Keystone
INDIA
03.02.21 - 11:310

Rihanna difende i contadini indiani: Nuova Delhi la ammonisce

Il Ministero degli esteri indiano dopo il tweet della cantante: «Commenti sensazionalistici né accurati né responsabili»

NUOVA DELHI - Non è piaciuto al governo indiano l'intervento social di Rihanna in merito alle proteste contadine che da settimana scorsa interessano l'area di Delhi. Dopo che la cantante barbadiana ha twittato il proprio sconcerto per il blocco di internet nell'area delle manifestazioni, l'esecutivo indiano l'ha invitata a evitare «sensazionalismi».

«Perché non si parla di questo?!», si chiedeva ieri in un tweet l'artista 32enne condividendo un articolo della CNN in cui si segnalava il perdurare, lunedì, dell'assenza di copertura di rete in diversi distretti intorno alla capitale. Il blocco - disposto dalle autorità locali per limitare la capacità dei dimostranti di organizzarsi - avrebbe infatti dovuto essere levato domenica.

L'interessamento di Rihanna - seguito da tweet simili di Greta Thunberg e della nipote della neo vicepresidente americana, Meena Harris - non è piaciuto però per niente a Nuova Delhi.

In un comunicato odierno in merito ai «recenti commenti di soggetti stranieri» sulle proteste, il Ministero degli affari esteri indiano afferma: «Prima di affrettarsi a commentare su simili questioni, invitiamo ad accertarsi dei fatti e a comprendere adeguatamente le problematiche in gioco». E senza citare esplicitamente Rihanna continua: «La tentazione di commenti e hashtag sensazionalistici sui social media, specialmente quando vi fanno ricorso celebrità e simili, non è né corretto né responsabile».

Nella nota, il governo indiano sottolinea in particolare che la riforma agraria contro cui «una parte molto piccola dei contadini» protesta è stata approvata dal Parlamento indiano «dopo un dibattito e una discussione completi». A suo avviso, inoltre, le manifestazioni sarebbero pilotate da «gruppi d'interesse tutelati dalla legge che tentano di attuare la loro agenda» politica. 

      

   

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
5 ore
Ecco come Ambra Angiolini ha scoperto il tradimento di Allegri
Il settimanale Chi ricostruisce la fine della relazione tra l’attrice e l’allenatore della Juve
ITALIA
9 ore
Michelle Hunziker ed Eros immortalati insieme dopo anni
La conduttrice e l’ex marito fotografati con la figlia Aurora in un ristorante di Brescia
REGNO UNITO
11 ore
La regina Elisabetta dovrà «stare a riposo per qualche giorno»
Glie l'hanno consigliato i suoi medici, annuncia Buckingham Palace
ITALIA
1 gior
Fedez compie 32 anni: il regalo da 20mila euro della Ferragni
L’imprenditrice non ha badato a spese per il compleanno del marito caduto lo scorso 15 ottobre
REGNO UNITO
1 gior
Il padre di Meghan: «Fatemi vedere i miei nipotini»
Sebbene voglia riconciliarsi, Thomas Markle ha nuovamente accusato i Duchi di Sussex: «Pensano solo ai soldi»
STATI UNITI
1 gior
Addio Kanye West, d'ora in poi chiamatelo Ye
Niente più nome e cognome per il celebre rapper che da lunedì sul certificato di nascita ha solo una sillaba
ITALIA
2 gior
La Tatangelo: «D’Alessio di nuovo padre? Lo abbiamo saputo dai giornali»
La cantante ha raccontato come lei e il figlio Andrea hanno avuto la notizia 
STATI UNITI
2 gior
Kourtney Kardashian e Travis Barker si sono fidanzati
Anello da un milione di carati (e pietrona) per la coppia numero uno dei tabloid americani di questo 2021
ITALIA
2 gior
Francesco Facchinetti: «Aggredito senza motivo da Conor McGregor»
Il presentatore ha mostrato il labbro tumefatto causatogli dal lottatore MMA. Le conferma da altri Vip
FOTO E VIDEO
STREAMING
2 gior
Così “The Closer” ha generato la tempesta perfetta
Lo special comico di Dave Chappelle, tacciato di omofobia e transfobia, ha scosso i social e anche Netflix, ecco come
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile