keystone-sda.ch / STF (Rick Rycroft)
Tempesta di reazioni dopo l'intervista a Oprah di Harry e Meghan.
REGNO UNITO
08.03.21 - 09:390
Aggiornamento : 10:43

Harry-Meghan, rabbia e solidarietà nell'opinione pubblica dopo l'intervista

I commentatori sono concordi su un punto: per la Royal Family è un gravissimo danno d'immagine.

C'è chi pensa che ci sia un solo vincitore dopo l'intervista: Oprah Winfrey.

LONDRA - Chi si aspettava parole esplosive da parte del principe Harry e, soprattutto, da Meghan Markle, è stato accontentato.

Le accuse mosse nei confronti di Buckingham Palace dalla duchessa di Sussex stanno creando enorme scalpore nel Regno Unito, con il palazzo che si trova a essere travolto da una bufera paragonabile solo a quella seguita alla famosa intervista di Lady Diana del 1995.

Reazioni furiose - Le reazioni dell'opinione pubblica sono vibranti e, in qualche caso, veementi. Il celebre giornalista e personaggio tv Piers Morgan spara a zero: «Questa intervista è un tradimento assolutamente vergognoso della Regina e della Famiglia Reale. Mi aspetto tutte queste vili e distruttive assurdità egoistiche da Meghan Markle - ma per Harry, averle permesso di abbattere la sua famiglia e la monarchia in questo modo è vergognoso». Numerosi utenti dei social e commentatori dei media chiedono che, alla luce delle frasi pronunciate nell'intervista, Harry sia rimosso dalla linea di successione al trono britannico e che entrambi siano spogliati di ogni titolo, anche solo formale. «A Meghan importa solo dell'attenzione e del denaro» afferma un utente dei social e altri, anche tra quelli che hanno i giudizi più morbidi ritengono che Harry e Meghan siano andati «troppo oltre».

«Ha vinto Oprah» - I tabloid britannici, che hanno nelle vicende della Royal Family il loro argomento preferito, stanno andando a nozze. Se provate, le accuse di Meghan sarebbero effettivamente devastanti: il razzismo di un membro della Casa Reale, preoccupato del colore della pelle del piccolo Archie; il mancato supporto per la salute mentale dopo le polemiche sui media; gli screzi e gli equivoci tra i componenti della famiglia. Una serie di circostanze che, assicura Meghan, l'hanno portata a pensare al suicidio. Tanto rumore per nulla, afferma l'esperto reale Robert Jobson al Mirror, che difende Carlo sul tema della salute mentale e conclude: «L'unica vincitrice di tutto ciò è Oprah Winfrey», che ha incassato svariati milioni di dollari per un'intervista che è già passata alla storia.

I sostenitori - C'è anche una fetta del pubblico, però, che sostiene la coppia e la decisione di volare prima in Canada, poi negli Usa, alla ricerca di serenità e indipendenza. Si ripresenta così sui media il ritratto dei "cattivi" di Buckingham Palace che perseguitano chi entra nel palazzo e prova a fare dei cambiamenti (ieri era Diana, oggi è Meghan). L'erede al trono, il principe Carlo, riceve un'altra mazzata alla sua immagine pubblica, per aver ignorato le chiamate di Harry nelle quali voleva annunciare la decisione di andarsene. «Sono deluso perché ha passato qualcosa di simile, sa cosa si prova col dolore» ha spiegato a Oprah. Un accenno velenoso anche a Kate Middleton: secondo Meghan non sarebbe stata lei a far piangere la consorte di William, ma il contrario. Per lungo tempo i tabloid hanno parlato di rapporti non idilliaci tra le due donne - e ora ci sarebbe una piccola conferma.

Un disastro per la Royal Family - Oltre a commentare l'intervista, sui social è già scattata la "caccia" per identificare chi sarebbe il presunto membro razzista della Royal Family. Insomma, l'opinione pubblica del Regno Unito è spaccata in due, come non si vedeva da circa 25 anni e tutti gli sforzi per sanare le ferite del "caso Diana" sembrano essere state vanificate. Il corrispondente reale della BBC Jonny Dymond, che ha seguito in tempo reale l'intervista, dichiara che «l'affermazione che ci fossero discussioni a palazzo su quanto scuro di pelle potesse essere il primo figlio di Meghan è devastante» e che «sta andando nel territorio dello scenario peggiore» per Buckingham Palace. Anche il Times sostiene che «qualunque cosa la Famiglia Reale si aspettasse da questa intervista, questo è stato peggio».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
REGNO UNITO
1 ora
La regina Elisabetta dovrà «stare a riposo per qualche giorno»
Glie l'hanno consigliato i suoi medici, annuncia Buckingham Palace
ITALIA
23 ore
Fedez compie 32 anni: il regalo da 20mila euro della Ferragni
L’imprenditrice non ha badato a spese per il compleanno del marito caduto lo scorso 15 ottobre
REGNO UNITO
1 gior
Il padre di Meghan: «Fatemi vedere i miei nipotini»
Sebbene voglia riconciliarsi, Thomas Markle ha nuovamente accusato i Duchi di Sussex: «Pensano solo ai soldi»
STATI UNITI
1 gior
Addio Kanye West, d'ora in poi chiamatelo Ye
Niente più nome e cognome per il celebre rapper che da lunedì sul certificato di nascita ha solo una sillaba
ITALIA
1 gior
La Tatangelo: «D’Alessio di nuovo padre? Lo abbiamo saputo dai giornali»
La cantante ha raccontato come lei e il figlio Andrea hanno avuto la notizia 
STATI UNITI
1 gior
Kourtney Kardashian e Travis Barker si sono fidanzati
Anello da un milione di carati (e pietrona) per la coppia numero uno dei tabloid americani di questo 2021
ITALIA
1 gior
Francesco Facchinetti: «Aggredito senza motivo da Conor McGregor»
Il presentatore ha mostrato il labbro tumefatto causatogli dal lottatore MMA. Le conferma da altri Vip
FOTO E VIDEO
STREAMING
2 gior
Così “The Closer” ha generato la tempesta perfetta
Lo special comico di Dave Chappelle, tacciato di omofobia e transfobia, ha scosso i social e anche Netflix, ecco come
STATI UNITI
2 gior
Ryan Reynolds si prende un periodo di pausa dai film
L'attore 44enne lo ha annunciato su Instagram, ma senza precisare quanto potrebbe durare
STATI UNITI
3 gior
È (già) divorzio in casa Penn
Sean Penn e Leila George hanno deciso di lasciarsi a poco più di un anno dal «sì»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile