Immobili
Veicoli
Keystone
REGNO UNITO
04.03.21 - 08:300
Aggiornamento : 09:59

Meghan capa crudele? Buckingham Palace indaga. Lei: «Falsità»

La Famiglia Reale: «Non tolleriamo né tollereremo mobbing o molestie sul posto di lavoro».

La duchessa sel Sussex: «Non staremo in silenzio. Ormai, abbiamo già perso tanto».

LONDRA - Buckingham Palace ha fatto sapere che aprirà un'inchiesta sulle accuse di mobbing rivolte a Meghan da alcuni suoi ex assistenti e rese pubbliche da un articolo del Times. La Famiglia reale britannica si è detta «molto preoccupata» dalla notizia e ha assicurato che «non tollererà» episodi simili, se confermati.

«Siamo ovviamente molto preoccupati dalle accuse nel Times che fanno seguito ad affermazioni fatte da ex collaboratori del Duca e della Duchessa del Sussex», scrive la Casa reale in un comunicato. «Di conseguenza, il nostro dipartimento risorse umane analizzerà le circostanze delineate nell'articolo», continua la nota.

Ciò significherà anche sentire gli ex dipendenti interessati. «Membri dello staff coinvolti all'epoca, compresi quelli che hanno lasciato la Casa, saranno invitati a partecipare per capire se ci sono delle lezioni da trarre - annuncia Buckingham Palace -. La Casa Reale segue una politica di "Dignità al lavoro" da un certo numero di anni e non tollera né tollererà mobbing o molestie sul posto di lavoro».

Meghan: «Se la Famiglia reale diffonde falsità su di noi non può aspettarsi che restiamo in silenzio» - E una dichiarazione di Meghan che compare nel terzo filmato di anticipazione dell'attesa intervista dei duchi del Sussex con Oprah non può che apparire come una risposta indiretta all'annuncio di Buckingham Palace.

«Che cosa provi all'idea che il Palazzo ti sentirà raccontare la tua verità oggi?», chiede la presentatrice alla 39enne. «Non so come possano aspettarsi che, dopo tutto questo tempo, rimaniamo semplicemente in silenzio se l'Azienda gioca un ruolo attivo nel perpetuare falsità su di noi», le risponde Meghan.    

E continua: «E, se questo implica il rischio di perdere delle cose... Voglio dire... È già stato perso molto». 

L'intervista di Oprah Winfrey a Meghan e Harry andrà in onda domenica su CBS.

In risposta all'articolo del Times, Meghan aveva fatto sapere di essere «molto rattristata» dalle accuse di mobbing, «in particolare in qualità di qualcuno che è stato a sua volta vittima di bullismo ed è profondamente impegnato a sostenere coloro che hanno vissuto dolore e traumi», aveva dichiarato un suo portavoce.   

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI / ITALIA
5 ore
Perché a Miami gli esuli cubani distruggono i CD di Laura Pausini
La cantante è accusata di supportare il regime dell’Avana:colpa di una vecchia foto
ITALIA
8 ore
Aurora Ramazzotti: «Mi sento demoralizzata». Ed è lite con un fan
Un post della giovane conduttrice scatena la polemica su Instagram
STATI UNITI
10 ore
«Forse è facile dimenticarlo, ma io sono un essere umano»
Nuove dichiarazioni da parte di Amber Heard nelle battute finali del processo
STATI UNITI
16 ore
Addio ad Alan White
Il batterista degli Yes aveva 72 anni ed è deceduto nella sua residenza statunitense al termine di una breve malattia
CANTONE
20 ore
Festeggiare i 10 anni con un disco nuovo, dal sapore di nuovo inizio
È “Qualcosa in più” dei locarnesi Eleonor che diverte, convince e non vediamo l'ora di sentirlo suonato dal vivo
REGNO UNITO
1 gior
È morto Andrew Fletcher dei Depeche Mode
Il tastierista si è spento all'età di 61 anni
ITALIA
1 gior
Michelle Hunziker, Giovanni Angiolini e quell’annuncio che ancora manca
Dopo due mesi la relazione resta non ufficiale e lei direbbe agli amici di essere single
REGNO UNITO
1 gior
Aggressione sessuale, incriminato Kevin Spacey
Sono tre gli uomini che accusano il due volte premio Oscar
ITALIA
1 gior
Francesca Neri: «Mia madre non mi amava, ma l’ho perdonata»
L’attrice ha parlato della sua infanzia e del rapporto con il marito Claudio Amendola
STATI UNITI
1 gior
Il processo Depp-Heard potrebbe essere un vero punto di svolta
In positivo, superando lo stigma sui maschi vittime di violenza domestica, o in negativo con la morte di #MeToo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile