto per 90 anni.
REGNO UNITO
17.09.21 - 15:000

Il testamento di Filippo resterà segreto per tutelare la «dignità» della Regina

È l'ordine emesso giovedì da un giudice: potrà essere aperto non prima di 90 anni

LONDRA - Il testamento del principe Filippo, morto lo scorso 9 aprile all'età di 99 anni, resterà segreto per almeno 90 anni così da proteggere la «dignità» della regina Elisabetta II e degli altri membri della Famiglia Reale britannica. Lo ha stabilito Sir Andrew McFarlane, presidente della Divisione di famiglia dell'Alta Corte.

Da quasi un secolo è consuetudine che i testamenti dei reali anziani siano sigillati, ha riferito l'Associated Press. Ma per quale motivo si è deciso che devono passare ben nove decenni prima che si possano rompere i sigilli? «Ho ritenuto che, a causa della posizione costituzionale del Sovrano, sia appropriato avere una pratica speciale in relazione ai testamenti reali» ha dichiarato il giudice McFarlane nella sentenza scritta, secondo quanto riferito dalla Bbc. «È necessario rafforzare la protezione offerta agli aspetti veramente privati ​​della vita di questo gruppo limitato di individui al fine di mantenere la dignità della Sovrana e dei membri stretti della sua famiglia».

La decisione è stata maturata dopo un incontro lo scorso mese di luglio con il procuratore generale e i rappresentanti del patrimonio del defunto Duca di Edimburgo. «Ho accettato la tesi secondo cui, sebbene possa esserci pubblica curiosità per gli accordi privati ​​che un membro della famiglia reale può scegliere di fare nel proprio testamento, non c'è un vero interesse pubblico nel pubblico che conosce queste informazioni del tutto private».

McFarlane non è stato messo a conoscenza né del contenuto del testamento, né dell'identità di colui che è stato nominato esecutore testamentario. Passati i 90 anni stabiliti, si potrà svolgere una procedura privata per determinare se i documenti potranno essere aperti. Lo stesso McFarlane agisce come custode di una cassaforte con oltre 30 buste, ognuna delle quali contiene le ultime volontà di un membro deceduto della Famiglia Reale britannica.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
9 ore
Fedez compie 32 anni: il regalo da 20mila euro della Ferragni
L’imprenditrice non ha badato a spese per il compleanno del marito caduto lo scorso 15 ottobre
REGNO UNITO
11 ore
Il padre di Meghan: «Fatemi vedere i miei nipotini»
Sebbene voglia riconciliarsi, Thomas Markle ha nuovamente accusato i Duchi di Sussex: «Pensano solo ai soldi»
STATI UNITI
16 ore
Addio Kanye West, d'ora in poi chiamatelo Ye
Niente più nome e cognome per il celebre rapper che da lunedì sul certificato di nascita ha solo una sillaba
ITALIA
1 gior
La Tatangelo: «D’Alessio di nuovo padre? Lo abbiamo saputo dai giornali»
La cantante ha raccontato come lei e il figlio Andrea hanno avuto la notizia 
STATI UNITI
1 gior
Kourtney Kardashian e Travis Barker si sono fidanzati
Anello da un milione di carati (e pietrona) per la coppia numero uno dei tabloid americani di questo 2021
ITALIA
1 gior
Francesco Facchinetti: «Aggredito senza motivo da Conor McGregor»
Il presentatore ha mostrato il labbro tumefatto causatogli dal lottatore MMA. Le conferma da altri Vip
STATI UNITI
2 gior
Ryan Reynolds si prende un periodo di pausa dai film
L'attore 44enne lo ha annunciato su Instagram, ma senza precisare quanto potrebbe durare
STATI UNITI
2 gior
È (già) divorzio in casa Penn
Sean Penn e Leila George hanno deciso di lasciarsi a poco più di un anno dal «sì»
COREA DEL SUD
3 gior
«È entusiasmante pensare che abbiamo fan in tutto il mondo»
Lo hanno dichiarato le ragazze del gruppo sudcoreano Aespa, che hanno recentemente lanciato il loro primo EP "Savage"
ITALIA
4 gior
È il personal trainer Matia il nuovo amore di Gabriel Garko
L’attore aveva tenuto nascosta l’identità del partner
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile