KEYSTONE
Harry contro la «crisi d'odio» creata dai social media.
STATI UNITI / REGNO UNITO
07.08.20 - 16:490

Harry contro le società di social media: hanno creato una «crisi d'odio»

Il duca di Sussex invita gli inserzionisti a «usare la loro leva finanziaria per chiedere un cambiamento»

LOS ANGELES - Il principe Harry d'Inghilterra ha puntato il dito contro le società di social media per aver creato una «crisi di odio» e ha chiesto una "riforma digitale significativa".

In un articolo per la rivista americana Fast Company, il duca di Sussex ha rivelato che lui e la moglie Meghan Markle hanno iniziato a fare campagne per un cambiamento sui social media «poco più di quattro settimane fa».

La loro azione personale è arrivata contemporaneamente al lancio della campagna Stop Hate for Profit, che ha convinto diversi inserzionisti importanti, prima negli Usa e poi a livello globale, a sospendere le pubblicità su Facebook e Instagram per protestare contro il lassismo nell'applicazione delle politiche sull'incitamento all'odio.

«Molti di noi apprezzano i social media - ha scritto Harry - Sono una risorsa apparentemente gratuita per connettersi, condividere e organizzare. Ma in realtà non sono gratis, il costo è alto. Ogni volta che fate clic, imparano nuove cose su di voi. Le nostre informazioni, dati privati e abitudini vengono scambiate con spazi pubblicitari e denaro. Il prezzo che stiamo pagando è molto più alto di quanto sembri». Quindi, ha invitato gli inserzionisti a «usare la loro leva finanziaria per chiedere un cambiamento proprio dai luoghi che offrono un veicolo di propagazione per odio e divisione».
 
 

TOP NEWS People
STATI UNITI
1 ora
DMX, la sua voce "ringhia" dall'aldilà
Il primo album postumo del rapper arriverà il 28 maggio. E il giorno successivo è previsto uno speciale tributo
REGNO UNITO / STATI UNITI
3 ore
Harry e Meghan renderanno omaggio al principe Filippo?
Il nome della secondogenita della coppia potrebbe onorare la memoria del consorte della Regina, da poco scomparso
VIDEO
STATI UNITI
7 ore
E se il caso dei delitti del figlio di Sam non fosse del tutto risolto?
Se lo chiede una miniserie pubblicata negli scorsi giorni su Netflix
ITALIA
7 ore
David 2021, miglior canzone per Checco Zalone: «Se lo sapevo venivo»
Lacrime per il discorso della figlia del regista Mattia Torre che ha ritirato il premio al posto del papà morto nel 2019
SVIZZERA
10 ore
Stefanie Heinzmann: «Siate voi stessi, fregatevene dell'opinione degli altri»
La cantante vallesana esce questa settimana con “Labyrinth”: «Sì, il Covid fa schifo, ma il mondo è pieno di cose belle»
STATI UNITI
19 ore
Matt Damon fa il tifo per Ben Affleck e Jennifer Lopez
La coppia è tornata insieme? «Spero che sia vero. Sarebbe fantastico»
ITALIA
22 ore
Vanessa Incontrada: «Un altro figlio? Forse succederà»
L’attrice 42enne non chiude la porta a un secondogenito
STATI UNITI
1 gior
“Grey's Anatomy” conferma il suo 18esimo giro, Ellen Pompeo la più pagata della tv
Il telefilm ritornerà con una nuova stagione ma non era scontato, e il motivo c'entra proprio con la protagonista
ITALIA
1 gior
Morgan attacca la Mannoia: «Ancora in tv? Che ideona!»
Il cantante punge la collega per il ritorno del suo programma per la Rai
STATI UNITI
1 gior
Tom Cruise ha rispedito indietro i suoi 3 Golden Globes
Per protestare, anche lui, nei confronti del comitato giudicante che in questi giorni è nell'occhio del ciclone
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile